Benevento - Avellino

Lunedì 1 maggio ore 12:30

Cosa sta succedendo alle streghe?

Se gli uni sono scesi al 6° posto e adesso vantano solo 3 punti di vantaggio sul 9°, gli altri invece, sono scivolati al sestultimo posto con 1 solo punto di vantaggio sulla zona play-out. La 2ª miglior difesa casalinga ospita il 4° peggior attacco esterno di Serie B, ma facciamo attenzione all’ultimo andamento delle due squadre.

Nel prossimo turno il Benevento giocherà ad Ascoli, mentre l’Avellino ospiterà il Bari.

Il pronostico:

“X2” (1.90) – rischio alto

Alternativa: “Under 3.5” (1.27) – rischio alto

Se avete davvero intenzione di giocare a pronosticare questa partita, tenete conto che sono settimane che Mr. Baroni (Benevento) non fa altro che lamentarsi dei limiti caratteriali e di compattezza ultimamente esibiti dalla sua squadra. Se non si trattasse di derby, vi direi “X2” a rischio medio e “2” (4.50) a rischio alto.

Le statistiche non ci offrono dati chissà quanto interessanti. Si, spicca la serie in corso di 6 “Under 2.5” consecutivi degli irpini, ma i 5 “Gol” presenti sia nelle ultime 7 gare casalinghe degli uni che nelle ultime 7 trasferte degli altri, non ci convincono.

16 “Under 3.5” sia nelle 19 gare casalinghe degli uni che nelle 19 trasferte degli altri. Se gli uni hanno raccolto 1 solo punto dalle ultime 4 partite ed hanno vinto solo 2 delle ultime 12, gli altri sono reduci da una sconfitta esterna, quella di Ascoli.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Avellino – Benevento 1 – 1

BENEVENTO (6°)

IN GENERALE (38 gare)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 2 vittorie nelle ultime 12 gare
  • 4 “1” nelle ultime 5 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) nelle ultime 8 gare
  • 7 gare in cui subisce goal nelle ultime 8
  • 3 gare in cui non segna goal nelle ultime 4
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

IN CASA (19 gare)

  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 5 “X2” nelle ultime 6 gare
  • 17 “1X” nelle 19 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 34 “1X” nelle ultime 36 gare in casa

AVELLINO (15°)

IN GENERALE (38 gare)

  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 8 “Gol Casa” nelle ultime 9 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 6 “Under 2.5” consecutivi
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 5 gare
  • 16 “1X” nelle 19 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 7 gare
  • 6 “Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Benevento.
Ritornano a disposizione Ceravolo e il difensore Lopez.

Queste le parole di Baroni in conferenza: “È una partita che vale molto per noi, per il pubblico e per tutto l’ambiente. Gli episodi saranno importanti e noi dovremo essere bravi a sfruttarli a nostro favore. Dobbiamo essere meno belli e più pratici. Abbiamo buoni tiratori e possiamo provare anche la soluzione dalla distanza. Il modulo sarà il 4-2-3-1 perché è quello che fa girare meglio la squadra. Nei derby le differenze si azzerano. L’orario? In questo momento è l’ultimo dei nostri problemi. Non temiamo la pressione: ce la giocheremo come abbiamo sempre fatto”. 

Poi ancora: “È inutile nascondere le difficoltà che ci sono: dopo aver preso goal ci disuniamo, come è successo a Cesena. Ora dobbiamo guardare alle cose positive: arriva un derby ed è la partita migliore per cambiare marcia. Occorrono quelle componenti mentali che sono necessarie a vincere questo tipo di gare. Fisicamente stiamo bene, ma ci mancano i ‘goal non belli’. Vogliamo interrompere questa serie negativa”.

Qui Avellino.
Non ci saranno Castaldo che  è squalificato, Gonzalez e Migliorini fuori per infortunio.

Così Novellino in conferenza stampa: “Veniamo da una partita brutta, molto negativa soprattutto dal punto di vista caratteriale ad Ascoli. Non so cosa sia successo, ma ormai fa parte del passato e in questo momento non voglio cali di concentrazione. La salvezza dell’Avellino passerà anche da Benevento. Giocheremo questo derby senza timori e senza pressioni, vogliamo dimostrare la nostra forza, pur conoscendo anche quella del Benevento che vorrà fare punti per rafforzare la sua posizione nei play-off”.

Novellino poi si concentra sullo stato di salute dei rivali: “Il Benevento è reduce da molti alti e bassi, sicuramente non è al top come all’andata, ma resta una squadra forte. Abbiamo lavorato sui loro punti deboli e lavoreremo su come bloccare i loro attaccanti che hanno tanta qualità e possono mettere in difficoltà qualsiasi difesa. Noi abbiamo alcune assenze importanti e giocatori non al 100% ,ma siamo pronti alla sfida. Ritiro annullato? Assolutamente no. Non avevo deciso nessun ritiro. Voglio una squadra serena e compatta. Dobbiamo fare punti perché dietro corrono e non possiamo permetterci altre battute d’arresto”. 

Probabili formazioni:

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Lopez, Camporese, Lucioni, Venuti; Buzzegoli, Chibsah; Ciciretti, Falco, Melara; Ceravolo. All.: Baroni.

Avellino (4-4-2): Radunovic; Laverone, Djimsiti, Jidayi, Perrotta; Belloni, D’Angelo, Paghera, Moretti; Ardemagni, Eusepi. All.: Novellino.