Torino - Sassuolo

Domenica 28 Maggio ore 20:45

6 “Over 2.5” consecutivi per il Sassuolo… Le serie in corso proseguono?

Se il Toro non ha altro obiettivo che quello di onorare l’Olimpico, il Sassuolo potrebbe avere ancora la possibilità di chiudere il campionato nella parte sinistra della classifica. Quanto alle curiosità statistiche, spiccano subito due curiosità in teoria a favore del “Gol”.

Entrambe sono offerte da Eurosport. Il Sassuolo è la squadra che ha segnato più goal con giocatori subentrati dalla panchina, 11, mentre il Torino è quella che ne ha subiti più da avversari entrati a partita in corso (sempre 11). Tra l’altro le due squadre sono rispettivamente la capolista e la 2ª della classe nella speciale classifica per reti subire su calcio d’angolo.

Dato da dove è ripartito, è bene ricordarlo: Francesco Acerbi è l’unico giocatore di movimento ad avere disputato tutti i 3330 minuti di questo campionato.

Il pronostico:

“Gol” (1.27) – rischio medio

“Belotti segna si” (1.40) – rischio alto

“1X + Gol” (1.54) – rischio altissimo

Alternative: “1X” (1.17) – rischio medio

Chissà se si interrompe il digiuno di Belotti. Eppure una sua rete in qualsiasi momento – magari d’addio ai tifosi? – è quotata solo 1.40.

Le statistiche sia degli uni che degli altri dicono “Gol Ospite”, “Gol”, “Over 2.5” e “X2”. Già, se il Sassuolo è imbattuto da 7 turni, il Toro è reduce da 2 sconfitte consecutive in generale e addirittura 5 “X2” consecutivi in casa. Eppure all?Olimpico, la squadra di Mihajlovic non ha offerto l’“1X” solo in occasione del derby contro la Juventus.

Lo studio statistico: 

Risultato andata: Sassuolo – Torino 0 – 0

TORINO (9°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 2 sconfitte consecutive
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • Solo 2 sconfitte nelle ultime 9 gare
  • 8 “X2” nelle ultime 9 gare
  • 18 gare consecutive in cui subisce goal
  • 15 “Gol” nelle ultime 16 gare
  • 11 “Over 2.5” nelle ultime 14 gare
  • 18 “Over 1.5” consecutivi

IN CASA (18 gare)

  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 5 “X2” consecutivi
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 8 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Gol Ospite” consecutivi
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
  • 15 “Gol Ospite” nelle ultime 16 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

SASSUOLO (11°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 2 vittorie consecutive
  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 7 gare consecutive senza sconfitte
  • 30 “12” (senza pareggi) nelle 37 gare
  • 13 gare in cui subisce goal nelle ultime 14
  • 9 “Gol” consecutivi
  • 17 “Gol Ospite” nelle ultime 18 gare
  • 6 “Over 2.5” consecutivi
  • 8 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 3 “X2” consecutivi
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 4 “Gol” consecutivi
  • 15 “Gol” nelle ultime 17 gare
  • 17 “Gol Ospite” nelle 18 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 21 “Gol Ospite” nelle ultime 22 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Torino.
Il tecnico serbo dovrebbe tornare all’antico riproponendo il 4-3-3. In difesa Barreca tornerà titolare, mentre De Silvestri prenderà il posto dell’infortunato Zappacosta.

Le parole di Mihajlovic: “Ci sono alcuni giocatori che devono fare esperienza altrove, altri sui quali non conterò più e altri ancora che rimarranno al Toro. Il Filadelfia? Era un momento che il mondo Toro aspettava da anni, e io sono stato orgoglioso di essere l’allenatore granata per questo evento. Avere un centro sportivo all’altezza porta qualche punto in più in campionato. Spero che questo sia un buon punto di partenza”.

Poi ancora:Ho parlato con la squadra. È stato un confronto tranquillo e sereno. Siamo arrivati alla conclusione che comunque i miei ragazzi si impegneranno al massimo con il Sassuolo per salutare al meglio il nostro pubblico che non ha mai fatto mancare il suo appoggio. 

Sui neroverdi: “Il Sassuolo è una buona squadra, gioca bene. Le ultime due sconfitte sono arrivate contro squadre che avevano più motivazioni. Partiamo al pari, ma noi dobbiamo vincere“.

Sull’Europa League: “Dipende sempre dal mercato che si farà. Terminato quello, capiremo se saremo o meno da Europa. Cercheremo di comprare giocatori adatti al nostro modo di vedere il calcio. La società sa quello che ci serve”.

Qui Sassuolo.
Il rientro di Pellegrini dal 1° minuto è una delle novità più rilevanti in un centrocampo del Sassuolo che prevede la conferma di Magnanelli e Sensi. In attacco ancora Iemmello con Berardi e Politano. Acerbi potrebbe giocare l’81ª partita consecutiva con i neroverdi.

Le parole di Di Francesco: La squadra ha una condizione fisica ottima. È giusto finire benissimo questo campionato e mi auguro di avere l’8° risultato utile consecutivo. Recuperiamo Pellegrini e Mazzitelli, mentre c’è qualche dubbio su Consigli che è febbricitante. Giocherà dal 1° minuto Pegolo, mentre Acerbi non sta benissimo. Farò sicuramente qualche cambio rispetto a domenica scorsa…”.

Poi ancora una battuta sul futuro: Incontrerò la società e in base a quello che ci diremo, faremo le nostre scelte. Voglio fare una chiacchierata aperta ad ogni discorso. Qua ci sono giocatori che saranno determinanti per continuare a fare bene anche nel prossimo futuro”.

I precedenti tra Mihajlovic e Di Francesco

  1. Sassuolo – Torino 0-0 (Serie A 16/17)
  2. Sassuolo – Milan 2-0 (Serie A 15/16)
  3. Milan – Sassuolo 2-1 (Serie A 15/16)
  4. Sampdoria – Sassuolo 1-1 (Serie A 14/15)
  5. Sassuolo – Sampdoria 0-0 (Serie A 14/15)
  6. Sassuolo – Sampdoria 1-2 (Serie A 13/14)

Probabili formazioni:

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca; Acquah, Lukic, Baselli; Iago, Belotti, Iturbe. All. Mihajlovic.

Squalificati: Ljaijc

Indisponibili: Carlao, Maxi Lopez, Zappacosta

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Letschert, Peluso; Sensi, Magnanelli, Pellegrini; Berardi, Iemmello, Politano. All. Di Francesco.

Squalificati:

Indisponibili: Duncan, Ricci, Adjapong