serieB-15

TRAPANI - SPAL

DOMENICA 21 NOVEMBRE ORE 20:30

Premesso che frequenza statistica e calcolo delle probabilità sono 2 cose differenti, tuffiamoci nello studio pre-partita del posticipo di Serie B.

Ah che turno in Serie B, tra venerdì e sabato centrati 15 pronostici su 16!

Il 2° peggior attacco ospita il 3° miglior attacco del campionato!

Dopo 14 turni: 8 reti segnate e 19 subite per il Trapani, 23 reti segnate e 17 subite per la Spal che a pari numero di partite disputate, ha segnato comunque più del Cittadella (attualmente 2° per numero di reti segnate).

In classifica: Trapani ultimo a – 3 dal Cesena penultimo, Spal 6° a – 3 dal Benevento 4°.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.29) – rischio alto 

Alternative: “Under 3.5” (1.25) – rischio alto; “1X + Under 4.5” (1.39) – rischio alto; “1X + Under 3.5” (1.65) – rischio alto

Da considerare anche l'”Under 2.5″ (1.65). Ma si tratta di una partita a cui non affidare molte aspettative. Il “Gol Casa” è possibile, seppur in contrasto con le frequenze statistiche.

Cosmi: “Chiaro che oltre alla voglia di vincere, ora c’è l’ansia di vincere. Dal punto di vista psicologico ci sono tanti aspetti che caratterizzano questa partita. Ma questo campionato è strano”.

Reduce dall’1-1 di Perugia, il Trapani in casa ha raccolto la sua unica vittoria in campionato, 4 pareggi e 2 sconfitte (una contro il Cittadella e l’altra in occasione dell’ultimo turno interno contro il Vicenza). 6 “Under 2.5” nelle prime 7 gare casalinghe!

Reduce da 3 vittorie di fila, la Spal ha perso solo 1 delle ultime 8 partite, in trasferta ha raccolto 2 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. 6 “Under 2.5” nelle prime 7 trasferte della Spal che lontano da casa ha SEMPRE offerto l’“Under 3.5”!

Lo studio statistico: 

TRAPANI

IN GENERALE (14 gare)

  • 3 gare consecutive senza vittorie
  • sconfitte nelle ultime 9 gare
  • “Under 2.5” consecutivi
  • “Under 3.5” consecutivi
  • 11 “Under 2.5” nelle ultime 13 gare
  • “No Gol” nelle ultime 10 gare
  • “Gol Casa” nelle ultime 7 gare

IN CASA (7 gare)

  • “X” (pareggi) nelle ultime 7 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • “X2” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 14 “1X” nelle ultime 16 gare in casa
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare in casa

SPAL

IN GENERALE (14 gare)

  • vittorie consecutive
  • 8 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • “12” (senza pareggi) consecutivi
  • vittorie nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 8
  • “1” nelle ultime 5 gare
  • “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 8 gare

IN TRASFERTA (7 gare)

  • SEMPRE “Under 3.5”
  • “Gol Ospite” consecutivi
  • “X2” nelle ultime 4 gare
  • “Gol Ospite” nelle ultime 6 gare
  • “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • “12” (senza pareggi) nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 11 “Under 3.5” consecutivi in trasferta
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare in trasferta
  • 16 “Under 3.5” nelle ultime 17 gare in trasferta

News dai campi:
Qui Trapani. Cosmi recupera De Cenco che ieri è tornato in gruppo, svolgendo la doppia seduta. Ancora ai box, invece, Raffaello (riatletizzazione) e Machin (differenziato). Così Cosmi sulla sfida alla Spal: “Possiamo e dobbiamo vincere, dobbiamo ritrovare un certo tipo di atteggiamento e mantenerlo in modo costante. La prestazione contro il Benevento ci ha permesso di dare l’idea di una squadra che voleva vincere, con la Spal mi piacerebbe che la squadra mostrasse determinate caratteristiche e provasse a vincere attraverso il gioco, cercando di ritrovare la consapevolezza nei propri mezzi. Perché le qualità per fare bene e riprendere confidenza con i 3 punti ci sono tutte. Le novità arrivano nei momenti in cui mancano i risultati, diviene quasi naturale pescare dentro la rosa, provando a sfruttare i giocatori meno utilizzati. Il Trapani di gerarchie reali sinora non ne ha avute, gli infortuni ci hanno costretto a non avere una formazione tipo. Abbiamo recuperato quasi tutti gli infortunati, ora spero di avere la possibilità di scegliere chi mandare in campo con continuità”.
Qui Spal. 
Per la Spal qualche acciacco in vista di Trapani. Un fastidio al polpaccio ha costretto Branduani a un lavoro differenziato ma non è in dubbio.Tra un mese Meret, Cremonesi e Schiavon. Così Semplici alla vigilia: “L’aspetto classifica in Serie B conta fino a un certo punto, basta vedere le ultime 2 sconfitte del Verona per rendersene conto. Il Trapani a livello di organico è una delle formazioni migliori, l’esperienza del suo allenatore e l’organizzazione di squadra fanno si che quella in Sicilia sia una trasferta da temere molto e sarà un importante esame per noi. La squadra di Cosmi nelle ultime partite ha fatto bene, a Perugia poteva anche vincere. Il Trapani solo lo scorso anno ha sfiorato la Serie A e, tranne qualche piccola modifica, ha lo stesso organico della scorsa stagione. Penso che ad inizio campionato abbiano pagato i tanti infortuni, lunedì troveremo davanti a noi una squadra che sta tornando quella che era in passato ed un ambiente voglioso di risalire la classifica. Stiamo cercando di preparare al meglio la sfida con il Trapani, vogliamo continuare a mettere in mostra delle buone prestazioni e se proseguiamo su questa falsa riga penso che possiamo continuare a far bene. Per ottenere una salvezza tranquilla dobbiamo evitare di prendere troppi goal. Contro il Brescia, sia certamente per la bravura degli avversari sia per qualche demerito nostro, abbiamo concesso troppo e non va bene”.

 

Probabili formazioni:
Trapani (3-5-2): Guerrieri; Casasola, Pagliarulo, Figliomeni; Fazio, Scozzarella, Colombatto, Coronado, Rizzato; Citro, Petkovic. All. Cosmi
Spal (3-5-2): Branduani; Gasparetto, Vicari, Giani; Lazzari, Schiattarella, Arini, Mora, Beghetto; Finotto, Antenucci.All.: Semplici.

 

Condividi
>