Fiorentina - Pescara

Domenica 28 Maggio ore 20:45

La dichiarazione pre-partita più interessante è arrivata da Zeman…

In una partita tra squadre composte da indecisi, ecco una bella statistica che sa tanto di dato di fatto. I 15 goal di Nikola Kalinic hanno portato alla Fiorentina ben 18 punti – nessun giocatore è stato più decisivo per la propria squadra in questo campionato di Serie A.

Se gli uni che hanno vinto ben 10 degli ultimi 13 precedenti, hanno perso una sola gara casalinga (in occasione del derby contro l’Empoli), gli altri, nonostante sul campo non abbiano vinto nessuna trasferta, presentano appena il 6° peggior attacco esterno e la 3ª peggior difesa esterna del torneo.

Gli uni sono reduci dal 4-1 subito al San Paolo come da nostro pronostico, gli altri da ben 5 sconfitte consecutive. C’è poco da aggiungere a questa premessa. Si tratta di un’amichevole d’addio… Ma come per chi! Per Paulo Sosa!

Il pronostico:

“1” (1.14) – rischio medio

“Over 2.5” (1.20) – rischio medio

“Kalinic segna si” (1.45) – rischio altissimo

“1 + Gol” (2.00) – rischio altissimo

Alternativa: “1 + Over 2.5” (1.29) – rischio medio

Una rete in qualsiasi momento di Kalinic è quotata 1.45. Poco? Forse si. Quote scarse? Si si! Ecco perché quei rischi, li ho proposti in proporziona a relativi rischi.

Possiamo scorgere diversi “1” sia tra le ultime statistiche casalinghe degli uni che tra le ultime statistiche esterne degli altri. Ma mentre tra gli esiti degli uni spiccano “Over 2.5” e “Gol”, tra gli esiti degli altri, nonostante l’abbondanza di “Over 1.5”, non passano inosservati i 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 partite.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Pescara – Fiorentina 1 – 2

FIORENTINA (7°)

IN GENERALE (37 gare)

  • Solo 1 vittoria nelle ultime 4 gare
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 8 “Gol Casa” consecutivi
  • 6 “Over 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Over 1.5” consecutivi

IN CASA (18 gare)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 17 “1X” nelle 18 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 11 “Gol” nelle ultime 14 gare
  • 14 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 10 “Over 2.5” nelle ultime 12 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 18 “1X” nelle ultime 19 gare in casa

PESCARA (20°)

IN GENERALE (37 gare)

  • Solo 2 vittorie nelle ultime 37 gare
  • 26 sconfitte nelle 37 gare
  • 31 gare in cui subisce goal nelle ultime 34
  • 20 “Gol Casa” nelle ultime 22 gare
  • 26 “Over 1.5” nelle ultime 28 gare

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 12 “1” (sconfitte) nelle ultime 15 gare
  • 17 “1X” consecutivi
  • 17 “Gol Casa” consecutivi
  • 12 “Over 1.5” nelle ultime 13 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 18 “Gol Casa” nelle ultime 19 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Fiorentina.
Per la partita contro il Pescara, la Fiorentina ritrova Borja Valero ed Astori che hanno scontato il turno di squalifica. Verso il forfait Carlos Sanchez alle prese con un problema fisico che gli ha già fatto saltare la trasferta di sabato scorso con il Napoli.

Le parole di Sousa che saluta la piazza di Firenze: “Non ci sono stato solo io in questi due anni, ma tutto lo staff. Abbiamo tutti grande affetto per questa squadra. Il rapporto con i tifosi è stato sempre ottimo, poi loro sono liberi di esprimersi come sentono e vanno rispettati. Comunque credo che i tifosi si ricorderanno di me”.

Per i bilanci della stagione, però, è ancora presto: “Ho detto che li farò alla fine del campionato. Rimpianti? I punti che abbiamo perso e quelli che meritavamo e che invece, non abbiamo preso. Io sono fortunato perché faccio quello che mi piace, cioè stare nel calcio e avere la possibilità di lavorare per la crescita di ognuno di noi nel quotidiano. Contro il Pescara cercheremo di vincere e chiudere bene la stagione”.

Qui Pescara.
All’Artemio Franchi mancherà Benali che sconterà la 3ª e ultima giornata di squalifica. L’ex Gilardino non è convocato, mentre hanno svolto lavoro differenziato Zampano e Fornasier.

Le parole di Zeman: “Da una parte mi dispiace che il campionato finisca, dall’altra sono contento. Cambieremo sicuramente in vista della prossima stagione. Non so se in modo radicale o meno. Sono arrivato a febbraio pensando alla prossima stagione, ma con qualche speranza di invertire il trend. Questa squadra non è inferiore alle altre che hanno lottato per la salvezza. È stata una questione di mentalità“.

Poi ancora: “Bisognerà cercare di fare la squadra entro la partenza per il ritiro. Chiedo al massimo 27-28 giocatori. Conto su Del Sole per il prossimo anno. Bovo e Gilardino non sono convocati. Non sono al meglio, Hanno qualche problema fisico.

Sulla Roma due frasi che suonano come solite sentenze zemaniane: “Secondo me Roma non è la piazza giusta per la struttura societaria del club giallorosso. Totti può giocare fino a 50 anni”.

Probabili formazioni:

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu, Astori, Rodriguez, Tomovic; Chiesa, Vecino, Badelj, Tello; Bernardeschi, Borja Valero, Kalinic. All. Sousa

Squalificati:

Indisponibili:

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Fornasier, Bovo, Biraghi; Coulibaly, Brugman, Memushaj; Caprari, Bahebeck, Muric. All. Zeman

Squalificati: Benali

Indisponibili: Crescenzi, Vitturini, Kastanos, Stendardo