Salernitana - Frosinone

Lunedì 1 maggio ore 20:30

Il Frosinone è appena tornato alla vittoria. E ora che fa?

Chissà che Frosinone vedremo all’Arechi. Quanto alla classifica, se gli uni si ritrovano a – 4 dai play-off, gli altri sono in piena corsa con l’Hellas Verona per il 2° posto valevole a fine campionato la promozione diretta in Serie A.

Nel prossimo turno la Salernitana giocherà in casa Carpi, il Frosinone ospiterà invece, i Trapani. La parola ‘pressione’ è comparsa nelle conferenze stampa di entrambi gli allenatori…

Il pronostico:

“X2” (1.50) – rischi alto

Alternativa: “Under 3.5” (1.23) – rischio alto

In alternativa all'”Under 3.5″? Ci viene in mente solo l'”X2 1° Tempo” (1.28) quotato comunque poco. Partita ostica in chiave pronostico, tra l’altro quell’1-3 della partita d’andata potrebbe aumentare in modo esponenziale le motivazioni ciociare. A proposito…

Attenti! La partita potrebbe essere condizionata dal risultato di Verona – Vicenza.

Se gli uni hanno chiuso ben 7 delle ultime 9 partite senza subire goal ed hanno perso solo 1 delle ultime 10 partite, gli altri sono appena tornati alla vittoria dopo ben 5 turni di digiuno. Gli esiti più frequenti sia nelle gare casalinghe degli uni che nelle trasferte degli altri sono “Under 3.5” e “Under 2.5”.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Frosinone – Salernitana 1 – 3

SALERNITANA (9°)

IN GENERALE (38 gare)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 10 gare
  • 2 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 2 gare consecutive in cui non segna goal
  • 7 gare in cui non subisce goal nelle ultime 9
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 8 “No Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Under 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 18 “Under 3.5” consecutivi
  • 19 “Under 3.5” nelle ultime 20 gare

IN CASA (19 gare)

  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 5 gare
  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 4 “No Gol Ospite” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 12 “Under 3.5” consecutivi
  • 16 “Under 3.5” nelle ultime 17 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

FROSINONE (3°)

IN GENERALE (38 gare)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • Solo 3 sconfitte nelle ultime 16 gare
  • 5 gare in cui subisce goal nelle ultime 6
  • 7 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 8
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 11 “Gol Casa” nelle ultime 12 gare
  • 8 “Over 1.5” consecutivi
  • 10 “Over 1.5” nelle ultime 11 gare
  • 14 “Under 2.5” nelle ultime 16 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 13 “X2” nelle 19 gare
  • 3 “Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 8 “Under 2.5” consecutivi
  • 9 “Under 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 10 “Under 3.5” consecutivi
  • 14 “Under 3.5” nelle ultime 15 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Salernitana.
Saranno indisponibili Odjer e Perico per squalifica, mentre è ancora in dubbio Busellato.

Le parole di Bollini alla vigilia: “Il gruppo ha recepito lo 0-0 contro il Bari con la giusta rabbia. Il rammarico c’è perché viaggiamo sul filo degli episodi e dei risultati. Il Frosinone? Squadra 3ª con 65 punti che si gioca la promozione diretta, vuol dire che ha grosse abilità nei singoli. Su 50 goal totali, ne ha segnati 29 con Dionisi e Ciofani. Ha un centrocampo muscolare e di esperienza, sa interpretare più moduli. Ci vuole una gara perfetta da parte nostra sia a livello tattico che temperamentale”.

Poi ancora: Play-off? Con i numeri fatti nel girone di ritorno, l’asticella s’è alzata. Appena ci siamo tolti dalle zone pericolose, s’è cominciato a parlare abbondantemente in anticipo di play-off e non vorrei che diventasse una cosa negativa, un’illusione o una pressione esagerata. Dev’essere positivo per chi vuole migliorare e vive l’ambizione. I programmi erano chiari: migliorare quanto fatto nella passata stagione”.

Ha proseguito così: “Devo ringraziare i tifosi, la curva in modo particolare ha capito la crescita del nostro gruppo e del nostro lavoro. Il rendimento del girone di ritorno non era scontato, qualche male informato non sa che nelle ultime 10 di campionato la Salernitana è 2ª dietro la Spal“. 

Qui Frosinone.
Paganini è tornato in gruppo prendendo il posto dello sfortunato Kragl che dovrà subire un intervento chirurgico nelle prossime settimane. Marino conferma per l’Arechi il suo classico 3-5-2.

Queste le parole di Marino alla vigilia del match: “Giocare dopo il Verona ci mette pressione? Potrebbe, ma credo che arrivati a questo punto, dobbiamo pensare a noi stessi, a prescindere da quello che succede sugli altri campi. Il nostro atteggiamento deve essere quello giusto. I ragazzi stanno quasi tutti bene al di fuori dei soliti infortunati. Lavoro in settimana? Dispiace per le polemiche durante la settimana, con lo Spezia abbiamo vinto con merito e grazie a questa vittoria in settimana abbiamo lavorato bene”.

Poi ancora: “Trasferta difficile a Salerno? Sarà un a partita da interpretare con la giusta cattiveria agonistica e senza snaturare il nostro gioco. Dovremmo giocare palla a terra creando superiorità negli ultimi metri. Dvremoo essere bravi a mantenere la lucidità quando avremo il possesso della sfera. Dobbiamo imprimere la nostra forza mettendoci qualcosa in più. In questa posizione di classifica dipendiamo ancora dagli altri, se alcuni risultati andranno verso una direzione, magari la gara di lunedì potrebbe avere una valenza differente. Inutile fare calcoli, pensiamo a fare bene e basta”. 

Probabili formazioni:

Salernitana (4-3-3): Gomis; Bittante, Tuia, Bernardini, Vitale; Minala, Ronaldo, Della Rocca; Rosina, Sprocati, Coda. All.: Bollini.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Ariaudo, Krajnc, Terranova; Mazzotta, Gori, Maiello, Sammarco, Fiamozzi; Dionisi, Ciofani D.. All.: Marino.