serieB-14

BENEVENTO - CITTADELLA

DOMENICA 13 NOVEMBRE ORE 15:00

Il Benevento 6° in classifica ospita il Cittadella 2° e distante proprio 3 punti.

Padroni di casa prossimi ad un doppio turno casalingo, ospiti attesi dal derby casalingo contro il Verona.

Il pronostico:

“1X” (1.25) – rischio alto; “1X + Under 3.5” (1.65) – rischio alto

Alternative: “Under 3.5” (1.25) – rischio alto; “Gol” (1.75) – rischio alto

 

Attenti a questa classica partita di Serie B. Come sottolineato da entrambi gli allenatori, si tratta di 2 squadre che solitamente prediligono il gioco in ripartenza.
Il dubbio sull'”Under 2.5″: quali conseguenze potrebbe avere sul risultato una eventuale rinuncia alla propria natura da parte di una delle 2 squadre, magari da parte di chi, padrone di casa, potrebbe sentirsi maggiormente chiamato a fare la partita?
L’imbattibilità casalinga del Benevento cozza un po’ con la sola sconfitta esterna del Cittadella; anche i “No Gol Ospite” casalinghi della squadra ospitante cozzano con i “Gol Ospite” della squadra ospite.
Spicca la frequenza degli “Under 2.5”: sempre presente sia in casa Benevento che nelle ultime 4 trasferte dei veneti.

 

Lo studio statistico:

BENEVENTO

IN GENERALE (13 gare)

  • vittorie consecutive
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • “No Gol” consecutivi
  • “Under 2.5” consecutivi
  • “1” nelle ultime 7 gare
  • “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare

IN CASA (6 gare)

  • SEMPRE “1X”
  • SEMPRE “Under 2.5”
  • “No Gol Ospite” consecutivi
  • “Gol Casa” nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 23 “1X” consecutivi in casa
  • 8 “Under 3.5” consecutivi in casa
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare in casa
  • 7 “No Gol Ospite” nelle ultime 8 gare in casa
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare in casa
  • 21 “Under 3.5” nelle ultime 23 gare in casa

CITTADELLA

IN GENERALE (13 gare)

  • vittorie consecutive
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare

IN TRASFERTA (6 gare)

  • “Under 2.5” consecutivi
  • “X2” nelle ultime 6 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • “No Gol” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 18 “X2” nelle ultime 19 gare in trasferta
  • 18 “Gol Ospite” nelle ultime 19 gare in trasferta
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Benevento. Nel Benevento Cissé recuperato, ma dovrebbe andare in tribuna. Assenti Cragno ancora con l’Under 21 e Lopez squalificato. Così Baroni alla vigilia: “Sono soddisfatto dell’atteggiamento della squadra nelle ultime uscite. Sabato ci attende il Cittadella, una partita che mi incuriosisce molto. Affrontiamo una squadra che si conosce da tempo e dotata di un gioco spumeggiante, attacca in pochi ma sa essere pericolosa lo stesso. Più che pensare ai nostri avversari sarà importante da parte nostra fare un’ottima prestazione, in Cadetteria è sempre difficile leggere le partite, una gara dove la transizione sarà fondamentale. La formazione? Non voglio cambiare troppo rispetto a Terni. Cercherò di capire a che punto della condizione sono i miei ragazzi, importante non è solo chi parte dall’inizio, ma anche chi entra a gara in corso”.
Qui Cittadella. Nel Cittadella Kouame dal 1° minuto. Pascali ancora infortunato, a sinistra c’è Benedetti e in mediana Schenetti. Mr. Venturato: “Di Verona e di derby non voglio parlare. Avremo un mese difficile, è vero. Dopo l’Hellas abbiamo Carpi, Spal e Cesena. E’ un momento in cui ci sono tante squadre in pochi punti. Diventa importante fare bene perché i punti diventano pesanti, daranno molto valore alla classifica. Ma questo ragionamento vale per noi come per le altre squadre. Io, ottimista di natura. Dobbiamo restare concentrati per 90 minuti, leggere le partite in determinate situazioni, far girare la palla in modo diverso rispetto alla continua verticalizzazione che facciamo. Bisogna mettere in pratica il tutto nella partita della domenica. Nel calcio può succedere di incappare in situazioni negative. Per crescere, servono i risultati. Noi vogliamo arrivare a raggiungere velocemente i punti che ci servono per mantenere la dimensione della B. Io comunque guardo sempre il bicchiere mezzo pieno, anche nelle difficoltà. Le difficoltà ci servono per crescere. Lo ripeto: noi siamo una squadra a tutti gli effetti!”. 

 

Probabili formazioni:
Benevento (4-2-3-1): Gori; Gyamfi, Padella, Lucioni, Pezzi; Buzzegoli, Chibsah; Ciciretti, Falco, Melara; Ceravolo. All. Baroni.
Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pasa, Benedetti; Schenetti, Iori, Valzania; Chiaretti; Litteri, Kouame. All. Venturato.

>