serieB-15

CITTADELLA - VERONA

VENERDÌ 18 NOVEMBRE ORE 20:30

Nell’anticipo di Serie B sarà faccia a faccia tra la sorpresa (neopromossa) e la corazzata (neoretrocessa) dell’attuale campionato di Serie B.
Entrambe sono reduci da 1 sconfitta senza reti all’attivo, il Cittadella dall’1-0 di Benevento e il Verona dallo 0-4 casalingo contro il Novara.

Il pronostico:

“Over 1.5” (1.25) – rischio alto

“1X” (1.65) – rischio alto

Alternativa: “Gol” (1.65) – rischio alto; “X” (3.20) – rischio alto

GARA DA NON GIOCARE!
Il “Gol” (1.65) per quanto statistico non ci convince a pieno per via della tensione che potrebbe caratterizzare la partita, ecco spiegato il rischio alto addirittura anche per l'”Over 1.5″.
Le ripartenze in verticale dei padroni di casa contro la qualità degli ospiti; bomber Litteri (8) da una parte e bomber Pazzini (11) dall’altra. Difficile ipotizzare che l’Hellas non abbia per niente risentito del poker subito in casa.
Il Cittadella è una squadra molto altalenante quanto ai segni, tant’è che è l’unica di Serie B ancora ferma ad 1 solo pareggio; nessuna “X” sinora in casa.
Il Verona invece ha pareggiato 3 partite su 14, ed è reduce dall’unica sconfitta raccolta negli ultimi 11 turni.
Gli “Under 2.5” a cui sta ultimamente tendendo la squadra di casa cozzano con gli “Over 2.5” del Verona, meno agli antipodi, e anzi, decisamente più confortanti le percentuali di frequenza di “Gol Ospite” e “Over 1.5” esibite da entrambe.

Lo studio statistico: 

CITTADELLA

IN GENERALE (14 gare)

  • “Under 3.5” consecutivi
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7
  • “Under 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 13 “12” (senza pareggi) nelle ultime 14 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 7 gare

IN CASA (7 gare)

  • SEMPRE “12” (senza pareggi)
  • “1” (vittorie) consecutivi
  • “2” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 7 gare
  • “Under 3.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare in casa

VERONA

IN GENERALE (14 gare)

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 11
  • “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 13 “Over 1.5” nelle ultime 14 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • “X2” consecutivi
  • “2” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • “Over 1.5” nelle ultime 7 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 6 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 15 “Over 1.5” nelle ultime 16 gare
  • 7 “Over 1.5” nelle ultime 8 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Cittadella. Out il solo Manuel Pascali, che dovrebbe rientrare i primi giorni di dicembre. Il resto del gruppo è tutto a disposizione del mister. Venturato ha le idee chiare sulla gara: “Abbiamo la consapevolezza che la partita sia importante, tutte le partite però valgono tantissimo, specie in questo momento in cui si sta delineando una classifica momentanea. Ovviamente giochiamo contro una formazione che lo scorso anno disputava il campionato di serie A e questo fa la differenza. Hanno dei valori individuali che sono molto importanti per la categoria. Noi dobbiamo cercare di fare la nostra partita come sempre. La sconfitta dell’Hellas contro il Novara? Il campionato di Serie B è davvero lungo e qualche passo falso ci sta. Il Verona resta comunque la squadra più forte del campionato e penso proprio non avranno problemi di certezza e non cambieranno molto. Hanno giocatori di grande qualità, ma noi abbiamo la voglia di provarci. Non conosco personalmente l’allenatore del Verona, ma credo sia molto preparato e abbia le idee chiare”.
Qui Verona. Gli scaligeri dovranno ovviare al forfait di Cherubin. Recuperato in extremis Caracciolo. Segue la lista completa dei gialloblù. Così Pecchia alla vigilia: “Sarà, a mio avviso, una bella partita. Le squadre si costruiscono nel tempo, infatti al di la dei nomi si vede che il Cittadella lavora insieme da molto, sono consapevoli di ciò che fanno e mantengono una bella idea di gioco. Sono in gran parte i giocatori che hanno vinto la Lega Pro, a dimostrazione che più dei nomi contano il gruppo e l’identità. Sanno palleggiare, hanno un’idea di gioco sviluppato in verticale. L’entusiasmo che hanno li sta sostenendo, e anche l’ambiente aiuta, i risultati non arrivano per caso. Per me hanno tutte le carte in regola per restare in alto fino alla fine. L’ambiente sarà bello e stimolante, con tantissimi dei nostri tifosi al seguito che ci aiuteranno, per cancellare subito l’episodio col Novara”.

 

Probabili formazioni:
Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pasa, Benedetti; Schenetti, Iori, Valzania; Chiaretti, Arrighini, Litteri. All.: Venturato
Hellas Verona (4-3-3): Nicolas, Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen, Romulo, Fossati, Bessa, Siligardi, Pazzini, Luppi. All.: Pecchia

 

>