Palermo - Spezia

Sabato 26 agosto ore 20:30

Zamparini la spara di nuovo grossa. Quanta pressione sui rosanero!

Esordio che si preannuncia non facile per il Palermo. La squadra rosanero, appena retrocessa dalla Serie A, sarà impegnata in casa contro lo Spezia che, lo scorso anno, è stato protagonista di un campionato a due facce: prima parte opaca, seconda da top.

Il Palermo ha battuto in Coppa Italia la Virtus Entella per 5-0, ma poi è stato sconfitto ai rigori dal Cagliari nel turno successivo. Lo Spezia invece ha battuto il Savona 3-0 in amichevole, ha battuto 3-0 la Reggiana in Coppa Italia, ma ha perso 2-0 nel turno successivo contro il Sassuolo.

I rosanero hanno chiuso lo scorso campionato di Serie A con il peggior attacco, lo Spezia con la miglior difesa in generale, il 2° peggior attacco e la miglior difesa esterna.

Il pronostico:

“1X” (1.21) – rischio alto

Alternativa: “1X + Under 3.5” (1.52) – rischio altissimo

Il Palermo ha vinto solo 4 gare interne in Serie A la scorsa stagione. La squadra siciliana ha offerto 15 “Gol Ospite” in 19 gare interne, con una leggera tendenza all’ ”Under 3.5”. Il pre-campionato dello Spezia è stato positivo, nonostante la sconfitta rimediata contro il Sassuolo. La squadra di Di Carlo, lo scorso campionato, ha vinto solo 4 volte in trasferta, chiudendo tutte le 21 gare esterne in “Under 3.5”.

Lo studio statistico:

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

PALERMO (19°)

IN GENERALE (38 gare)

6 V (16%), 8 P (21%), 24 S (63%)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • Solo 5 vittorie nelle ultime 33 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 5 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 8 “1X” consecutivi
  • 9 “1X” nelle ultime 10 gare
  • 29 gare in cui subisce goal nelle ultime 33
  • 5 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 6
  • 6 “Gol Casa” consecutivi
  • 9 “Gol Casa” nelle ultime 10 gare
  • 4 “Under 2.5” nelle ultime 5 gare

IN CASA (19 gare)

4 V (21%), 3 P (16%), 12 S (63%)

  • 3 “1” (vittorie) consecutivi
  • 15 “X2” nelle 19 gare
  • 16 “12” (senza pareggi) nelle 19 gare
  • 15 “Gol Ospite” nelle 19 gare
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 3 “Under 2.5” nelle ultime 4 gare

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

SPEZIA (8°)

IN GENERALE (42 gare)

15 V (36%), 15 P (36%), 12 S (29%)

  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 4 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 5 gare in cui non subisce goal nelle ultime 6
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 9 “No Gol” consecutivi
  • 7 “No Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 9 “Under 2.5” consecutivi
  • 11 “Under 2.5” nelle ultime 12 gare
  • 15 “Under 3.5” nelle ultime 16 gare

IN TRASFERTA (21 gare)

4 V (19%), 8 P (38%), 9 S (43%)

  • 6 “No Gol” consecutivi
  • 3 “No Gol Ospite” nelle ultime 4 gare
  • 7 “No Gol” nelle ultime 8 gare
  • SEMPRE “Under 3.5”
  • 8 “Under 2.5” consecutivi
  • 11 “Under 2.5” nelle ultime 12 gare

News dai campi:

Qui Palermo.

Durante l’estate Tedino: “Palermo, ho grande entusiasmo. Sono convinto di poter offrire bel calcio. Vengo dalla strada e mi sono sempre dovuto sudare tutto, abbiamo il dovere di fare il massimo. Noi come allenatori siamo legati soprattutto ai risultati e vogliamo arrivarci con un bel calcio, sono convinto di poterci arrivare anche per la voglia di tutti i calciatori”.

Ancora: “Arrivando da una gavetta di un certo tipo so cosa vuol dire la parola ‘aspettativa’. Per me la sfida è quotidiana, poi è chiaro che in una città come Palermo saremmo contenti di fare qualcosa di importante. Ci sentiamo dei professionisti che vogliono fare un certo tipo di lavoro, vogliamo convincere questi ragazzi ad alzare l’asticella”.

Prima della partita Tedino: “Palermo, fai vedere chi sei, il tempo delle belle parole è finito. Adesso si gioca a calcio. Partire da favoriti non dev’essere affatto semplice, per di più se Zamparini ieri ha voluto ancora una volta ribadire che questa squadra può vincere il campionato con dieci punti di vantaggio. Voglio che la mia squadra abbia il mio carattere!”.

Qui Spezia.

Poche assenze tra le fila dei liguri che al Barbera affronteranno un 11 titolare rosanero tutto straniero. Mr. Gallo: “Si comincia con una trasferta difficile, banco di prova importante. Faremo la nostra partita. Quella di domani è senza dubbio una trasferta difficile, un bel banco di prova per capire a che punto siamo, anche se serviranno almeno cinque/sei partite per capire bene la reale condizione delle squadre in questo avvio; i rosanero sono una squadra molto aggressiva, che gioca a ritmi alti e che può contare su tanti nazionali stranieri, ma noi faremo del nostro meglio per metterli in difficoltà grazie alla voglia ed al talento dei nostri giovani”.

Probabili formazioni:

Palermo (3-4-2-1): 1 Posavec; 15 Cionek, 6 Struna, 24 Szyminski; 17 Morganella, 8 Jajalo, 18 Chochev, 19 Aleesami; 10 Coronado, 7 Trajkovski; 30 Nestorovski. All. Tedino.

Spezia (3-5-2): 1 Bassi; 19 Terzi, 5 Giani, 6 Ceccaroni; 23 De Col, 8 Juande, 25 Maggiore, 7 Sciaudone, 3 Lopez; 10 Piccolo, 29 Granoche. All.: Gallo.