Benevento - Perugia

Sabato 27 maggio ore 20:30

19 “1X” nelle 21 gare casalinghe delle streghe! 

Di seguito scoprirai il materiale che stati cercando sulla semifinale di andata dei play-off di Serie B. Partiamo dal regolamento.

Il regolamento
A conclusione delle due gare, risulta vincitrice la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per decretare la squadra vincitrice, si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, supererà il turno la squadra meglio classificatasi al termine del campionato (non si disputano tempi supplementari).

Il pronostico:

“1X” (1.32) – rischio medio

Alternativa: “1X + Under 4.5” (1.41) – rischio medio; “1” (2.35) – rischio altissimo

L'”1″ consideratelo solo per le giocate senza pretese. Sempre in ottica spensierata, non sottovaluterei “Gol” (1.83), “1X + Gol” (2.40) e “2-1 esatto” (9.00).

Benevento e Perugia sono rispettivamente reduci da 4 e 7 partite consecutive senza sconfitte, li umbri hanno addirittura perso solo 1 delle ultime 15! Se gli uni in casa tendono molto all’“1X”, gli altri in trasferta hanno offerto 6 “X2” nelle ultime 7 trasferte.

Il resto delle statistiche a nostra disposizione non offre nulla di particolarmente interessante in chiave pronostico. In particolare: se il Perugia dopo la falsa partenza di inizio campionato è stata protagonista di un rendimento piuttosto costante, il Benevento è partito alla grande per poi crollare nella fase cruciale della stagione (allo sbocciare della primavera), per poi ridestarsi dalla crisi solo nelle ultimissime partite precedenti lo spareggio valevole l’accesso ai play-off.

Lo studio statistico (Serie B 2016/2017):
Risultato andata: Benevento – Perugia 0 – 0
Risultato ritorno: Perugia – Benevento 3 – 1

BENEVENTO NELLA REGULAR SEASON (4°)

IN GENERALE (42 gare)

  • 2 vittorie consecutive
  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN CASA (21 gare)

  • 2 “1” (vittorie) consecutivi
  • 3 “1” (vittorie) nelle ultime 4 gare
  • 19 “1X” nelle 21 gare
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

PERUGIA NELLA REGULAR SEASON (4°)

IN GENERALE (42 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 7 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 15 gare
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

IN TRASFERTA (21 gare)

  • 2 “2” (vittorie) nelle ultime 3 gare
  • 3 “X2” consecutivi
  • 6 “X2” nelle ultime 7 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 8 “No Gol” nelle ultime 10 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Benevento.
I sanniti arrivano a questo match dopo aver battuto lo Spezia di Di Carlo nel turno preliminare per 2-1. Baroni dovrebbe riconfermare la stessa squadra scesa in campo martedì. Non ci sono particolari defezioni.

Le parole di Baroni: “Abbiamo avuto un momento difficile, ma sto allenando una squadra di ragazzi che sono principalmente degli uomini. Sono soddisfatto e anche il pubblico lo è. C’è solo da fare i complimenti ai ragazzi, ma bisogna pensare subito alla prossima partita. Con questi giocatori ho cominciato il 13 luglio, l’ambiente aveva paura di questa categoria. Ma io sono ambizioso, ho trasferito ai calciatori questa cosa”. 

Poi ancora: “Ora affrontiamo questa semifinale a viso aperto, contro una squadra che gioca a calcio come noi. Dovremmo affrontare questa partita come se si trattasse di una partita secca. Dobbiamo provare a vincerla”.

Qui Perugia.
Bucchi non avrà a disposizione Belmonte, mentre sono da valutare le condizioni di Del Prete e Dezi. In attaco dovrebbe essere confermata la presenza di Di Carmine.

Le parole di Bucchi: “Saranno 2 partite bellissime a livello di importanza, di emozioni e carica agonistica come d’altronde lo sono stati anche i precedenti scontri in campionato. Ovviamente queste saranno 2 gare speciali perché si inizia a sentire l’odore di Serie A. Perugia e Benevento sono squadre che giocano a viso aperto e che pensano tanto a menare piuttosto che ad incassare”.

Il tecnico ha parlato anche dell’entusiasmo dei tifosi biancorossi: “Nell’aria sento molto entusiasmo da parte dei nostri tifosi. Lo dimostra anche il fatto di aver visto le file ai botteghini per la partita di martedì prossimo”.

Sulla partita:Dovremo dare prova di essere quel muro granitico che abbiamo mostrato per gran parte di questo campionato. Una squadra compatta in ogni fase come da nostre caratteristiche. Quello che dico sempre ai ragazzi è che devono avere zero rimpianti. Meglio avere il rimorso di aver sbagliato qualcosa piuttosto che non averci provato”.

Probabili formazioni:

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Gyamfi, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Viola; Ciciretti, Falco, Eramo; Ceravolo. All.: Marco Baroni

Perugia (3-4-2-1): Brignoli; Monaco, Ricci, Di Chiara; Dezi, Ricci, Brighi, Mancini; Terrani, Di Carmine; Nicastro. All.: Cristian Bucchi