Palermo - Empoli

Domenica 28 Maggio ore 20:45

In casa del peggior attacco casalingo (nonché 5ª peggior difesa casalinga) arriva il 2° peggior attacco esterno nonché però la 9ª difesa esterna di Serie A. Se non vuole rischiare, l’Empoli deve vincere. Punto e basta.

Ma prima di tuffarci in questo studio pre-partita, soffermiamoci un attimo sulla premessa forse più importante da fare a questo incontro.

Il paracadute
La gara presenta un evidente rischio combine. Nell’ultima giornata Crotone-Lazio e Palermo-Empoli sono le sfide incrociate in chiave salvezza. Per le società che retrocedono è previsto un ammortizzatore economico che serve a limitare i danni per le squadre che lasciano la Serie A. In Italia questo paracadute è di 60 milioni così suddivisi:

  • 25 milioni per i club con almeno 3 anni di Serie A, o che sono stati in Serie A in 3 delle ultime 4 stagioni
  • 15 milioni per i club con almeno 2 anni di Serie A o che sono stati in Serie A in 2 delle ultime 3 stagioni
  • 10 milioni per i club che sono da 1 anno in serie A

Ad oggi sono retrocesse Palermo e Pescara ed i rosanero andrebbe a percepire 25 milioni, mentre gli abruzzesi 10. E questo è certo. La partita aperta è sull’altro fronte, quello di Empoli e Crotone.

In caso di retrocessione dell’Empoli, la torta dei 60 milioni sarebbe così divisa: 25 milioni ai toscani, 25 ai siciliani, 10 agli abruzzesi. In caso di retrocessione del Crotone invece, andrebbero 25 milioni al Palermo, 10 a Pescara e Crotone. Totale: 45 milioni. E gli altri 15? Presto detto. Questi vengono ripartiti alla squadra che non ritorna subito in Serie A. Dunque, in questo caso, se il Palermo nella prossima stagione non dovesse salire dalla serie cadetta, guadagnerebbe 15 milioni ulteriori.

Tornando a parlare di campo, attenti al fatto che comunque, i rosanero hanno vinto solo 2 degli ultimi 11 precedenti (addirittura 6 le sconfitte). In questo parziale sono stati addirittura 9 i “No Gol”, ed infatti, il Palermo non ha segnato nessuna rete negli ultimi 5 precedenti complessivi contro i toscani.

Quanto ai marcatori, se da una parte spicca il digiuno di Nestorovski, dall’altra spicca la tradizione da ex di Maccarone contro il Palermo.

Il pronostico:

“Under 2.5 1° Tempo” (1.10) – rischio alto

“2” (1.45) – rischio alto

Alternativa: “X2 + Under 4.5” (1.31) – rischio alto

La partita potrebbe essere condizionata dal parziale dello Scida? Forse che si forse che no. Per questo genere di gare a rischio combine, solitamente opto per il… rischio alto a prescindere.

Al Barbera il Palermo è imbattuto da 3 turni, reduce da 2 “1” e 3 “Under 2.5 + No Gol Ospite” consecutivi, l’Empoli invece, è reduce dall’0-1 subito in casa contro l’Atalanta dopo ben 5 “Over 2.5” e addirittura 15 “Over 1.5” consecutivi. I 3 “Over 2.5 + Gol” esterni consecutivi dei toscani non trovano riscontro nelle statistiche casalinghe dei padroni di casa.

Dura da 8 partite il ritardo della “X” esterna dell’Empoli che lontano dal Castellani, ha subito ben 6 “1” nelle ultime 8 trasferte.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Empoli – Palermo 1 – 0

PALERMO (19°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • Solo 4 vittorie nelle ultime 32 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 4 gare
  • “1” nelle ultime 5 gare
  • “1X” consecutivi
  • “1X” nelle ultime 9 gare
  • 28 gare in cui subisce goal nelle ultime 32
  • 4 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 5
  • “Gol Casa” consecutivi
  • “Gol Casa” nelle ultime 9 gare

IN CASA (18 gare)

  • 15 “X2” nelle 18 gare
  • 15 “12” (senza pareggi) nelle 18 gare
  • 14 “Gol Ospite” nelle 18 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

EMPOLI (17°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 3 vittorie nelle ultime 16 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • 16 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Gol Ospite” consecutivi
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 6 “1” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 8 “Gol Casa” consecutivi
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Over 1.5” consecutivi
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 24 “1X” nelle ultime 27 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Palermo.
Rispoli
ha svolto un lavoro differenziato programmato, ma sarà del match. Allenamento differenziato programmato e fisioterapia per Sinisa Andelkovic, mentre Carlos Embalo, Alessandro Gazzi, Slobodan Rajkovic e Roberto Vitiello si sono sottoposti alle cure dei fisioterapisti.

Le parole di Bortoluzzi: “Credo che la professionalità venga prima di tutto e non ho dubbi da quel punto di vista. Noi dobbiamo pensare a fare la nostra partita senza badare alle vicende altrui. Abbiamo anche noi qualcosa da difendere come la nostra striscia positiva in casa. Per noi è un piccolo risultato, ma penso che conti per me e per i miei giocatori”.

Nessuna intenzione, almeno a parole, di far strada all’Empoli: ”Logicamente certe voci danno fastidio e dal mio punto di vista ho cercato di leggere il meno possibile. Ho cercato di pensare a tutt’altro, a finire bene. Anche i giocatori sono infastiditi da certe notizie“.

Sull’argomento ha parlato anche Baccaglini: “Si chiude un campionato di cui è stato già detto moltissimo. Accettiamo il risultato a testa alta e nello spirito di vedere questo come un perno sul quale invertire la rotta e cominciare a scrivere un nuovo capitolo. Ci stiamo prodigando per riorganizzare la società e porre le basi sulle quali costruire una squadra competitiva in grado di raggiungere il risultato chiaro della prossima stagione: la promozione in Serie A”.

Qui Empoli.
Eccezion fatta per Skorupski, per il resto sono tutti a disposizione del tecnico Giovanni Martusciello. Solo Mchedlidze ha lavorato a parte. Titolare l’altro ex Maccarone.

Le parole della società circa l’addio di Martusciello: “In riferimento ad alcune notizie di mercato riguardanti il tecnico Giovanni Martusciello uscite alla vigilia di un match così importante come quello contro il Palermo, la società sostiene che sono del tutto infondate. L’allenatore, nel ritiro di Torre del Grifo, sta pensando solamente alla sfida contro il Palermo e alla salvezza dell’Empoli“.

Probabili formazioni:

Palermo (3-5-1-1): Fulignati; Cionek, Goldaniga, Gonzalez; Rispoli, B. Henrique, Chochev, Jajalo, Aleesami; Diamanti; Nestorovski. All. Bortoluzzi.

Squalificati:

Indisponibili:

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Dioussè, Croce; Zajc; Thiam, Pucciarelli. All. Martusciello

Squalificati: Buchel, El Kaddouri

Indisponibili: Skorupski