Inter - Udinese

Domenica 28 Maggio ore 20:45

Con il 4° peggior attacco esterno, ma anche con l’8ª difesa esterna di Serie A, l’Udinese si presenta a San Siro avendo tra le mani ancora qualche la possibilità di chiudere il campionato nella parte sinistra della classifica (sempre che la Sampdoria non faccia risultato contro il Napoli). Gigi Del Neri però, almeno a parole, nonostante la fierezza per il cammino fatto, ha dichiarato di non crederci più di tanto.

Reduci da 3 “1” esterni consecutivi, in campionato, i friulani non arrivano a 4 sconfitte esterne consecutive da ottobre 2013. In chiave marcatori, attenti ad Eder, ve lo avevo detto già alla vigilia della partita in casa Lazio. Tra l’altro l’ex Samp ha proprio nell’Udinese la sua vittima preferita di Serie A.

Il pronostico:

“1X + Over 1.5” (1.13) – rischio medio

“Over 2.5” (1.27) – rischio alto

“Gol” (1.40) – rischio alto

“Eder segna si” (2.20) – rischio altissimo

Alternativa“1 + Gol” (2.10) – rischio altissimo; “1” (1.35) – rischio altissimo

Anche per questa partita, quote troppo basse. Dunque siamo costretti a rischiare, ma alle condizioni imposte dai book. Per questo motivo, ho parlato di rischi medio, alto e altissimo, e non basso. Per le giocate senza pensieri, potete fare un pensierino alla marcatura in qualsiasi momento di EderÈ l’unica opzione a quota alta che mi sembra un minimo credibile insieme alla combo “1 + Gol” (2.10).

Il risultato di questa partita potrebbe anche dipendere dal risultato della Sampdoria. Nel caso in cui i blucerchiati dovesse almeno pareggiare, l’Udinese potrebbe giocare più motivata. A proposito, Zapata, reduce dall’assist a Thereau, è ancora fermo a quota 9, ad una sola rete dalla doppia cifra in campionato quindi. Eppure non vi si è ancora schiodato, ecco perché una sua rete in qualsiasi momento è quotata 3.40.

L’esito più frequente sia tra le statistiche degli uni che tra quelle degli altri è l’“Over 1.5”. Poi, a dire il vero, gli ultimi 3 “Under 2.5” consecutivi dell’Udinese, hanno sporcato la tendenza precedenza. 10 “Gol” e 10 “Over 2.5” nelle ultime 12 partite nerazzurre che nella sfida d’andata trovarono diverse difficoltà nell’affrontare la squadra di Del Neri.

6 “Gol Ospite” consecutivi da una parte, 3 “No Gol Ospite” consecutivi dall’altra (8 “No Gol Ospite” nelle ultime 10 trasferte). Le statistiche sui segni sono agli opposti.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Udinese – Inter 1 – 2

INTER (7°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 4 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 9 gare
  • 22 “12” (senza pareggi) nelle ultime 24 gare
  • 12 gare consecutive in cui subisce goal
  • 10 “Gol” nelle ultime 12 gare
  • 10 “Over 2.5” nelle ultime 12 gare

IN CASA (18 gare)

  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “2” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • 4 “X2” consecutivi
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 14 “12” (senza pareggi) nelle ultime 15 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 17 “Gol Casa” nelle 18 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 17 “Over 1.5” nelle 18 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 26 “Gol Casa” nelle ultime 27 gare in casa
  • 24 “Over 1.5” nelle ultime 25 gare in casa

UDINESE (12°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 9 “1X” consecutivi
  • 13 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • 14 “Gol Casa” consecutivi
  • 16 “Gol Casa” nelle ultime 17 gare
  • 10 “Over 1.5” nelle ultime 11 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 3 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 7 “Gol Casa” consecutivi
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 8 “No Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 25 “Gol Casa” nelle ultime 28 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Inter.
Stefano Vecchi dovrà fare a meno di Mauro Icardi ancora non al meglio della condizione. Non ci saranno probabilmente neppure Joao Mario e Gabigol. In forse Murillo, probabile invece il rientro di Miranda.

Le parole di Vecchi: Palacio e Carrizo non so ancora se giocheranno dal 1° minuto. Se convocherò Gabigol e Joao Mario? I provvedimenti di questi giorni sono stati presi di comune accordo con la società. Hanno sbagliato e la società ha preso delle decisioni che ho condiviso. I giocatori devono capire che in questi casi la società prenderà provvedimenti anche abbastanza seri”.

Su queste ultime settimane: “Non ho visto giocatori arrabbiati perché comunque è stata una stagione molto pesante. Ma ci sono in ogni caso ragazzi comunque attaccati alla maglia, che in questi giorni si sono allenati bene. Questo è un buon gruppo che sta provando a chiudere la stagione nel migliore dei modi e lo ha dimostrato contro la Lazio (centrata anche l'”X2″ a quota 1.85 oltre al “Gol” a quota 1.40 per Lazio – Inter!). La cosa più importante su cui lavorare? Cercare di ridare entusiasmo, certezze e sicurezze a giocatori che hanno preso molte bastonate”.

Qui Udinese.
Sarà un’Udinese decimata quella che andrà a fare visita all’Inter per l’ultima di campionato. Widmer e Perica sembrano ancora destinati al forfait. Anche Ewandro è in forse.

Le parole di Delneri: “Non saremo l’Udinese della gara d’andata. In generale, la cosa che più mi fa piacere è che abbiamo creato una mentalità all’interno del gruppo. La squadra ha assorbito molto bene il concetto che con l’unità di intenti si possono raggiungere davvero dei grandi traguardi”.

Poi ancora: “I ragazzi mi hanno seguito sempre. Le mie idee di gioco trovano conferma nella crescita di De Paul. Indipendentemente da quello che farà la Sampdoria, dobbiamo scendere in campo con entusiasmo. Al 10° posto probabilmente non ci arriveremo, ma non per demeriti nostri. Diciamo che in questa stagione abbiamo costruito un piccolo fortino”. 

Probabili formazioni:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Andreolli, Miranda, Nagatomo; Medel, Gagliardini; Candreva, Brozovic, Palacio; Eder. All. Vecchi.

Squalificati:

Indisponibili: Icardi, Murillo, Ansaldi

Udinese (4-4-2): Scuffet; Angella, Badu, Felipe, Silva; Evangelista, Hallfredsson, Balic, Jankto; Zapata, Thereau. All. Delneri

Squalificati: Danilo, De Paul

Indisponibili: Faraoni, Samir, Gnokouri, Fofana