Napoli - Fiorentina

Sabato 20 Maggio ore 20:45

In palio Champions ed Europa League…

La premessa di questa partita è molto semplice: il Napoli deve assolutamente vincere, anche perché a prescindere dal risultato della Roma, avrebbe ancora l’ultima giornata di campionato in cui sperare. Stessa situazione per la Fiorentina che, così come i partenopei, dista 1 solo punto dal suo obiettivo di classifica. Obiettivo tra l’altro presunto date le ultime voci corse in merito alle reali intenzioni della Viola in chiave Europa League.

Nonostante i partenopei, reduci da 3 vittorie consecutive, in questo campionato non abbiano mai vinto 4 partite di fila, sono a soli 2 punti dal record della scorsa stagione. La squadra di Sarri tra l’altro, oltre a non aver perso nessuno dei 5 precedenti contro la Fiorentina, da inizio marzo in poi ha conquistato più punti di qualsiasi altra squadra italiana, Juventus compresa. Già, da quando si è liberato di due parole pesanti come Scudetto, Coppa Italia e Champions League, il Napoli ha spiccato il volo sulle ali della spensieratezza e del bel gioco. A tratti, come in questa azione, quasi perfetto, probabilmente troppo.

via GIPHY

 

Detto questo, si tratta dell’ultima sfida al San Paolo che c’è da scommetterci, spingerà Mertens (capocannoniere di Serie A del 2017) verso i 3 punti.

Il pronostico:

“1” (1.27) – rischio alto

“1 + Over 2.5” (1.48) – rischio alto

“1X + Gol” (1.70) – rischio altissimo

Alternative: “1 + Gol” (2.15) – rischio altissimo

5 “Over 2.5” nelle ultime 6 partite per entrambe. Quanto ai segni, c’è da dire che la squadra di Sarri, nonostante sia stata la miglior squadra esterna del torneo, in casa ha perso diversi punti: solo 12 su 18 infatti gli “1” al San Paolo. Resta il fatto che la Fiorentina ha perso solo 1 delle ultime 5 trasferte; 6 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte nelle 18 gare disputate lontano dal Franchi.

Ciò detto, dati i numerosi passi falsi della Fiorentina difronte ai bivi affrontati in questa stagione, l’ “1” fisso in va escluso. Attenzione ai pericoli Viola sul lato di Goulam.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Fiorentina – Napoli 3 – 3

NAPOLI (3°)

IN GENERALE (36 gare)

  • 3 vittorie consecutive
  • 5 vittorie nelle ultime 6 gare
  • 10 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 25 gare
  • 28 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 29
  • 7 “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 28 “Over 1.5” nelle ultime 29 gare

IN CASA (18 gare)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • 13 “1X” nelle ultime 14 gare
  • 17 “Gol Casa” nelle 18 gare
  • SEMPRE “Over 1.5”
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 25 “Over 1.5” consecutivi in casa
  • 35 “1X” nelle ultime 37 gare in casa
  • 28 “Gol Casa” nelle ultime 29 gare in casa
  • 28 “Over 1.5” nelle ultime 29 gare in casa

FIORENTINA (7°)

IN GENERALE (36 gare)

  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 11 gare
  • 6 gare consecutive in cui subisce goal
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 4 “X2” nelle ultime 5 gare
  • 14 “Gol Ospite” nelle 18 gare
  • 13 “Over 2.5” nelle 18 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Napoli.
Differenziato per Allan a causa di un affaticamento muscolare, anche se non dovrebbe essere in dubbio per la sfida alla Fiorentina. Indisponibile Maksimovic.

Le parole di Sarri: “Il 2° posto dipende dagli avversari, ma a noi deve interessare relativamente. Sarà una partita difficile anche per questo aspetto, ma noi dobbiamo proseguire sulla nostra strada. La Fiorentina è una squadra che gioca con un modulo che a noi ha sempre dato problemi. In questo momento siamo soddisfatti di quanto fatto, ma non vogliamo fermarci”. 

Poi ancora: “Sono contento per il rinnovo di Mertens, ma la mia testa ora pensa solo alla Fiorentina. Non pensiamo alla Roma, ma a noi. Ci mancano 3 punti per arrivare a quota 82, record di punti in Serie A del NapoliLa Fiorentina ci toglie minuti di possesso palla e questa è una cosa che ci disturba. Infatti con i viola abbiamo avuto sempre problemi ed il risultato è rimasto spesso in bilico. Poi ha giocatori di grande qualità tecnica: Bernardeschi è tra i più forti giovani italiani, Ilicic è un grande giocatore, Kalinic è un ottimo giocatore”.

Qui Fiorentina.
In dubbio Badelj alle prese con un problema muscolare, c’è ottimismo comunque sul suo recupero. Assenti sicuri Borja Valero e Astori per squalifica, mentre rientra Gonzalo Rodriguez.

Le parole di Sousa: Mi piace moltissimo il modo di lavorare di Sarri, è un allenatore che ha messo in campo un’idea di gioco di qualità. In base al suo stile di gioco, il Napoli è una delle squadre più belle, ma ci sono altre compagini che mi affascinano, come la Roma e la Sampdoria”.

Poi ancora: “Il nostro approccio? È sempre positivo, con l’idea di vincere la partita. Il morale è sempre positivo, cerchiamo di lavorare per vincere ogni partita e sarà così anche con il Napoli. Io sono sempre concentrato, cerco di spingere i ragazzi al massimo per vincere ogni partita. Cercherò di fare le scelte migliori per vincere la partita. Campionato in contemporanea? Altre leghe lo fanno, noi no. Dobbiamo accettarlo”.

I precedenti tra Sarri e Sousa

  1. Napoli – Fiorentina 1-0 (Coppa Italia 2016/2017)
  2. Fiorentina – Napoli 3-3 (Serie A 2016/2017)
  3. Fiorentina – Napoli 1-1 (Serie A 2015/2016)
  4. Napoli – Fiorentina 2-1 (Serie A 2015/2016)

Probabili formazioni:

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Sarri.

Squalificati:

Indisponibili:

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Salcedo, Gonzalo, Tomovic; Chiesa, Vecino, Badelj, Maxi Olivera; Bernardeschi, Cristoforo; Kalinic. Allenatore: Sousa.

Squalificati: Borja Valero, Astori

Indisponibili: