Perugia - Benevento

Sabato 27 maggio ore 20:30

A Bucchi tocca il difficile compito di gestire la pressione

Il regolamento
A conclusione delle due gare, risulta vincitrice la squadra che ha ottenuto il maggior numero di punti; in caso di parità di punteggio, per decretare la squadra vincitrice, si terrà conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità, supererà il turno la squadra meglio classificatasi al termine del campionato (non si disputano tempi supplementari).

Il pronostico:

“Gol Casa” (1.22) – rischio medio

“1X + Gol” (2.35) – rischio altissimo

Alternativa: “1X” (1.25) – rischio medio; “2-1 risultato esatto” (8.50) – rischio altissimo

Partita difficile per il Perugia, infatti dovrà essere in grado di chiudere con la vittoria in 90 minuti, ma allo stesso tempo dovrà mantenere i nervi saldi per non lasciarsi prendere dall’ansia di vincere. Ricordiamo infatti che il Benevento è una squadra potenzialmente molto pericolosa negli spazi e in ripartenza.

La combo “1 + Gol” è quotata 4.40, signori intendiamoci bene, per questa partita vale il mio solito consiglio: o vi tenete cauti abbastanza da poter scegliere di dire anche “passo”, oppure rischiate a quota alta. Il Perugia passerebbe il turno anche vincendo 1-0, ma qui in redazione non siamo sicuri che la squadra di Bucchi sia capace di impostare una partita in stile Juve.

Il Perugia in casa è reduce da 15 “1X” consecutivi, ma attenzione perché ha chiuso con “X” 4 delle ultime 5 partite al Curi. Molto altalenante ultimamente il rendimento esterno del Benevento che complessivamente in trasferta ha offerto 5 vittorie, 6 pareggi e addirittura 10 sconfitte.

Il resto delle statistiche non dice granché. In teoria la gara sarebbe da “Under 3.5”, ma il 3-1 del precedente in casa umbra e la natura da dentro o fuori della partita, potrebbero anche generare un risultato più rotondo del previsto. 

Lo studio statistico (Serie B 2016/2017):
Risultato andata: Benevento – Perugia 0 – 0
Risultato ritorno: Perugia – Benevento 3 – 1
Risultato andata play-off: Benevento – Perugia 1 – 0

PERUGIA NELLA REGULAR SEASON (4°)

IN GENERALE (42 gare)

  • 2 “X” (pareggi) nelle ultime 3 gare
  • 7 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 15 gare
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 5 “Under 2.5” nelle ultime 7 gare

IN CASA (21 gare)

  • 4 “X” (pareggi) nelle ultime 5 gare
  • 15 “1X” consecutivi
  • 19 “1X” nelle ultime 20 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti

BENEVENTO NELLA REGULAR SEASON (4°)

IN GENERALE (42 gare)

  • 2 vittorie consecutive
  • 3 vittorie nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 4 “Gol” nelle ultime 5 gare
  • 4 “Over 2.5” nelle ultime 5 gare
  • 8 “Under 3.5” nelle ultime 9 gare

IN TRASFERTA (21 gare)

  • 5 “1” (sconfitte) nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) nelle ultime 9 gare
  • 3 “Gol Ospite” consecutivi
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare

DALLO SCORSO CAMPIONATO

  • Non ci sono statistiche in corso interessanti
Most recent football info here. In the process of fetching stats from soccer data source.

News dai campi:

Qui Perugia.
Bucchi non avrà a disposizione Belmonte. Dovrebbero esserci Del Prete e Dezi. In attacco ci sarà Di Carmine. Intanto per la gara di andata abbiamo centrato l'”1″ quotato 2.35!

Alla vigilia della gara non ha parlato l’allenatore Cristian Bucchi. A prendere parole è stato invece il presidente degli umbri: “Peccato per la sconfitta della gara d’andata. Resto molto fiducioso in vista del ritorno. Adesso dobbiamo solo vincere, non ci saranno altri pensieri. Abbiamo bisogno della nostra gente, vogliamo lo stadio pieno perché la squadra se lo merita e con la spinta del nostro pubblico ce la faremo”.

Qui Benevento.
Tutti convocati per la trasferta di Perugia ad eccezione di Bagadur. Ciciretti, Cissè e Buzzegoli non sono in perfette condizioni fisiche.

Le parole di Baroni: “All’andata il Perugia era più fresco. Nel 1° tempo abbiamo subìto il pressing degli umbri. I 5 giorni di riposo in più della squadra di Bucchi si sono fatti sentire. Noi abbiamo impostato la partita giusta e sapevamo che avremmo sofferto la differenza di condizione. D’altra parte abbiamo speso tantissimo nell’ultima parte della stagione, ma ricordo che se non avessimo battuto il Frosinone, ad esempio, non staremmo proprio qui a parlare di play-off”.

Sulla ritorno al Curi: La prossima gara sarà più equilibrata anche sul piano della condizione. Anche il Perugia ha nelle gambe i 90 minuti della partita di andata. In campo andranno i giocatori che stanno meglio”. 

Probabili formazioni:

Perugia (3-4-2-1): Brignoli; Monaco, Ricci, Di Chiara; Dezi, Ricci, Brighi, Mancini; Terrani, Di Carmine; Nicastro. All.: Cristian Bucchi

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Gyamfi, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Viola; Ciciretti, Falco, Eramo; Ceravolo. All.: Marco Baroni