foto-Serie-B

TRAPANI - PESCARA

GIOVEDI’ 9 GIUGNO, ORE 20:30

Dopo il 2-0 subito nel match d’andata, al Trapani di Serse Cosmi non resta che vincere con 2 reti di scarto (dato che non sono previsti tempi supplementari).

Mr. Oddo dal canto suo va a far visita al maestro Serse (suo ultimo allenatore in carriera) con un unico obiettivo: riprendersi la Serie A persa in finale lo scorso anno, ed esaudire il sogno di allenare in Serie A la squadra della sua città.

Il regolamento della finale:

La finale si disputa con una gara di andata e una di ritorno; la gara di ritorno viene disputata sul campo della squadra in migliore posizione in classifica al termine del campionato. A conclusione delle due gare, risulta vincente la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, viene considerata vincente la squadra miglior classificata al termine del campionato; solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il campionato con lo stesso punteggio in classifica (parità di punti), la gara di ritorno prevederà anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

Ecco le quote sulla promozione in Serie A:

  • Trapani: 3.75
  • Pescara: 1.21

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.20) – rischio medio

Alternativa: “Over 1.5” (1.23) – rischio medio

Per una squadra come il Trapani abituata a colpire in contropiede, la condizione di dover vincere a tutti i costi e per giunta con 2 reti di scarto, in teoria è molto molto svantaggiosa. E dato che di fronte si ritrova un attaccante come Lapadula (30 reti tra regular season e play-off), non va escluso affatto il rischio “Gol”.

IL MIO DUBBIO: il Trapani decide di snaturalizzarsi e tuffarsi a capofitto nell’assedio già a partire dal 1° tempo?

Serse è esperto, sa bene 1) che esporre sin da subito il fianco può rivelarsi rischioso e 2) che fino al vantaggio più o meno occasionale di Benali, nonostante l’uomo in meno, nella gara d’andata il suo Trapani ha dimostrato di saper bene imbrigliare e rendere prevedibile questo Pescara.

La scelta di Serse non ci è nota, e probabilmente, in ogni caso, sarà comunque condizionata dalla trance agonistica alimentata dai tifosi. Per questo, “Gol Casa 1^ Tempo” e “Over 2.5” non mi convincono a sufficienza. Tali giocate le inserirei solo in una multipla dell’importo spicciolo e la quota ambita sognatrice.

Lo studio:

I padroni di casa sono reduci da 3 anomali “No Gol“, gli ospiti (seppur leggermente tendenti al “Gol”) hanno chiuso con “Gol” solo 1 delle 3 gare play-off… quella di ritorno contro il Novara! Gara molto simile a quella in programma per stasera, dato che così come il Novara, anche il Trapani, pur puntando soprattutto sul contropiede, si ritrova al cospetto del Pescara costretto a fare la partita.

Reduce dal ko d’andata (arrivato dopo ben 18 turni consecutivi di imbattibilità), il Trapani in casa è comunque reduce da 10 “1X” consecutivi ed ha vinto ben 6 degli ultimi 7 impegni. Ben 19 “Gol Casa” nelle 22 gare casalinghe dei siciliani che nonostante la tendenza molto all'”Over 1.5″ (20 nelle ultime 23 partite), sono reduci da ben 8 “Under 3.5” consecutivi.

Il Pescara è reduce da 12 turni di imbattibilità di cui ne ha chiusi ben 10 con successo. Nonostante i maggiori problemi stagionali degli abruzzesi siano arrivati per lo più dalle trasferte (perse 9 delle 22 esterne complessive!), i ragazzi di Oddo hanno comunque vinto ben 4 delle ultime 5 gare giocate fuori casa.

Il risultato della finale play-off di andata:

  • Pescara – Trapani 2-0

I risultati del Trapani in semifinale play-off:

  • Spezia – Trapani 0-1
  • Trapani – Spezia 2-0

I risultati del Pescara in semifinale play-off:

  • Novara – Pescara 0-2
  • Pescara – Novara 4-2

I precedenti in campionato:

  • Trapani – Pescara 0 – 3
  • Pescara – Trapani 1 – 2

News dai campi:

Qui Trapani. Squalificato Scozzarella, in mediana nel 3-5-2 di partenza il trio Eramo- Nizzetto- Barillà. In avanti Cosmi dovrebbe scegliere Petkovic e uno tra Citro( favorito) e De Cenco.“E’ la partita, non una partita. Vale la serie A che meriteremmo per i veri valori del calcio che abbiamo portato e rappresentato. Preoccupazione, ansia, un pizzico di sicurezza. Tutti sentimenti che si accavallano. Voglio tornare in serie A, l’ho detto ai dirigenti a luglio. Voglio la serie A con questa squadra. Ho dovuto ricaricare i ragazzi che erano abituati a vincere o a non perdere com’è accaduto negli ultimi 4 mesi fino a domenica scorsa. Noi ci crediamo. Se non riusciremo a salire in Serie A, sarò il primo a complimentarmi con gli avversari. Il messaggio è uno solo: siamo arrivati terzi davanti al Pescara. Nessuno ci ha mai regalato nulla. Non siamo una favola, magari solo dal punto di vista economico per quello che abbiamo fatto, ma una vera e propria realtà”.

Qui Pescara. Memushaj non ci sarà, mentre Oddo deve sciogliere il dubbio tra Bruno e Pasquato. Partita importante: in palio c’è la Serie A. Noi faremo quel che facciamo per abitudine, proviamo a vincere, senza calcoli. La partita si gestisce con l’attacco, è quello che sappiamo fare“. Queste le parole di Oddo alla vigilia della finale di ritorno. “Avremo davanti una squadra che cercherà di impedirci di fare il nostro gioco, ma sarà una gara da affrontare come se fosse secca. Cosa ci siamo detti con Cosmi a fine partita? Ci ha fatto i complimenti per l’ottima partita, io ho risposto che erano stati penalizzati dall’uomo in meno“. Poi il tecnico sulla squadra: “I ragazzi stanno bene, sono carichi e sanno di poter fare un’altra grande partita. Conosciamo i nostri mezzi e al tempo stesso sappiamo che sarà dura. Ci siamo preparati al meglio: bisogna essere bravi a mantenere il vantaggio. Pressione? L’abbiamo sia noi che loro. Ansia? C’è quella sana, troppa tranquillità può essere deleteria. Bisogna essere coscienti delle difficoltà. Siamo anche consapevoli di aver fatto un lavoro non semplice, e dobbiamo concludere positivamente“.

Probabili formazioni:

Trapani (3-5-2): Nicolas; Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio; Fazio, Eramo, Barillà, Nizzetto, Rizzato; Coronado (Citro), Petkovic. All.: Cosmi

Pescara (4-3-1-2 ): Fiorillo; Zampano, Zuparic, Campagnaro, Crescenzi; Verre, Memushaj, Torreira; Benali; Caprari, Lapadula. All.: Oddo

I fattori chiave del Trapani nelle gare casalinghe di campionato

TRAPANI 

I NUMERI 

IN TOTALE (42 gare)

  • 20 vittorie, 13 pareggi, 9 sconfitte
  • 64 gol fatti, 49 gol subiti

IN CASA (21 gare)

  • 11 vittorie, 7 pareggi, 3 sconfitte
  • 39 gol fatti, 23 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (42 gare)

  • 17 “1”, 13 “X”, 12 “2”
  • 30 “1X”, 25 “X2”, 29 “12”
  • 23 “Gol”, 32 “Gol Casa”, 27 “Gol Ospite”
  • 32 “Over 1.5”, 25 “Over 2.5”
  • 32 “Under 3.5”, 17 “Under 2.5”

IN CASA (21 gare)

  • 11 “1”, 7 “X”, 3 “2”
  • 18 “1X”, 10 “X2”, 14 “12”
  • 13 “Gol”, 18 “Gol Casa”, 14 “Gol Ospite”
  • 17 “Over 1.5”, 14 “Over 2.5”
  • 16 “Under 3.5”, 7 “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (42 gare)

  • Trapani reduce da 16 gare consecutive senza sconfitte
  • Trapani reduce da 3 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • Trapani reduce da 5 “Under 3.5” consecutivi

IN CASA (21 gare)

  • Trapani reduce da 9 “1X” consecutivi in casa

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Trapani – Ternana 3 – 0
  2. Latina – Trapani 1 – 1
  3. Trapani – Virtus Lanciano 1 – 1
  4. Como – Trapani 0 – 0
  5. Trapani – Virtus Entella 4 – 2
  6. Trapani – Perugia 0 – 0
  7. Salernitana – Trapani 0 – 1
  8. Trapani – Pescara 0 – 3
  9. Cagliari – Trapani 4 – 1
  10. Trapani – Vicenza 1 – 2
  11. Livorno – Trapani 2 – 0
  12. Trapani – Spezia 5 – 1
  13. Brescia – Trapani 3 – 0
  14. Trapani – Modena 2 – 1
  15. Ascoli – Trapani 0 – 0
  16. Trapani – Avellino 2 – 1
  17. Cesena – Trapani 0 – 0
  18. Novara – Trapani 4 – 1
  19. Trapani – Pro Vercelli 1 – 1
  20. Crotone – Trapani 0 – 0
  21. Trapani – Bari 1 – 0
  22. Ternana – Trapani 1 – 0
  23. Trapani – Latina 1 – 2
  24. Virtus Lanciano – Trapani 0 – 3
  25. Trapani – Como 2 – 2
  26. Virtus Entella – Trapani 4 – 0
  27. Perugia – Trapani 0 – 2
  28. Trapani – Salernitana 1 – 1
  29. Pescara – Trapani 1 – 2
  30. Trapani – Cagliari 2 – 2
  31. Vicenza – Trapani 1 – 2
  32. Trapani – Livorno 1 – 0
  33. Spezia – Trapani 1 – 2
  34. Trapani – Brescia 3 – 0
  35. Modena – Trapani 1 – 4
  36. Trapani – Ascoli 4 – 3
  37. Avellino – Trapani 1 – 3
  38. Trapani – Cesena 2 – 1
  39. Trapani – Novara 0 – 0
  40. Pro Vercelli – Trapani 1 – 1
  41. Trapani – Crotone 3 – 0
  42. Bari – Trapani 1 – 2

I fattori chiave del Pescara nelle gare in trasferta di campionato

PESCARA 

I NUMERI 

IN TOTALE (42 gare)

  • 21 vittorie, 9 pareggi, 12 sconfitte
  • 69 gol fatti, 52 gol subiti

IN TRASFERTA (21 gare)

  • 8 vittorie, 4 pareggi, 9 sconfitte
  • 31 gol fatti, 31 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (42 gare)

  • 22 “1”, 9 “X”, 11 “2”
  • 31 “1X”, 20 “X2”, 33 “12”
  • 24 “Gol”, 35 “Gol Casa”, 29 “Gol Ospite”
  • 31 “Over 1.5”, 25 “Over 2.5”
  • 27 “Under 3.5”, 17 “Under 2.5”

IN TRASFERTA (21 gare)

  • 9 “1”, 4 “X”, 8 “2”
  • 13 “1X”, 12 “X2”, 17 “12”
  • 9 “Gol”, 14 “Gol Casa”, 14 “Gol Ospite”
  • 14 “Over 1.5”, 12 “Over 2.5”
  • 12 “Under 3.5”, 9 “Under 2.5”

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (42 gare)

  • Pescara reduce da 9 gare consecutive senza sconfitte
  • Pescara reduce da 3 gare consecutive in cui segna almeno un goal

IN TRASFERTA (21 gare)

  • Non ci sono serie in corso interessanti

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Livorno – Pescara 4 – 0
  2. Pescara – Perugia 2 – 1
  3. Bari – Pescara 0 – 0
  4. Pescara – Salernitana 1 – 1
  5. Vicenza – Pescara 2 – 2
  6. Pescara – Cagliari 1 – 0
  7. Ascoli – Pescara 3 – 1
  8. Trapani – Pescara 0 – 3
  9. Pescara – Pro Vercelli 1 – 0
  10. Novara – Pescara 1 – 0
  11. Pescara – Crotone 4 – 1
  12. Pescara – Ternana 1 – 2
  13. Como – Pescara 0 – 2
  14. Pescara – Avellino 3 – 2
  15. Cesena – Pescara 1 – 0
  16. Pescara – Spezia 2 – 2
  17. Brescia – Pescara 2 – 0
  18. Pescara – Virtus Entella 2 – 0
  19. Virtus Lanciano – Pescara 1 – 2
  20. Pescara – Modena 1 – 0
  21. Latina – Pescara 0 – 1
  22. Pescara – Livorno 2 – 1
  23. Perugia – Pescara 0 – 4
  24. Pescara – Bari 3 – 1
  25. Salernitana – Pescara 2 – 2
  26. Pescara – Vicenza 1 – 1
  27. Cagliari – Pescara 2 – 1
  28. Pescara – Ascoli 2 – 2
  29. Pescara – Trapani 1 – 2
  30. Pro Vercelli – Pescara 5 – 2
  31. Pescara – Novara 1 – 2
  32. Crotone – Pescara 4 – 2
  33. Ternana – Pescara 1 – 0
  34. Pescara – Como 2 – 1
  35. Avellino – Pescara 1 – 3
  36. Pescara – Cesena 1 – 0
  37. Spezia – Pescara 0 – 1
  38. Pescara – Brescia 2 – 1
  39. Virtus Entella – Pescara 0 – 0
  40. Pescara – Virtus Lanciano 4 – 0
  41. Modena – Pescara 2 – 5
  42. Pescara – Latina 1 – 1