Juventus - Lazio

Domenica 13 agosto ore 20:45

I bianconeri sono imbattuti addirittura da 14 precedenti! 

Cominciamo a respirare l’aria della Serie A tramite la Supercoppa Italiana oltre che con l’Oklistone sul fantacalcio. Mancano esattamente 7 giorni all’inizio della nuova stagione di Serie A 2017/2018, e un piccolo antipasto ce lo gustiamo con la Supercoppa Italiana in programma a Roma tra Juventus e Lazio.

Finalmente, in casa Juventus, si mettono da parte i chiacchiericci estivi legati al calciomercato: l’addio di Bonucci, quello che si vocifera sia accaduto nello spogliatoio tra il primo e secondo tempo della finale di Cardiff, e si passa al campo. Finora la Juventus non ha disputato un’ottimo pre stagione. 2 vittorie, di cui una ai rigori contro la Roma, e 2 sconfitte:

  • Juventus – Barcellona 1-2
  • Psg – Juventus 2-3
  • Roma – Juventus 1-1, 4-5 dcr
  • Tottenham – Juventus 2-0

Ed eccoci alla Lazio. La squadra di Simone Inzaghi, una delle rivelazioni della scorsa stagione, si arriva al primo appuntamento stagionale con una situazione mentale non proprio lucida. Perso Biglia (passato al Milan), Keita e Immobile sono oggetto del desiderio di diverse squadre, ma al momento non si muovono. Il pre-stagione dei biancocelesti è stato discreto: vittorie contro Leverkusen e Malaga:

  • Bayer Leverkusen – Lazio 1-3
  • Malaga  – Lazio 0-1

Dunque sarà ancora Juventus – Lazio in Supercoppa, come nel 2013 e nel 2015. In entrambi i casi a imporsi furono i bianconeri. Due finali quasi mai in discussione per la Juventus. C’è un dato che spicca su tutti: i bianconeri non perdono con la Lazio (in tutte le competizioni) da 14 partite, con la porta inviolata addirittura in 11 partite.

Quote vincente Supercoppa

  • Juventus: 1.35
  • Lazio: 2.95

Il pronostico:

“1X” (1.19) – rischio medio

“1X + Under 4.5” (1.31) – rischio alto

Alternative: “1X + Under 3.5” (1.51) – rischio altissimo; “Juventus vincente Supercoppa” (1.35) – rischio altissimo

ALT! La somma dei dubbi supera la somma delle certezze.

Chi ha più da perdere tra le due compagini? Sicuramente i bianconeri, chiamati a zittire i chiacchiericci post Cardiff e a cominciare al meglio la stagione del riscatto. Vincere sarebbe già un grande toccasana, ma la Lazio non ha alcuna intenzione di mollare la presa, e già nella scorsa stagione ha dimostrato di poter mettere in difficoltà i ragazzi di Allegri.

Le variabili che aleggiano sull’esito di questa partita sono tante, troppe? Forse si. Parliamo di calcio di nemmeno metà agosto, i carichi della preparazione atletica potrebbero favorire i brevilinei. Ma sappiamo ancora poco del lavoro svolto dalle due squadre in ritiro. A proposito, se da una parte non sappiamo come la Juve (in attesa di un uomo a centrocampo, forse Strootman?) potrebbe rispondere alla tourné estiva (magari non ha ancora le gambe pesanti!?!), la Lazio invece, sembra ancora in alto mare: Immobile, ex Juve, non dovrebbe già diventare ex Lazio; al contrario, Keita potrebbe essere sacrificato sull’altare proprio della Vecchia Signora. Per il momento si tratta di fantamercato, e appunto: la testa dei calciatori sicuramente non sarà concentrata solo su quel rettangolo verde.

Visto quani dubbi? E dato che molto spesso “è la somma che fa il totale”, ve lo scriviamo CHIARO E TONDO. Queste sono partite da curiosare più che da pronosticare!

La Juventus ha chiuso in “Over 1.5” 7 delle ultime 8 gare di Coppa Italia disputate, mentre in Serie A gli “Over 1.5” sono stati 32 in 38 giornate. La Lazio ha offerto 4 “Over 1.5” nelle ultime 5 gare di Coppa Italia disputate la scorsa stagione, mentre in campionato gli “Over 1.5” sono stati 32 in 38 giornate. Sul fronte “Gol/No Gol”, nulla di particolare da segnalare.

Lo studio statistico:
Risultato campionato andata: Lazio – Juventus 0-1
Risultato campionato ritorno: Juventus – Lazio 2-0
Risultato finale Coppa Italia: Juventus – Lazio 2-0

I RISULTATI NELLO SCORSO CAMPIONATO

JUVENTUS

IN GENERALE (38 gare)

29 V (76%), 4 P (11%), 5 S (13%)

  • 2 vittorie consecutive
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 19 gare
  • 29 vittorie nelle 38 gare
  • 34 “12” (senza pareggi) nelle 38 gare
  • 29 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 37 gare in cui segna almeno un goal nelle 38
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 9 “Over 1.5” consecutivi
  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare

IN CASA (19 gare)

18 V (95%), 1 P (5%), MAI S

  • SEMPRE “1X”
  • 18 “1” (vittorie) nelle 19 gare
  • SEMPRE “Gol Casa”
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Over 1.5” consecutivi
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

I RISULTATI NELLO SCORSO CAMPIONATO

LAZIO

IN GENERALE (38 gare)

21 V (55%), 7 P (18%), 10 S (26%)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 3 “1” nelle ultime 4 gare
  • 6 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 9 gare consecutive in cui subisce goal
  • 7 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 10 gare in cui subisce goal nelle ultime 11
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 7 “Gol” consecutivi
  • 8 “Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Gol Ospite” consecutivi
  • 11 “Gol Ospite” nelle ultime 12 gare
  • 9 “Over 2.5” consecutivi
  • 10 “Over 2.5” nelle ultime 11 gare
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

9 V (47%), 5 P (26%), 5 S (26%)

  • 2 “1” (sconfitte) consecutivi
  • 7 “X2” nelle ultime 9 gare
  • 5 “Gol” consecutivi
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 5 “Over 2.5” consecutivi
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare

News dai campi:

Qui Juventus.
La Juventus ha vinto ben 11 degli ultimi 15 disponibili in Italia, ma questa stagione comincia sotto auspici completamente diversi. Allegri non dovrebbe più disporre la Juventus con il 3-5-2 fedele ai dettami di Conte, ma con un modulo che assomiglia molto a quello della passata stagione: 4-2-3-1.

Contro la Lazio ci saranno Buffon, Bazagli e Chiellini dietro, spazio a Pjanic e Khedira a centrocampo, mentre in avanti pronti Dybala, Mandzukic e Higuain e con loro dovrebbe esserci il neo acquisto Douglas Costa. L’altro acquisto del mercato estivo, Federico Bernardeschi dovrebbe andare in panchina, mentre per il resto la Juventus assomiglierà a quella della scorsa stagione.

Le parole di Allegri in conferenza riportate dalla Gazzettadellosport.it: La Lazio ha fatto un ottimo pre-campionato, è ben organizzata, ha preso pochi gol e non è mai stata sconfitta. La nostra forza è il rispetto per l’avversario. Parte una nuova stagione, siamo tutti alla pari, dopo Cardiff non c’è stata delusione, ma grande rabbia, che va usata per affrontare nuove sfide. Dobbiamo evitare di partire male in campionato come è accaduto due anni fa, quando cambiammo molto in estate. A marzo dobbiamo essere in corsa per tutto, campionato, Champions e Coppa Italia”.

Qui Lazio.
Come avete avuto modo di leggere in premessa, la Lazio soffre di una piccola sindrome di inferiorità nei confronti della Juventus, in particolar modo Simone Inzaghi, che contro i bianconeri ha sempre perso. I biancocelesti sono pronti a ripartire, forti di un lavoro svolto anche a livello mentale, da un tecnico che ha voglia di rivincita.

In questa partita mancherà Felipe Anderson, infortunato. Probabilmente ci sarà Keita, oggetto delle attenzioni dei bianconeri, a fianco di Immobile nel 3-5-2 di partenza. Probabile il debutto di Lucas Leiva che ha preso il posto di Biglia passato al Milan.

Le parole di Inzaghi in conferenza stampa riportate da Corrieredellosport.it: “Arriviamo bene a questa partita, abbiamo fatto un buon precampionato, ci siamo preparati al meglioLa Juve è la squadra migliore d’Italia, dovremo fare una partita perfetta. In Coppa Italia abbiamo concesso troppo e perso meritatamente. Felipe Anderson difficilmente sarà a disposizione, vedremo dopo la rifinitura”.

Curiosità

I precedenti in Supercoppa Italiana

  • Juventus – Lazio 2-0 (Supercoppa Italiana 2015)
  • Juventus – Lazio 4-0 (Supercoppa Italiana 2013)
  • Juventus – Lazio 1-2 (Supercoppa Italiana 1998)

Gli ultimi 10 precedenti tra le 2 squadre:

  • Juventus – Lazio 2-0 (Finale Coppa Italia 2016/17)
  • Juventus – Lazio 2-0 (Serie A 2016/2017)
  • Lazio – Juventus 0-1 (Serie A 2016/2017)
  • Juventus – Lazio 3-0 (Serie A 2015/2016)
  • Lazio – Juventus 0-1 (Coppa Italia 2015/2016)
  • Lazio – Juventus 0-2 (Serie A 2015/2016)
  • Juventus – Lazio 2-0 (Supercoppa Italiana 2015)
  • Juventus  -Lazio 1-1, 2-1 dts (Finale Coppa Italia 2015)
  • Juventus  – Lazio 2-0 (Serie A 2014/2015)
  • Lazio – Juventus 0-3 (Serie A 2014/2015)

I precedenti tra Allegri vs. Inzaghi

  • Lazio – Juventus 0-1 (Serie A 2016/2017)
  • Juventus – Lazio 2-0 (Serie A 2016/2017)
  • Juventus – Lazio 2-0 (Finale Coppa Italia 2016/2017)

Probabili formazioni:

Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Hoedt; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Keita, Immobile. All. Inzaghi.