Virtus Entella - Hellas Verona

Sabato 6 Maggio ore 15:00

Le statistiche dicono “Under 2.5”, ma entrambe devono vincere…

A -4 dalla zona play-off e a +7 sulla zona play-out, l’Entella ospita un Verona 2° a – 5 dalla vetta della classifica e a + 1 sul 3° posto. Al Comunale di Chiavari si sfideranno il 4° miglior attacco casalingo e il miglior attacco esterno del campionato di Serie B.

Nei prossimi 2 turni l’Entella se la vedrà con Novara e Cittadella, gli scaligeri invece, con Carpi e Cesena. Sfida da urlo tra i due bomber, Caputo da una parte e Pazzini dall’altra.

Il pronostico:

“X2” (1.16) – rischio alto

“X2 + Under 4.5” (1.31) – rischio alto

Alternative: /

Il dubbio: il cambio d’allenatore può scuotere positivamente la squadra di casa. Ma il Verona deve vincere, e se i liguri sono seriamente intenzionati a provare un clamoroso aggancio ai play-off, dovranno cercare di vincere. Questa premessa potrebbe offrire una partita aperta a dispetto delle statistiche da “Under 2.5”?

5 “Under 2.5” consecutivi per gli uni, 13 “Under 2.5” nelle ultime 15 gare degli altri. 16 “1X” nelle 19 gare casalinghe degli uni (5 “Gol Ospite” consecutivi), 6 “X2” con “Gol Ospite” consecutivi nelle trasferte degli altri.

Lo studio statistico:
Risultato andata: Verona – Virtus Entella 1 – 0

VIRTUS ENTELLA (10°)

IN GENERALE (39 gare)

  • 3 sconfitte consecutive
  • 4 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • 5 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 7 gare
  • 9 gare consecutive in cui subisce goal
  • 3 gare consecutive in cui non segna goal
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 3 “No Gol” consecutivi
  • 4 “No Gol” nelle ultime 5 gare
  • 5 “Under 2.5” consecutivi
  • 6 “Under 3.5” consecutivi
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

IN CASA (19 gare)

  • 9 “12” (senza pareggi) nelle ultime 10 gare
  • 16 “1X” nelle 19 gare
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 5 “Gol Ospite” consecutivi
  • 10 “Gol Ospite” nelle ultime 12 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare
  • 9 “Under 3.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 39 “1X” nelle ultime 43 gare
  • 26 “1X” nelle ultime 29 gare in casa

VERONA (2°)

IN GENERALE (39 gare)

  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 12 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 8 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 9
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 9 gare
  • 8 “Over 1.5” nelle ultime 9 gare
  • 13 “Under 2.5” nelle ultime 15 gare

IN TRASFERTA (19 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 6 “X2” consecutivi
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 10 “Under 2.5” nelle ultime 11 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Virtus Entella.
Cambio della guida tecnica in casa Entella. La società ha esonerato Breda e ha affidato la panchina a Castorina. Ammari ai box. Tremolada alle spalle della coppia offensiva formata da Caputo e Catellani.

Le parole del neo tecnico alla vigilia: “Tutti quanti siamo chiamati ad un’ulteriore prova di maturità per smentire tutto quello che ha portato al cambio di allenatore. Ben venga la gara con il Verona, sono convinto che la partita sarà affrontata nel modo giusto. Mi aspetto una squadra che lotti su ogni pallone, motivata e soprattutto vogliosa, come gruppo, di dimostrare qualcosa”.

Sulla gara: “Quando ho detto che non ci saranno grandi stravolgimenti è perché credo che il lavoro fatto dalla squadra sia stato buono. Noi comunque abbiamo provato in questi 5 giorni ad avere un’identità e portarla sul campo. Non vogliamo adattarci agli altri, ma di fronte ad avversari così, magari qualcosa si può cambiare. Io penso fortemente che ci vogliano gli atteggiamenti giusti, lo spirito giusto e l’umiltà giusta. Ho trovato un gruppo che si è messo a disposizione con una voglia di assimilare le nuove proposte”.

Le parole di MatteazziPlay off? Sappiamo che non sarà facile raggiungerli e non li chiediamo al nuovo mister. Vogliamo che la squadra possa giocare in un certo modo, con la voglia che ci ha permesso di ottenere risultati importanti. Castorina rappresenta una finestra aperta per il futuro, era doveroso da parte nostra valutare una figura come la sua anche in previsione della prima squadra. Abbiamo pensato che la cosa più importante fosse la squadra e quindi valeva la pena di rischiare. Ci aspettiamo qualche segnale e chiediamo al gruppo di uscire orgoglioso dal campo”.

Qui Verona.
Fuori Souprayen, Valoti e B. Zuculini. La società presenterà ricorso per la chiusura della Curva Sud per la gara contro il Carpi. Titolari sia Siligardi che bomber Pazzini!

Le parole di Pecchia: “Io penso solo al campo e la squadra deve fare altrettanto. Contro la Virtus Entella vorrei vedere una squadra ancora più folle rispetto a quanto visto contro il Vicenza. I ragazzi hanno fatto una grande partita e con merito hanno vinto il derby. Adesso però tutte le nostre energie devono essere spese solo ed esclusivamente sul campo. Dobbiamo continuare a lavorare, razionalizzando gli aspetti negativi. La vittoria nel derby rappresenta una spinta importante per questo finale di campionato”.

Sulla gara: “Che squadra è la Virtus Entella? In questo momento della stagione i valori contano fino ad un certo punto. Si gioca i play-off e la differenza la farà la voglia di vincere. Campo sintetico? Ci adegueremo. Verona sola contro tutti? Il mio pensiero conta sino ad un certo punto. Arrivato sino a qui, devo indirizzare le energie verso il campo. Per vincere, la nostra squadra deve fare degli sforzi immani e a Chiavari ci attende un altro step importante per raggiungere il nostro obiettivo”. 

Probabili formazioni:

V.Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Pellizzer, Benedetti, Sini, Moscati, Palermo, Ardizzone; Tremolada, Caputo, Catellani. All.: Castorina.

Verona (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Bianchetti, Caracciolo, Pisano; Romulo, Fossati, Bessa; Luppi, Pazzini, Siligardi. All.: Pecchia.