Vicenza - Novara

Lunedì 24 aprile ore 20:30

Le statistiche dicono “X2” e “Under 3.5”. Ci fidiamo?

Il Vicenza occupa il terzultimo posto in classifica a -1 dalla zona play-out e presenta il 2° peggior attacco casalingo del campionato. Il Novara è 10° in classifica a -1 dalla zona play-off e a +11 sulla zona play-out. Nella prossima giornata il Vicenza sarà ospite del derby in casa Verona, mentre il Novara ospiterà il Brescia.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.19) – rischio medio

“1X” (1.35) – rischio alto

“1X + Under 3.5” (1.65) – rischio altissimo

Alternative: /

Quanto al pronostico, ci sono i presupposti per passare e aspettare i turni infrasettimanali. Fate come meglio credete, ma calma, raziocinio e una bella conta almeno da 1 fino a 3 prima di cliccare da qualunque parte sui bookmaker. Prima di cliccare su ‘Gioca”, attivate il circuito ‘Rifletti’. È utile, credetemi!

Ve lo scrivo spesso e mi raccomando, ricordatelo sempre: ‘statistiche’ e ‘calcolo delle probabilità’ nono sono la stessa cosa. Le incognite di un debutto casalingo simile da parte di Torrente e per giunta in un campionato simile, vanno tenute in considerazione.

Solo 2 vittorie nelle ultime 17 gare per gli uni, solo 1 vittoria nelle ultime 8 per gli altri. Avendo chiuso 4 delle ultime 5 partite senza segnare, il Vicenza è reduce da 5 “No Gol” e 6 “Under 2.5” consecutivi. Ma attenti perché ultimamente il Novara ha cambiato tendenza in trasferta, ed infatti gli unici esiti ultimamente presenti sia nelle statistiche casalinghe degli uni che nelle statistiche esterne degli altri sono l‘”X2″ e l’“Under 3.5”.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Novara – Vicenza 2 – 1

VICENZA (20°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 3 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 17 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 6 “Under 2.5” consecutivi
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (18 gare)

  • 2 “2” (sconfitte) consecutivi
  • 3 “X2” consecutivi
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Gol Ospite” consecutivi
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 15 “Under 2.5” nelle 18 gare
  • 11 “Under 3.5” nelle ultime 12 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 16 “Under 2.5” nelle ultime 19 gare in casa
  • 34 “Under 3.5” nelle ultime 36 gare in casa

NOVARA (10°)

IN GENERALE (37 gare)

  • 3 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 8 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 15 gare
  • 8 “X2” nelle ultime 9 gare
  • 5 gare consecutive in cui subisce goal
  • 6 gare in cui subisce goal nelle ultime 7

IN TRASFERTA (18 gare)

  • 6 “X2” nelle ultime 7 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Under 3.5” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Vicenza.
Torrente che ha esordito con lo 0-0 di Benevento, non potrà avere a disposizione l’attaccante De Luca squalificato. È ancora indisponibile il portiere Benussi. Non ci sarà Zaccardo, mentre sono da valutare le condizioni di Vita, Esposito, Pucino e Rizzo.

Le dichiarazioni di Torrente alla vigilia del match: “Ho avuto una grande risposta dalla squadra in termini di prestazione. Avevo chiesto ai miei ragazzi coraggio, personalità e siamo andati a Benevento per giocarcela. Sono positivo, soprattutto perché in questi 6 giorni ho capito di avere a che fare prima di tutto con degli uomini che vogliono lottare e tirarsi fuori da questa situazione”.

Poi sulla classifica: “Non la guardiamo perché ci sono degli aspetti positivi che ci portiamo dietro dalla partita di Benevento. Con il Novara dovevamo vincere prima e dobbiamo vincere anche adesso, quindi non cambia nulla. Non farò rivoluzioni tattiche, in 6 giorni è impossibile stravolgere tutto. Meglio fuori casa? Vero, ma dovremo fare la partita con intelligenza e mantenendo certi equilibri. Giochiamo contro una squadra fisica e ben organizzata, sarà importante leggere bene le indicazioni che la partita darà. Siamo pronti a fare di tutto per vincere la gara“.  

Qui Novara.
Non ci sono squalificati. Rientra a disposizione il portiere svizzero David Da Costa, dopo aver scontato un turno di stop per somma di ammonizioni.

Le parole di Boscaglia: “Faccio fatica a commentare una partita come quella contro il Perugia. Non abbiamo portato a casa niente dopo una gara che avremmo dovuto vincere. Il Perugia non ha praticamente mai tirato in porta, mentre noi abbiamo creato almeno 5 occasioni da goal. C’è delusione, grande rammarico, ma anche consapevolezza della prestazione dei miei ragazzi”.

Poi ancora: “La corsa play-off? Dobbiamo giocare gara per gara. Ci attende una sfida complicata a Vicenza, non possiamo pensare a cosa accadrà alla fine. Meno male torniamo subito in campo”.

Probabili formazioni:

Vicenza  (4-3-3) Vigorito; Bianchi, Adejo, Esposito, Pucino; Signori, Orlando, Gucher; Giacomelli, Ebagua, De Luca. All. Torrente.

Novara (3-5-2) Montipò; Mantovani, Chiosa, Troest; Calderoni, Orlandi, Casarini, Adorjan, Dickmann; Galabinov, Macheda. All. Boscaglia.