Cesena - Venezia

Domenica 3 Settembre ore 20:30

La Vecchia Volpe e Super Pippo…

Che sfida tra Camplone e Pippo Inzaghi. Ma restiamo concentrati, e tuffiamoci in questo attento studio pre-partita.

Il Cesena ha esordito lunedì scorso con la sconfitta per 3-0 subita al San Nicola di Bari; in Coppa Italia aveva battuto per 2-1 la Sambenedettese, prima di perdere ai calci di rigore contro il Genoa. Il Venezia invece, è partito con uno 0-0 casalingo contro la Salernitana, non un inizio da ricordare, data l’eliminazione dalla Coppa Italia subita per mano del Pordenone.

La Gazzetta dello Sport è stata molto severa nel dare il suo voto al mercato dei leoni alati (5,5). Inzaghi però, già predica il suo ottimismo! Buono studio signori!

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.19) – rischio medio

“X” (3.05) – rischio altissimo

Alternative: “Under 2.5” (1.55) – rischio alto

Sparare pronostici a casaccio anche ad inizio stagione? Non ci penso proprio. Certo è che prima della 6ª giornata, qualsiasi pronostico va messo tra virgolette. Così: “”pronostico””.

18 “1X” nelle 21 gare casalinghe disputate dal Cesena nello scorso campionato di Serie B, 16 “X2” invece, nelle 19 trasferte disputate dal Venezia nello scorso campionato di Lega Pro. Attenti agli “Under 2.5” di Pippo Inzaghi. Lo scorso anno gli ha raccolti in una serie minore, ma anche lo stesso patron Tacopina, più volte si è soffermato sulle capacità difensive di Domizzi & Co. Sempre facendo riferimento alle statistiche della scorsa stagione, non passano inosservate i 7 “Under 2.5” visti nelle ultime 8 partite al Manuzzi.

Lo studio statistico: 

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

CESENA (12°)

IN GENERALE (42 gare)

12 V (29%), 17 P (40%), 13 S (31%)

  • 5 vittorie nelle ultime 8 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 10 gare
  • 3 “2” nelle ultime 4 gare
  • 35 “1X” nelle 42 gare
  • 28 “Gol Casa” nelle ultime 31 gare

IN CASA (21 gare)

8 V (38%), 10 P (48%), 3 S (14%)

  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 3 “No Gol” nelle ultime 4 gare
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 8 gare
  • 9 “Under 3.5” nelle ultime 10 gare

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

VENEZIA (1°)

IN GENERALE (38 gare)

23 V (61%), 11 P (29%), 4 S (11%)

  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza vittorie
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 18 gare
  • 28 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 31
  • 5 “No Gol” nelle ultime 7 gare
  • 8 “Under 2.5” consecutivi
  • 9 “Under 2.5” nelle ultime 10 gare
  • 10 “Under 3.5” consecutivi

IN TRASFERTA (19 gare)

13 V (68%), 3 P (16%), 3 S (16%)

  • 7 “2” (vittorie) nelle ultime 9 gare
  • 8 “X2” nelle ultime 9 gare
  • 12 “12” (senza pareggi) nelle ultime 13 gare
  • 4 “No Gol” consecutivi
  • 12 “Gol Ospite” nelle ultime 15 gare
  • 3 “No Gol Casa” nelle ultime 4 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi

News dai campi:

Qui Cesena
Mr. Camplone sul mercato: “In complesso è soddisfatto della squadra costruita? “Sono contento, abbiamo portato a termine acquisti importanti: Rigione lo conosciamo tutti ed apprezziamo il suo valore, Scognamiglio l’ho già avuto a Perugia e vi posso confermare che si tratta di un difensore di spessore per la categoria, Di Noia è un giovane duttile e molto interessante ed infine Cacia che credo non abbia bisogno di presentazioni”.

Sul Venezia pensando alla sconfitta del San Nicola:  “Dovremo essere semplicemente noi stessi e mi aspetto di vedere grande voglia di riscatto dopo la sconfitta di lunedì sera contro il Bari. Il Venezia non è una squadra troppo aggressiva e lascia giocare molto l’avversario, ma diventa micidiale quando ha la possibilità di ripartire in velocità. Giocano molto sulle seconde palle quindi dovremo stare attenti a non sbagliare il primo passaggio”.

Qui Venezia
Inzaghi sulle condizioni della sua squadra: “Affrontiamo una trasferta molto impegnativa, ma siamo pronti e, esclusi i soliti noti, tutta la rosa sta bene. Signori l’ho trovato bene, non pensavo anche se si è allenato ed è un professionista serio”.

Sulla prossima partita: “Il Cesena si è rinforzato molto dopo l’esordio difficile a Bari, ha preso Scognamiglio e Cacia che sono due colpi importanti per la Serie B, inoltre ha un pubblico molto caldo e giocare al Manuzzi con oltre 10 mila tifosi sugli spalti non sarà facile”. Poi Super Pippo sprona i suoi uomini: “Abbiamo una buona squadra e ci siamo rinforzati. Dovremmo dare il 100% per vincere, perché il 90% non sarà sufficiente”.

Probabili formazioni:

CESENA (3-5-2): 33 Fulignati; 2 Perticone, 4 Cascione, Rigione; 20 Kupisz, 24 Vita, 5 Laribi, Di Noia, 6 Eguelfi; 9 Gliozzi, 17 Panico. A disp.: 1 Agliardi, 22 Melgrati, 26 Farabegoli, 28 Setola, Scognamiglio, 19 Maleh, 3 Mordini, 8 Schiavone, 25 Sbrissa, 7 Fazzi, 11 Moncini, Cacia. All.: Camplone.

VENEZIA (4-3-3): Audero; Zampano, Modolo, Domizzi, Del Grosso; Suciu, Bentivoglio, Pinato; Falzerano, Zigoni, Geijo. A disp.: Vicario, Russo, Andelkovic, Stulac, Soligo, Signori, Fabris, Moreo, Fabiano. All.: Inzaghi.