Perugia - Salernitana

Giovedì 18 maggio ore 20:30

18 “1X” nelle ultime 19 gare al Curi, inviolato da 14 gare consecutive

Il Perugia occupa il 5° posto in classifica a -9 dal 3° posto e presenta il 6° miglior attacco e la 3ª miglior difesa di Serie B.

La Salernitana occupa il 10° posto a 8 punti dal Perugia e presenta la 5ª miglior difesa esterna di Serie B.

Il Perugia disputerebbe i play-off in caso di vittoria, o pareggio o sconfitta e contemporanea vittoria di Cittadella e Benevento.

La Salernitana si qualifica ai play-off se vince sul difficile campo di Perugia e lo Spezia perde a Vicenza, il Carpi vince sul Novara e il Frosinone perde al “Matusa” contro la Pro Vercelli. I granata sono in vantaggio negli scontri diretti con lo Spezia.

Il pronostico:

“1” (1.50) – rischio medio 

Alternative: “1X + Under 4.5” (1.22) – rischio medio

Stando alla situazione di classifica la Salernitana, più del Perugia, potrebbe lasciarsi condizionare dai parziali degli altri campi. Tra l’altro gli umbri hanno da difendere il 5° posto e magari insidiare anche il 4°.

Il Perugia non perde da 6 turni consecutivi ed affronta una squadra che ha perso 2 delle ultime 3 partite. 14 “1X” consecutivi in casa per gli uni, 2 “1” nelle ultime 3 trasferte degli altri.

I 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare interne degli uni trovano riscontro nei 9 “Under 2.5” consecutivi degli altri in trasferta, mentre i 10 “No Gol” nelle ultime 12 gare della Salernitana trovano riscontro nei 5 “No Gol” nelle ultime 7 gare degli umbri. Tra l’altro i sanniti hanno chiuso le ultime 3 trasferte con “No Gol Ospite” (senza segnare).

Lo studio statistico:
Risultato andata: Salernitana – Perugia 2 – 1

PERUGIA (5°)

IN GENERALE (41 gare)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 6 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 14 gare
  • 6 “X2” consecutivi
  • 7 “X2” nelle ultime 8 gare
  • 5 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 6 gare

IN CASA (20 gare)

  • 4 “X” (pareggi) consecutivi
  • 14 “1X” consecutivi
  • 18 “1X” nelle ultime 19 gare
  • 3 “Under 2.5” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

Non ci sono statistiche in corso interessanti

SALERNITANA (10°)

IN GENERALE (41 gare)

  • 2 sconfitte nelle ultime 3 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 10 “No Gol” nelle ultime 12 gare
  • 17 “Under 2.5” nelle ultime 20 gare
  • 20 “Under 3.5” nelle ultime 21 gare

IN TRASFERTA (20 gare)

  • 2 “1” (sconfitte) nelle ultime 3 gare
  • 3 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 5 “No Gol” consecutivi
  • 8 “No Gol” nelle ultime 9 gare
  • 9 “Under 2.5” consecutivi

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • 36 “1X” nelle ultime 41 gare in trasferta
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Perugia.
Fazzi e Del Prete recuperano, Volta e Gnahoré no. Mancini e Monaco centrali.

Le parole di Bucchi: “Voglio un risultato importante e una bella prestazione. La squadra sa che è una partita decisiva, come se fosse uno spareggio play-off. Ogni calciatore avrà motivazioni al massimo: questi ragazzi vorrebbero sbranare lo stadio e credo ci riusciranno. La squadra è carica”.

Poi ancora:Dobbiamo pensare solo a vincere, non guardando i risultati degli altri. Questa gara è determinante. Affrontiamo un avversario forte e davanti a una cornice di pubblico importante, con un certo peso specifico di punti in palio. Dobbiamo fare il Perugia, siamo da 37 giornate dentro ai play-off, bisogna chiudere il campionato nel migliore dei modi, cercando il posizionamento più utile”.

Qui Salernitana.
Rientra Odjer a centrocampo. In avanti bal- lottaggio tra Donnarumma e Sprocati.

Le parole di Bollini: “Ci avviciniamo all’ultimo appuntamento del campionato con lo stesso entusiasmo e la stessa maturità che abbiamo dimostrato nel derby. Quella vista contro l’Avellino è stata, sia sul piano del ritmo che sul piano tecnico, la mia Salernitana. La squadra ha espresso l’idea di calcio che mi piace e lo ha fatto con grande intelligenza, disponibilità, maturità, senso di gruppo e responsabilità”.

Poi ancora:Il Perugia è una squadra saldamente in zona play-off che ha disputato un grande campionato ed esprime un tipo di calcio che rispecchia molto la mia filosofia. Giocatori moderni che sanno adattarsi a eventuali cambi di modulo anche a gara in corsa. Una squadra che sa giocare un buon calcio e che ha tanti interpreti sul fronte offensivo, ma che ha saputo lanciare anche giovani bravi”.

Probabili formazioni:

Perugia (4-3-3): Brignoli; Del Prete, Mancini, Monaco, Di Chiara; Mustacchi, Brighi, Dezi; Nicastro, Di Carmine, Guberti. All.: Bucchi.

Salernitana (3-4-1-2): Gomis; Tua, Bernardini, Mantovani; Improta, Odjer, Della Rocca, Vitale; Rosina; Donnarumma, Coda. All.: Bollini.