serieB-01

FROSINONE - VIRTUS ENTELLA

SABATO 27 AGOSTO, ORE 20:30

I ciociari avranno una matta voglia di interrompere le seguenti serie in corso:

  • Frosinone reduce da 3 “2” (sconfitte) consecutivi in casa
  • Frosinone reduce da 4 “No Gol Casa” consecutivi in casa
  • Frosinone reduce da 9 “No Gol” consecutivi in casa
  • Frosinone reduce da 9 “Under 2.5” consecutivi in casa

Gli ospiti invece, hanno chiuso lo scorso campionato di Serie B con 5 gare senza pareggi e 3 ko e 7 “Under 3.5” consecutivi in trasferta.

Il pronostico:

“1X” (1.22) – rischio basso

Alternativa: “Gol Casa” (1.21) – rischio basso; “1” (2.20) – rischio alto

Tempo di esordi, di risultati matti. Tanto vale, per questa partita, rischiare. Solo qualche spicciolo, eh!

Lo studio:
Il Frosinone ha chiuso la scorsa Serie A perdendo 4 delle ultime 5 gare disputate e vincendo solo 1 delle ultime 10 disputate. 6 gli “X2” ed i “No Gol” per il Frosinone nelle ultime 7 gare casalinghe disputate in Serie A.
L’Entella ha chiuso 31 delle 42 gare della scorsa Serie B in “Under 3.5”. 18 invece gli “Under 3.5” in trasferta su 21 gare disputate, 7 consecutivi.

News dai campi:
Qui Frosinone.  Archiviata la retrocessione dalla Serie A, il Frosinone vuole subito ripartire e lo farà con un tecnico esperto come Pasquale Marino. Con Stellone, l’allenatore dei frusinati lo scorso anno in Serie A, la squadra ha disputato un campionato più che dignitoso, retrocedendo però a causa degli scarsi mezzi tecnici a disposizione. Con Marino, tecnico molto preparato ed esperto, parte un nuovo progetto. Nelle ultime stagioni il tecnico ha allenato l’Udinese per 3 stagioni, raggiungendo ben 2 settimi posti consecutivi, ed ha concluso poi la sua esperienza friulana con un 15° posto. L’ultima sua esperienza in panchina risale alla stagione 2015/2016 a Vicenza, esonerato però nel corso dell’annata.  Il Frosinone ha ceduto l’esperto difensore Blanchard al Carpi, l’ala sinistra Tonev in Serie A e il difensore albanese Ajeti al Torino. Sono arrivati invece Brighenti dal Vicenza, Pryima dal Torino e Churko dallo Shaktar Donetsk. Marino opta per un 4-3-3 non potendo disporre dell’infortunato Brighenti e degli squalificati Gori e Crivello. Marino: “Condizione? Soddisfatto della condizione attuale della squadra, abbiamo lavorato bene in ritiro e in questa settimana di preparazione alla gara. L’Esordio è sempre una incognita perchè non si conoscono le condizioni dell’ avversario. Affronteremo l’Entella che l’anno scorso ha sfiorato i play off e in sede di mercato ha cambiato poco nell’organico. Dobbiamo stare molto attenti a Caputo, bomber biancoceleste molto bravo ad attaccare la profondità. Dovremmo esser ebravi ad attaccare ma con ordine per non concedere a loro contropiedi. Matteo Ciofani? E’ in condizione e credo riuscirà a giocare l’intera gara a differenza di Ariaudo che negli ultimi giorni al Sassuolo si è allenato a parte e dunque potrebbe non avere i 90 minuti nelle gambe. Daniel Ciofani? Non chiedo niente alla società perché abbiamo Ciofani in organico. Spero che non accada nulla in questi giorni finali di calciomercato ma per quanto mi riguarda non è sul mercato. Ad oggi non ho avuto la sensazione che possa partire. Calciomercato? Per quanto ci riguarda abbiamo una buona squadra per il campionato che vogliamo fare. Non dipenderà solo da noi ma adesso che inizia il torneo i valori verranno fuori nel giro di due tre mesi. Noi siamo contenti di quello che abbiamo fatto, sono soddisfatto degli acquisti e dei giocatori che abbiamo tenuto”.
Qui Entella.  La Virtus Entella, dopo l’ottimo 9° posto dello scorso anno arrivato con Aglietti in panchina, ha deciso di cambiare allenatore: è stato infatti chiamato al timone della squadra mister Breda, ex Ternana. Nella stagione 2015/2016 ha allenato Breda ha allenato gli umbri chiudendo la stagione con un soddisfacente 12° posto finale. Acquistato per 270 mila euro il difensore Pellizzer dal Cittadella, è arrivato titolo gratuito invece Tremolada dall’Arezzo. Presi in prestito Beretta dal Milan e Moscati dal Livorno. Cessioni tutte a parametro zero, spiccano quelle di Staiti, Zottino e Viscardi. Distorsione alla caviglia per Gerli. Dubbio Masucci-Tremolada sulla trequarti. Così Breda:

“Come tutti gli esordi c’è l’incognita di vedere come inizia perché il campo è un’altra cosa, però c’è la voglia di fare bene. Abbiamo fatto delle buone settimane e speriamo che le risposte del campo che vogliamo dare siano quelle giuste. Davanti c’è un’ ottima squadra, una delle pretendenti alla promozione però sapendo che anche loro devono fare il campionato. Noi dobbiamo essere bravi a iniziare e costruire la nostra identità. Aldilà del discorso tattico ci deve essere una filosofia del gruppo che è quelle dell’intensità, un atteggiamento propositivo e andare sempre oltre le difficoltà. formazione? Non convoco Ceccarelli e Di Paola perché, aldilà del fatto che mi piacerebbe averli già adesso in gruppo, farli giocare domani con la Primavera e fargli fare minutaggio. Loro praticamente hanno iniziato il ritiro una settimana fa ed essendo ad agosto è normale ci sia un discorso di forma che va sviluppato. Del Frosinone che cosa temo? Ha un’identità forte e un campo che ha sempre usato al meglio, con giocatori che hanno sposato quella filosofia di fare le partite in casa di una certa intensità. Aldilà di tutto quanto, nel conoscere le loro caratteristiche penso che possiamo fare una buona gara. Caputo ? Vediamo un po’, qualche dubbio tra oggi e domani ancora ce l’ho. Voglio capire la notte che consigli porta. Beretta? Non è ancora pronto però ha delle belle caratteristiche, è un giocatore che si muove molto per la squadra e può giocare con qualsia compagno affianco. Nel suo processo di crescita deve trovare un po’ il gol, però mi piace come ha lavorato negli anni passati a Vercelli, è un giocatore di temperamento che fa le cose giuste per la squadra e può darci una mano. Domani Troiano in mezzo e Moscati interno? Si questi due si. Noi non dobbiamo trovare alibi ma fare il possibile per trovare soluzioni. Abbiamo fatto gli utlimi due allenamenti a Leivi anche per questo, per abituarci ad un fondo non abituale. Noi dobbiamo fare la nostra partita, senza tanti pensieri, senza pensare a erba, sintetico, cemento o quello che c’è. Dobbiamo spingere, farlo con la giusta intensità, le giuste letture e senza tanta paura cercando di fare la partita giusta. Alla luce degli infortuni, manca ancora qualcosa all’Entella? Noi siamo concentrati sulla partita di domani che per noi è la cosa più importante. Quello lo sa la società, il confronto è quotidiano e valuterà se usare al meglio questi ultimi giorni. Matusa? Secondo me intanto bisogna fare la partita. D’altra parte non è mai scontato perché ogni anno si parte da capo. Certamente è sempre stato un loro punto di forza, ma non vuol dire che non abbia mai perso in casa. La partita uno deve farla e cercare di farla nel migliore dei modi. Poi dopo sapendo che ci sono certe caratteristiche ambientali che vanno lette, affrontate con tranquillità e anzi vanno trasformate in forza. Favorite? Le sorprese ci saranno sempre in serie B come è vero che mediamente delle tre squadre che retrocedono, una o due riescono a risalire. Certamente hanno dei valori in più, dei vantaggi dai punto di vista economici, organici e d’esperienza. Il campionato di B è fantastico perchè mediamente la sorpresa la tira fuori sempre e da situazioni insospettabili. date le caratteristiche del tipo di torneo bisogna stare tranquilli e creare la giusta identità ed intensità”.

 

Gli ultimi risultati del Frosinone (dal più recente al meno recente): 

  1. Pescara  – Frosinone 2-0
  2. Frosinone – Como  3 -0
  3. Frosinone – Francavilla 2-1
  4. Frosinone – Messina 3-0

Gli ultimi risultati dell’Entella (dal più recente al meno recente): 

  1. Chievo – Entella 3 -0 (Coppa Italia)
  2. Entella – Ancona 2-0
  3. Piacenza – Entella 1-4
  4. Napoli –  Entella 5-0

 

Probabili formazioni:
Frosinone (4-3-3):
Bardi; M.Ciofani, Pryyma, Russo, Mazzotta; Gucher, Sammarco, Kragl; Paganini; Ciofani, Dionisi. All.: Marino
Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Benedetti, Pellizzer, Keita; Palermo, Troiano, Moscati; Masucci; Cutolo, Caputo. All.: Breda

I FATTORI CHIAVE DEL FROSINONE NELLA SCORSA SERIE A

FROSINONE 

FREQUENZE 

IN GENERALE (38 gare)

  • 8 vittorie (21%), 7 pareggi (18%), 23 sconfitte (61%),
  • 35 gol fatti, 76 gol subiti

IN CASA (19 gare)

  • 6 vittorie (32%), 4 pareggi (21%), 9 sconfitte (47%),
  • 18 gol fatti, 26 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (38 gare)

  • 20 “1” (53%), 7 “X” (18%), 11 “2” (29%)
  • 27 “1X” (71%), 18 “X2” (47%), 31 “12” (82%)
  • 17 “Gol” (45%), 29 “Gol Casa” (76%), 23 “Gol Ospite” (61%)
  • 30 “Over 1.5” (79%), 19 “Over 2.5” (50%)
  • 24 “Under 3.5” (63%), 19 “Under 2.5” (50%)

IN CASA (19 gare)

  • 6 “1” (32%), 4 “X” (21%), 9 “2” (47%)
  • 10 “1X” (53%), 13 “X2” (68%), 15 “12” (79%)
  • 6 “Gol” (32%), 10 “Gol Casa” (53%), 12 “Gol Ospite” (63%)
  • 13 “Over 1.5” (68%), 6 “Over 2.5” (32%)
  • 15 “Under 3.5” (79%), 13 “Under 2.5” (68%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (38 gare)

  • Frosinone reduce da 5 gare consecutive senza vittorie
  • Frosinone reduce da 8 gare consecutive in cui subisce goal

IN CASA (19 gare)

  • Frosinone reduce da 3 “2” (sconfitte) consecutivi in casa
  • Frosinone reduce da 4 “No Gol Casa” consecutivi in casa
  • Frosinone reduce da 9 “No Gol” consecutivi in casa
  • Frosinone reduce da 9 “Under 2.5” consecutivi in casa

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Frosinone – Torino 1 – 2
  2. Atalanta – Frosinone 2 – 0
  3. Frosinone – Roma 0 – 2
  4. Bologna – Frosinone 1 – 0
  5. Juventus – Frosinone 1 – 1
  6. Frosinone – Empoli 2 – 0
  7. Lazio – Frosinone 2 – 0
  8. Frosinone – Sampdoria 2 – 0
  9. Udinese – Frosinone 1 – 0
  10. Frosinone – Carpi 2 – 1
  11. Fiorentina – Frosinone 4 – 1
  12. Frosinone – Genoa 2 – 2
  13. Inter – Frosinone 4 – 0
  14. Frosinone – Verona 3 – 2
  15. Frosinone – Chievo 0 – 2
  16. Palermo – Frosinone 4 – 1
  17. Frosinone – Milan 2 – 4
  18. Sassuolo – Frosinone 2 – 2
  19. Frosinone – Napoli 1 – 5
  20. Torino – Frosinone 4 – 2
  21. Frosinone – Atalanta 0 – 0
  22. Roma – Frosinone 3 – 1
  23. Frosinone – Bologna 1 – 0
  24. Frosinone – Juventus 0 – 2
  25. Empoli – Frosinone 1 – 2
  26. Frosinone – Lazio 0 – 0
  27. Sampdoria – Frosinone 2 – 0
  28. Frosinone – Udinese 2 – 0
  29. Carpi – Frosinone 2 – 1
  30. Frosinone – Fiorentina 0 – 0
  31. Genoa – Frosinone 4 – 0
  32. Frosinone – Inter 0 – 1
  33. Verona – Frosinone 1 – 2
  34. Chievo – Frosinone 5 – 1
  35. Frosinone – Palermo 0 – 2
  36. Milan – Frosinone 3 – 3
  37. Frosinone – Sassuolo 0 – 1
  38. Napoli – Frosinone 4 – 0

I FATTORI CHIAVE DELL’ENTELLA NELLA SCORSA SERIE B

VIRTUS ENTELLA 

FREQUENZE 

IN GENERALE (42 gare)

  • 17 vittorie (40%), 13 pareggi (31%), 12 sconfitte (29%),
  • 51 gol fatti, 40 gol subiti

IN TRASFERTA (21 gare)

  • 5 vittorie (24%), 6 pareggi (29%), 10 sconfitte (48%),
  • 15 gol fatti, 25 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (42 gare)

  • 22 “1” (52%), 13 “X” (31%), 7 “2” (17%)
  • 35 “1X” (83%), 20 “X2” (48%), 29 “12” (69%)
  • 16 “Gol” (38%), 33 “Gol Casa” (79%), 18 “Gol Ospite” (43%)
  • 24 “Over 1.5” (57%), 17 “Over 2.5” (40%)
  • 31 “Under 3.5” (74%), 25 “Under 2.5” (60%)

IN TRASFERTA (21 gare)

  • 10 “1” (48%), 6 “X” (29%), 5 “2” (24%)
  • 16 “1X” (76%), 11 “X2” (52%), 15 “12” (71%)
  • 7 “Gol” (33%), 15 “Gol Casa” (71%), 9 “Gol Ospite” (43%)
  • 11 “Over 1.5” (52%), 6 “Over 2.5” (29%)
  • 18 “Under 3.5” (86%), 15 “Under 2.5” (71%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (42 gare)

  • Virtus Entella reduce da 3 “1” consecutivi

IN TRASFERTA (21 gare)

  • Virtus Entella reduce da 5 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta
  • Virtus Entella reduce da 7 “Under 3.5” consecutivi in trasferta

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Ascoli – Virtus Entella 1 – 0
  2. Virtus Entella – Cesena 2 – 1
  3. Novara – Virtus Entella 1 – 0
  4. Virtus Entella – Cagliari 1 – 3
  5. Trapani – Virtus Entella 4 – 2
  6. Virtus Entella – Pro Vercelli 1 – 0
  7. Perugia – Virtus Entella 0 – 0
  8. Virtus Entella – Salernitana 1 – 0
  9. Bari – Virtus Entella 0 – 0
  10. Virtus Entella – Livorno 0 – 0
  11. Spezia – Virtus Entella 0 – 0
  12. Virtus Entella – Como 2 – 2
  13. Ternana – Virtus Entella 1 – 2
  14. Virtus Entella – Virtus Lanciano 1 – 1
  15. Modena – Virtus Entella 0 – 1
  16. Virtus Entella – Brescia 0 – 0
  17. Virtus Entella – Latina 1 – 0
  18. Pescara – Virtus Entella 2 – 0
  19. Virtus Entella – Vicenza 4 – 1
  20. Avellino – Virtus Entella 2 – 0
  21. Virtus Entella – Crotone 1 – 2
  22. Virtus Entella – Ascoli 4 – 0
  23. Cesena – Virtus Entella 2 – 0
  24. Virtus Entella – Novara 1 – 0
  25. Cagliari – Virtus Entella 1 – 0
  26. Virtus Entella – Trapani 4 – 0
  27. Pro Vercelli – Virtus Entella 2 – 3
  28. Virtus Entella – Perugia 2 – 1
  29. Salernitana – Virtus Entella 2 – 2
  30. Virtus Entella – Bari 2 – 0
  31. Livorno – Virtus Entella 0 – 0
  32. Virtus Entella – Spezia 2 – 2
  33. Como – Virtus Entella 1 – 1
  34. Virtus Entella – Ternana 2 – 2
  35. Virtus Lanciano – Virtus Entella 1 – 2
  36. Virtus Entella – Modena 1 – 0
  37. Brescia – Virtus Entella 2 – 0
  38. Latina – Virtus Entella 0 – 1
  39. Virtus Entella – Pescara 0 – 0
  40. Vicenza – Virtus Entella 2 – 1
  41. Virtus Entella – Avellino 4 – 0
  42. Crotone – Virtus Entella 1 – 0
>