foto-Serie-B

PESCARA - TRAPANI

DOMENICA 5 GIUGNO, ORE 20:30

 

Il PRESUNTO progresso contro la tradizione, le idee contro la “cazzimma”, il bel gioco contro la fissa del risultato, l’obiettivo di Oddo, il sogno di Cosmi. Massimo e Serse si giocano la Serie A.

Per quanto il Pescara possa impegnarsi alla morte, non avrà mai le nostre motivazioni. È la storia del nostro campionato: il Pescara conosce già la Serie A e il Trapani vorrebbe conoscerla. Sentiamo dentro cosa significherebbe arrivarci, per noi è troppo più grande rispetto a cosa possano sentire gli altri”.

Cosmi, l’ultimo allenatore dell’Oddo giocatore, la sfida l’ha presentata così.

Signore e Signori, poche chiacchiere, godetevi lo studio del 1° round.

Il regolamento della finale:

La finale si disputa con una gara di andata e una di ritorno; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra in migliore posizione in classifica al termine del campionato. A conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra miglior classificata al termine del campionato; solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il campionato con lo stesso punteggio in classifica (parità di punti), la gara di ritorno prevederà anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

Ecco le quote sulla promozione in Serie A:

  • Pescara: 1.95
  • Trapani: 1.75

Il pronostico:

“X 1° Tempo” (2.10) – rischio alto

Alternative: “Under 1.5 1° Tempo” (1.33) – rischio alto; “Gol” (1.75) – rischio alto

GARA PIU’ DA GUARDARE CHE DA GIOCARE.

Per questa partita qualunque pronostico è a rischio alto. Non escludiamo un “1X” finale, come non escludiamo una “X” o un “1-1 esatto“.

Se è vero che il Pescara può vantare l’esperienza della finale dello scorso anno (con mister Oddo in panchina), è vero anche che il bel gioco avvolgente della squadra abruzzese tende a soffrire il contropiedismo tipico delle squadre di Cosmi, vedi Cagliari – Pescara  2-1 (gara in cui ai sardi bastarono un paio di ripartenze e calci piazzati per zittire la super prestazione espressa dalla squadra abruzzese). Il Pescara sicuramente vorrà vincere per evitare di dover vincere a tutti i costi nei 90 minuti a Trapani. Resta da considerare il fattore Lapadula: 29 reti in 42 partite tra campionato e play-off.

Lo studio:

Reduce da 11 turni di imbattibilità, il Pescara ha vinto 9 delle ultime 11 partite; gli abruzzesi non hanno perso nessuna delle ultime 6 gare giocate in casa (ben 5 su 6 gli “1”). La squadra di Oddo ha vinto ben 14 delle 22 gare casalinghe perdendone appena 3. Spiccano i 10 “Gol” nelle ultime 12 gare in casa Pescara (ben 11 gli “Over 1.5”), 7 “Over 2.5” nelle ultime 9 gare all’Adriatico.

Reduce da 18 turni di imbattibilità, il Trapani ha vinto 12 delle ultime 14 gare; in trasferta i siciliani sono reduci da 9 “X2” (ben 8 su 9 i “2”). Lontano dalle proprie mura, la squadra di Cosmi ha raccolto, in 22 gare 10 vittorie, 6 pareggi, 6 ko. In particolare, il Trapani in trasferta è reduce da 9 “Gol Ospite” consecutivi, 7 “Gol” nelle ultime 8 trasferte e 10 “Over 1.5” nelle ultime 11.

16 “Gol”, SEMPRE “Gol Casa” e 16 “Gol Ospite” nelle 22 gare in casa Pescara; 10 “Gol”, 14 “Gol Casa” e 14 “Gol Ospite” nelle 22 trasferte del Trapani che quindi ha chiuso più di 1/3 delle trasferte senza subire reti.

I risultati del Pescara in semifinale play-off:

  • Novara – Pescara 0-2
  • Pescara – Novara 4-2

I risultati del Trapani in semifinale play-off:

  • Spezia – Trapani 0-1
  • Trapani – Spezia 2-0

I precedenti in campionato:

  • Trapani – Pescara 0 – 3
  • Pescara – Trapani 1 – 2

News dai campi:

Qui Pescara.  Il tecnico Oddo dovrebbe confermare il 4-3-1-2 visto contro il Novara. Torna Memushaj a disposizione, mentre l’unico dubbio è legato a chi giocherà alle spalle di Lapadula e Caprari: Benali in vantaggio su Pasquato.

Il Trapani di Cosmi? La grinta l’abbiamo in comune, lui ha sicuramente molta più esperienza di me: il Trapani ha fatto un campionato sopra le righe e meritato in pieno la finale, sarà una grande sfida”. Con queste parole Oddo presenta la finale di andata contro il Trapani. “Loro sono una squadra molto esperta – continua il tecnico -, soprattutto dietro e a centrocampo: noi invece siamo più giovani, magari abbiamo più freschezza atletica. Siamo due allenatori diversi a livello di gioco, sarà una bella partita da vedere. È una finale nella quale si affrontano le migliori dopo Cagliari e Crotone come certificato dalla classifica di fine campionato. Dobbiamo ribaltare il vantaggio che ha il Trapani di poter giocare la seconda in casa. La mancata conquista del 3° posto non brucia affatto perché non c’è la prova contraria. Il Trapani ha una sua precisa identità. Conta meno di zero che abbiamo più qualità. Ognuno ha la sua filosofia di gioco. Ciò che conta è vincere. Il Trapani gioca e gioca pure bene. Le motivazioni sono altissime per entrambe le squadre. L’undici di Cosmi si difende bene ed è letale in contropiede. Penso di battere il rivale attraverso il gioco. La serie A? Il minimo che possiamo fare. Sono convinto che i ragazzi faranno due grandi partite. Non ci adatteremo all’avversario”.

Qui Trapani. Per Cosmi nessun problema di formazione. A Pescara dovrebbe schierare il solito 3-5-2. In dubbio Petkovic, ma si farà di tutto per poterlo schierare dal 1° minuto. 

Così Cosmi alla vigilia della sfida:Domani giocheremo una partita che vale 25-30 milioni. Partendo da questa considerazione, capiamo l’importanza della partita. Raggiungere la Serie A potrebbe significare una svolta per questa società, sia dal punto di vista del prestigio che economico. Il traguardo è vicino per entrambe le squadre, ma credo che nessuna come noi possa avere la motivazione più grande per poterlo tagliare. Per quanto il Pescara possa impegnarsi alla morte, non avrà mai le nostre motivazioni. È la storia del nostro campionato: il Pescara conosce già la Serie A e il Trapani vorrebbe conoscerla. Sentiamo dentro cosa significherebbe arrivarci, per noi è troppo più grande rispetto a cosa possano sentire gli altri”.

Probabili formazioni:

Pescara (4-3-1-2): Fiorillo; Zampano, Fornasier, Campagnaro, Crescenzi; Verre, Memushaj, Torreira; Benali; Caprari, Lapadula. All. Oddo.

Trapani (3-5-2): Nicolas; Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio; Fazio, Eramo, Scozzarella, Nizzetto, Rizzato; Coronado, Petkovic. All. Cosmi.

I fattori chiave del Pescara nelle gare casalinghe di campionato

PESCARA 

I NUMERI 

IN TOTALE (42 gare)

  • 21 vittorie, 9 pareggi, 12 sconfitte
  • 69 gol fatti, 52 gol subiti

IN CASA (21 gare)

  • 13 vittorie, 5 pareggi, 3 sconfitte
  • 38 gol fatti, 21 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (42 gare)

  • 22 “1”, 9 “X”, 11 “2”
  • 31 “1X”, 20 “X2”, 33 “12”
  • 24 “Gol”, 35 “Gol Casa”, 29 “Gol Ospite”
  • 31 “Over 1.5”, 25 “Over 2.5”
  • 27 “Under 3.5”, 17 “Under 2.5”

IN CASA (21 gare)

  • 13 “1”, 5 “X”, 3 “2”
  • 18 “1X”, 8 “X2”, 16 “12”
  • 15 “Gol”, SEMPRE “Gol Casa”, 15 “Gol Ospite”
  • 17 “Over 1.5”, 13 “Over 2.5”
  • 15 “Under 3.5”, 8 “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (42 gare)

  • Pescara reduce da 9 gare consecutive senza sconfitte
  • Pescara reduce da 3 gare consecutive in cui segna almeno un goal

IN CASA (21 gare)

  • Pescara reduce da 5 “1X” consecutivi in casa
  • Pescara reduce da 21 “Gol Casa” consecutivi in casa

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Livorno – Pescara 4 – 0
  2. Pescara – Perugia 2 – 1
  3. Bari – Pescara 0 – 0
  4. Pescara – Salernitana 1 – 1
  5. Vicenza – Pescara 2 – 2
  6. Pescara – Cagliari 1 – 0
  7. Ascoli – Pescara 3 – 1
  8. Trapani – Pescara 0 – 3
  9. Pescara – Pro Vercelli 1 – 0
  10. Novara – Pescara 1 – 0
  11. Pescara – Crotone 4 – 1
  12. Pescara – Ternana 1 – 2
  13. Como – Pescara 0 – 2
  14. Pescara – Avellino 3 – 2
  15. Cesena – Pescara 1 – 0
  16. Pescara – Spezia 2 – 2
  17. Brescia – Pescara 2 – 0
  18. Pescara – Virtus Entella 2 – 0
  19. Virtus Lanciano – Pescara 1 – 2
  20. Pescara – Modena 1 – 0
  21. Latina – Pescara 0 – 1
  22. Pescara – Livorno 2 – 1
  23. Perugia – Pescara 0 – 4
  24. Pescara – Bari 3 – 1
  25. Salernitana – Pescara 2 – 2
  26. Pescara – Vicenza 1 – 1
  27. Cagliari – Pescara 2 – 1
  28. Pescara – Ascoli 2 – 2
  29. Pescara – Trapani 1 – 2
  30. Pro Vercelli – Pescara 5 – 2
  31. Pescara – Novara 1 – 2
  32. Crotone – Pescara 4 – 2
  33. Ternana – Pescara 1 – 0
  34. Pescara – Como 2 – 1
  35. Avellino – Pescara 1 – 3
  36. Pescara – Cesena 1 – 0
  37. Spezia – Pescara 0 – 1
  38. Pescara – Brescia 2 – 1
  39. Virtus Entella – Pescara 0 – 0
  40. Pescara – Virtus Lanciano 4 – 0
  41. Modena – Pescara 2 – 5
  42. Pescara – Latina 1 – 1

I fattori chiave del Trapani nelle gare in trasferta di campionato

TRAPANI 

I NUMERI 

IN TOTALE (42 gare)

  • 20 vittorie, 13 pareggi, 9 sconfitte
  • 64 gol fatti, 49 gol subiti

IN TRASFERTA (21 gare)

  • 9 vittorie, 6 pareggi, 6 sconfitte
  • 25 gol fatti, 26 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (42 gare)

  • 17 “1”, 13 “X”, 12 “2”
  • 30 “1X”, 25 “X2”, 29 “12”
  • 23 “Gol”, 32 “Gol Casa”, 27 “Gol Ospite”
  • 32 “Over 1.5”, 25 “Over 2.5”
  • 32 “Under 3.5”, 17 “Under 2.5”

IN TRASFERTA (21 gare)

  • 6 “1”, 6 “X”, 9 “2”
  • 12 “1X”, 15 “X2”, 15 “12”
  • 10 “Gol”, 14 “Gol Casa”, 13 “Gol Ospite”
  • 15 “Over 1.5”, 11 “Over 2.5”
  • 16 “Under 3.5”, 10 “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (42 gare)

  • Trapani reduce da 16 gare consecutive senza sconfitte
  • Trapani reduce da 3 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Trapani reduce da 5 “Under 3.5” consecutivi

IN TRASFERTA (21 gare)

  • Trapani reduce da 8 “X2” consecutivi in trasferta
  • Trapani reduce da 7 “Gol” consecutivi in trasferta
  • Trapani reduce da 8 “Gol Ospite” consecutivi in trasferta
  • Trapani reduce da 10 “Over 1.5” consecutivi in trasferta

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Trapani – Ternana 3 – 0
  2. Latina – Trapani 1 – 1
  3. Trapani – Virtus Lanciano 1 – 1
  4. Como – Trapani 0 – 0
  5. Trapani – Virtus Entella 4 – 2
  6. Trapani – Perugia 0 – 0
  7. Salernitana – Trapani 0 – 1
  8. Trapani – Pescara 0 – 3
  9. Cagliari – Trapani 4 – 1
  10. Trapani – Vicenza 1 – 2
  11. Livorno – Trapani 2 – 0
  12. Trapani – Spezia 5 – 1
  13. Brescia – Trapani 3 – 0
  14. Trapani – Modena 2 – 1
  15. Ascoli – Trapani 0 – 0
  16. Trapani – Avellino 2 – 1
  17. Cesena – Trapani 0 – 0
  18. Novara – Trapani 4 – 1
  19. Trapani – Pro Vercelli 1 – 1
  20. Crotone – Trapani 0 – 0
  21. Trapani – Bari 1 – 0
  22. Ternana – Trapani 1 – 0
  23. Trapani – Latina 1 – 2
  24. Virtus Lanciano – Trapani 0 – 3
  25. Trapani – Como 2 – 2
  26. Virtus Entella – Trapani 4 – 0
  27. Perugia – Trapani 0 – 2
  28. Trapani – Salernitana 1 – 1
  29. Pescara – Trapani 1 – 2
  30. Trapani – Cagliari 2 – 2
  31. Vicenza – Trapani 1 – 2
  32. Trapani – Livorno 1 – 0
  33. Spezia – Trapani 1 – 2
  34. Trapani – Brescia 3 – 0
  35. Modena – Trapani 1 – 4
  36. Trapani – Ascoli 4 – 3
  37. Avellino – Trapani 1 – 3
  38. Trapani – Cesena 2 – 1
  39. Trapani – Novara 0 – 0
  40. Pro Vercelli – Trapani 1 – 1
  41. Trapani – Crotone 3 – 0
  42. Bari – Trapani 1 – 2