serieB-02

SALERNITANA - VERONA

DOMENICA 4 SETTEMBRE ORE 20:30

La Salernitana da qualche mese sembra cambiata, più solida, e infatti tra la scorsa Serie B, i play-off, la Coppa Italia e la gara d’esordio, ha perso solo 1 delle ultime 15 gare ufficiali.
Il Verona, tra la scorsa Serie A e questa Serie B, è reduce da 10 gare senza pareggi, e nello scorso campionato ha dovuto fare i conti con il tabù trasferta: 1 solo successo lontano dal Bentegodi.

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.37) – rischio medio

Alternativa: “Over 1.5” (1.30) – rischio medio; “Gol” (1.72) – rischio alto

Sannino ha esordito con lo 0-1 ottenuto sul campo del Benevento in Coppa Italia, ma ora, tra coppa e campionato, è reduce da 3 “1-1” consecutivi. Mr. Pecchia (ex allenatore in seconda di Benitez) invece, tra coppa e campionato, è reduce da 3 vittorie con “Over 2.5 + Gol”.

Lo studio:
La Salernitana è reduce da 10 “1X” consecutive ed ha chiuso 9 delle ultime 10 gare senza sconfitte; 21 “Gol Casa” nelle ultime 23. 5 “1X” consecutivi in casa per i campani.
Il Verona è reduce da 8 gare consecutive in cui subisce goal, 6 “1” e 10 “12”. 4 “1” e 5 “12” consecutivi in trasferta per il Verona.


News dai campi:
Qui Salernitana. Sannino recupera Odjerm ieri ha provato Ronaldo a centrocampo Rosina e Busellato. Probabile staffetta tra i 2. Le parole di Sannino alla vigilia Tuttosalernitana.com: “È una partita che Salerno aspetta da anni, ma non dobbiamo farci prendere da questa emotività. Affrontiamo la squadra più forte della Serie B, questa è la cornice, a noi interessa solo come arrivare alla partita. Nutriamo grande rispetto per il Verona, ma giocheremo undici contro undici, che vinca il migliore. Il modulo? I numeri non mi interessano, posso solo dire che metterò in campo il miglior undici possibile. Il mercato? Ora pensiamo al campo, ne torneremo a parlare a gennaio. Il mio unico obiettivo è lavorare con la rosa che è stata completata. I giocatori che sono arrivati ci permetteranno di fare il meglio possibile. I punti deboli del Verona? Pazzini è un giocatore importante, ma hanno dei giocatori forti in ogni ruolo, in particolar modo Bessa. Sono bravi nel possesso palla ma anche nelle ripartenze, è una squadra da prendere con le molle, ma ogni partita fa storia a sé. Dobbiamo avere rispetto dell’avversario e scendere in campo con umiltà, spesso partiremo da sfavoriti e dovremo essere bravi a smentire i pronostici sul campo. L’attacco? Abbiamo due giocatori importanti, ma vorrei parlarne a fine campionato. Però vorrei dare importanza anche ai giocatori di mediana, quelli che mi piacciono di più. Inoltre qui a Salerno avete avuto un certo Lucchetti che viveva nell’ombra ma era l’asse della squadra. Lotito? C’è stato un colloquio per confrontarci sul mercato, ma abbiamo parlato semplicemente di calcio. I nuovi arrivati? Perico ci serviva, Della Rocca è un buon giocatore e anche Marchi mi ha colpito moltissimo nonostante abbia bisogno di tempo. Ora abbiamo la possibilità di far bene e di avere tante opzioni tattiche“.
Qui Verona. Nel Verona arruolabile anche Cherubin, dopo 2 allenamenti in gialloblu. Pazzini ne ha per un altro mese. Così Pecchia alla vigilia: “È stata una settimana intensa in modo particolare, per le voci, per il calciomercato, ma la nostra testa deve essere solo ed esclusivamente sulla gara. Questo è un altro esordio, la prima partita in trasferta, ma tutte le gare sono impegnative. Noi giochiamo sempre per i tre punti, il nostro atteggiamento è sempre lo stesso. La Salernitana ha dei valori, attaccanti validi, tutta la squadra ha giocato bene a La Spezia, noi dobbiamo dimostrare di saper giocare anche lontano dal Bentegodi mantenendo la nostra identità. C’è curiosità su come la squadra reagirà a questa partita, ma dobbiamo essere concentrati esclusivamente sulla gara. Il lavoro settimanale è andato in questa direzione, sono convinto che la squadra reagirà bene. Il campo ha sempre le stesse dimensioni, gli avversari sono sempre undici e gli arbitri sempre tre, quello che succede fuori non conta, la forza di un gruppo è essere concentrato solo sulla gara, la partita vale sempre tre punti. Il Latina è già il passato, dobbiamo proiettarci sulla Salernitana. L’entusiasmo dei tifosi è fondamentale ma noi dobbiamo continuamente alimentarlo con il giusto atteggiamento, anche fuori casa. Mi auguro che i tifosi possano vedere la partita e starci vicinoSono contento del gruppo che ho e di lavorare con i calciatori a disposizione, siamo felici delle scelte fatte con l’idea di scegliere calciatori con la voglia di stare con noi e sposare la causa. Possiamo dire che il grande colpo sia stato Romulo, di lui sono contento perché viene da una stagione difficile, ma ha grandissima professionalità e valore. Quindi poter contare su di lui è importante, in tre partite gli ho fatto ricoprire quasi tutti i ruoli. Bianchetti ha grande attitudine, ma ho grande fiducia in tutta la mia squadra. Lui sta dimostrano di valere e sta dando un grandissimo contributo, sono contento che sia rimasto e della scelta che ha fatto, pur rinunciando alla Serie A. E’ arrivato anche Cherubin, un altro centrale con esperienza e qualità. L’assenza di Pazzini? E’ sempre difficile fare delle scelte, la bontà delle stesse è data dal risultato, io faccio delle valutazioni generali non solo su Gomez e Ganz, ma su tutto il gruppo. Mi dispiace per Pazzini, ma chi lo sostituirà farà bene. La squadra sta bene, anche i nuovi, chi più, chi meno. Cherubin e Troianiello stanno benissimo, saranno tutti con noi e poi vedremo chi gioca“.



Gli ultimi risultati della Salernitana (dal più recente al meno recente):

  1. Spezia – Salernitana 1-1 (1ª giornata)
  2. Salernitana – Pisa  1-1, 4-5 d.c.r. (Coppa Italia)
  3. Benevento – Salernitana  0-1 (Coppa Italia)
  4. Sambenedettese – Salernitana 1-1

Gli ultimi risultati del Verona (dal più recente al meno recente):

  1. Verona – Latina 4-1 (1ª giornata)
  2. Verona  – Crotone 2-1  (Coppa Italia)
  3. Verona – Foggia 2 -1 (Coppa Italia)

 

Probabili formazioni:
Salernitana (3-5-2): Terracciano; Mantovani, Schiavi, Bernardini; Laverone, Rosina, Odjer, Busellato, Vitale; Coda, Donnarumma. All.: Sannino
Verona (4-3-3): Nicolas; Pisano, Bianchetti, Helander, Pisano; Romulo, Bessa, Fossati; Fares, Ganz, Luppi. All.: Pecchia

I FATTORI CHIAVE DELLA SALERNITANA NELLA SCORSA SERIE B

SALERNITANA 

FREQUENZE 

IN GENERALE (42 gare)

  • 9 vittorie (21%), 18 pareggi (43%), 15 sconfitte (36%),
  • 48 gol fatti, 62 gol subiti

IN CASA (21 gare)

  • 8 vittorie (38%), 7 pareggi (33%), 6 sconfitte (29%),
  • 30 gol fatti, 26 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (42 gare)

  • 17 “1” (40%), 18 “X” (43%), 7 “2” (17%)
  • 35 “1X” (83%), 25 “X2” (60%), 24 “12” (57%)
  • 25 “Gol” (60%), 35 “Gol Casa” (83%), 28 “Gol Ospite” (67%)
  • 33 “Over 1.5” (79%), 21 “Over 2.5” (50%)
  • 28 “Under 3.5” (67%), 21 “Under 2.5” (50%)

IN CASA (21 gare)

  • 8 “1” (38%), 7 “X” (33%), 6 “2” (29%)
  • 15 “1X” (71%), 13 “X2” (62%), 14 “12” (67%)
  • 12 “Gol” (57%), 16 “Gol Casa” (76%), 15 “Gol Ospite” (71%)
  • 16 “Over 1.5” (76%), 10 “Over 2.5” (48%)
  • 14 “Under 3.5” (67%), 11 “Under 2.5” (52%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (42 gare)

  • Salernitana reduce da 9 “1X” consecutivi
  • Salernitana reduce da 3 “No Gol Ospite” consecutivi

IN CASA (21 gare)

  • Salernitana reduce da 5 “1X” consecutivi in casa

I RISULTATI (in neretto i risultati in casa)

  1. Salernitana – Avellino 3 – 1
  2. Brescia – Salernitana 2 – 2
  3. Salernitana – Spezia 0 – 2
  4. Pescara – Salernitana 1 – 1
  5. Salernitana – Ternana 2 – 1
  6. Crotone – Salernitana 4 – 0
  7. Salernitana – Trapani 0 – 1
  8. Virtus Entella – Salernitana 1 – 0
  9. Salernitana – Cesena 1 – 1
  10. Virtus Lanciano – Salernitana 2 – 2
  11. Salernitana – Perugia 1 – 1
  12. Bari – Salernitana 2 – 1
  13. Salernitana – Novara 1 – 0
  14. Latina – Salernitana 2 – 2
  15. Salernitana – Pro Vercelli 1 – 2
  16. Vicenza – Salernitana 0 – 0
  17. Livorno – Salernitana 0 – 0
  18. Salernitana – Ascoli 2 – 0
  19. Modena – Salernitana 2 – 0
  20. Salernitana – Cagliari 0 – 2
  21. Como – Salernitana 2 – 1
  22. Avellino – Salernitana 1 – 0
  23. Salernitana – Brescia 3 – 0
  24. Spezia – Salernitana 3 – 1
  25. Salernitana – Pescara 2 – 2
  26. Ternana – Salernitana 4 – 0
  27. Salernitana – Crotone 1 – 1
  28. Trapani – Salernitana 1 – 1
  29. Salernitana – Virtus Entella 2 – 2
  30. Cesena – Salernitana 1 – 2
  31. Salernitana – Virtus Lanciano 1 – 3
  32. Perugia – Salernitana 1 – 1
  33. Salernitana – Bari 3 – 4
  34. Novara – Salernitana 1 – 1
  35. Salernitana – Latina 3 – 2
  36. Pro Vercelli – Salernitana 1 – 1
  37. Salernitana – Vicenza 0 – 0
  38. Salernitana – Livorno 3 – 1
  39. Ascoli – Salernitana 2 – 2
  40. Salernitana – Modena 0 – 0
  41. Cagliari – Salernitana 3 – 0
  42. Salernitana – Como 1 – 0

I FATTORI CHIAVE DEL VERONA NELLA SCORSA SERIE A

VERONA 

FREQUENZE 

IN GENERALE (38 gare)

  • 5 vittorie (13%), 13 pareggi (34%), 20 sconfitte (53%),
  • 34 gol fatti, 63 gol subiti

IN TRASFERTA (19 gare)

  • 1 vittoria (5%), 7 pareggi (37%), 11 sconfitte (58%),
  • 13 gol fatti, 33 gol subiti

I PRONOSTICI

IN TOTALE (38 gare)

  • 15 “1” (39%), 13 “X” (34%), 10 “2” (26%)
  • 28 “1X” (74%), 23 “X2” (61%), 25 “12” (66%)
  • 22 “Gol” (58%), 29 “Gol Casa” (76%), 29 “Gol Ospite” (76%)
  • 30 “Over 1.5” (79%), 16 “Over 2.5” (42%)
  • 31 “Under 3.5” (82%), 22 “Under 2.5” (58%)

IN TRASFERTA (19 gare)

  • 11 “1” (58%), 7 “X” (37%), 1 “2” (5%)
  • 18 “1X” (95%), 8 “X2” (42%), 12 “12” (63%)
  • 9 “Gol” (47%), 16 “Gol Casa” (84%), 10 “Gol Ospite” (53%)
  • 13 “Over 1.5” (68%), 6 “Over 2.5” (32%)
  • 15 “Under 3.5” (79%), 13 “Under 2.5” (68%)

LE SERIE IN CORSO PIU’ INTERESSANTI

IN TOTALE (38 gare)

  • Verona reduce da 7 gare consecutive in cui subisce goal
  • Verona reduce da 5 “1” consecutivi
  • Verona reduce da 9 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • Verona reduce da 7 “Gol Casa” consecutivi

IN TRASFERTA (19 gare)

  • Verona reduce da 4 “1” (sconfitte) consecutivi in trasferta
  • Verona reduce da 5 “12” (senza pareggi) consecutivi in trasferta

I RISULTATI (in neretto i risultati in trasferta)

  1. Verona – Roma 1 – 1
  2. Genoa – Verona 2 – 0
  3. Verona – Torino 2 – 2
  4. Atalanta – Verona 1 – 1
  5. Inter – Verona 1 – 0
  6. Verona – Lazio 1 – 2
  7. Chievo – Verona 1 – 1
  8. Verona – Udinese 1 – 1
  9. Sampdoria – Verona 4 – 1
  10. Verona – Fiorentina 0 – 2
  11. Carpi – Verona 0 – 0
  12. Verona – Bologna 0 – 2
  13. Verona – Napoli 0 – 2
  14. Frosinone – Verona 3 – 2
  15. Verona – Empoli 0 – 1
  16. Milan – Verona 1 – 1
  17. Verona – Sassuolo 1 – 1
  18. Juventus – Verona 3 – 0
  19. Verona – Palermo 0 – 1
  20. Roma – Verona 1 – 1
  21. Verona – Genoa 1 – 1
  22. Torino – Verona 0 – 0
  23. Verona – Atalanta 2 – 1
  24. Verona – Inter 3 – 3
  25. Lazio – Verona 5 – 2
  26. Verona – Chievo 3 – 1
  27. Udinese – Verona 2 – 0
  28. Verona – Sampdoria 0 – 3
  29. Fiorentina – Verona 1 – 1
  30. Verona – Carpi 1 – 2
  31. Bologna – Verona 0 – 1
  32. Napoli – Verona 3 – 0
  33. Verona – Frosinone 1 – 2
  34. Empoli – Verona 1 – 0
  35. Verona – Milan 2 – 1
  36. Sassuolo – Verona 1 – 0
  37. Verona – Juventus 2 – 1
  38. Palermo – Verona 3 – 2