Frosinone - Cittadella

Domenica 3 Settembre ore 20:30

Il sintetico di Avellino sarà scomodo anche per il Cittadella

Vittoria per 1-0 sul Pisa e sconfitta per 3-2 in Coppa Italia per il Frosinone che, come da nostro pronostico, ha debuttato con la vittoria ottenuta in casa della Pro Vercelli (0-2). La squadra di Mr. Longo non potrà contare sul sostegno del Matusa per la gara in cui dovrà fare i conti con il tabù Venturato: non l’ha mai battuto.

A proposito, il Cittadella ha vinto 3 gare ufficiali su 3: 2-1 sull’Albinoleffe, 3-0 in casa del Bologna, e 3-2 sull’Ascoli.

Il pronostico:

“1X” (1.18) – rischio medio

Alternative: /

In chiave pronostico, qualche dubbio di troppo legato a) all’indisponibilità del Matusa e b) all’imprevedibilità del Cittadella; squadra che ha chiuso la Serie B 2016 / 2017 con 19 vittorie, 6 pareggi e 17 sconfitte. L'”1″ (1.90) mi sembra poco poco più possibile del “Gol” (1.70). Ma con tutta sincerità: non mi entusiasma né l’una nell’altra giocata.

Entrambe le squadre hanno chiuso la scorsa regular season con un leggero ritardo della “X” che potete dedurre dai fattori chiave di seguito. “Over 2.5”, “Gol” e “1” sono stati presenti nello scorso finale di campionato disputato da entrambe le squadre. I precedenti dello scorso anno calcistico? 1-1 al Matusa e 2-3 al Tombolato.

Gli ultimi 2 precedenti tra Longo e Venturato? 0-0 in casa di Venturato e sconfitta casalinga per 1-5 per Longo nella partita di ritorno.

Lo studio statistico: 

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

FROSINONE (2°)

IN GENERALE (42 gare)

21 V (50%), 11 P (26%), 10 S (24%)

  • 4 vittorie nelle ultime 5 gare
  • 5 “1” nelle ultime 6 gare
  • 7 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 5 gare consecutive in cui segna almeno un goal
  • 11 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 12
  • 3 “Gol” nelle ultime 4 gare
  • 10 “Gol Casa” consecutivi
  • 15 “Gol Casa” nelle ultime 16 gare
  • 3 “Over 2.5” nelle ultime 4 gare
  • 11 “Over 1.5” nelle ultime 12 gare

IN CASA (21 gare)

14 V (67%), 4 P (19%), 3 S (14%)

  • 3 “1” (vittorie) consecutivi
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • 18 “Gol Casa” consecutivi
  • 20 “Gol Casa” nelle 21 gare

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

CITTADELLA (6°)

IN GENERALE (42 gare)

19 V (45%), 6 P (14%), 17 S (40%)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 3 sconfitte nelle ultime 5 gare
  • 6 “1” nelle ultime 8 gare
  • 8 “12” (senza pareggi) consecutivi
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 16 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 18
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 8 “Gol Casa” consecutivi
  • 29 “Gol Casa” nelle ultime 32 gare
  • 5 “Over 2.5” nelle ultime 6 gare
  • 7 “Over 1.5” consecutivi

IN TRASFERTA (21 gare)

6 V (29%), 4 P (19%), 11 S (52%)

  • 3 “1” (sconfitte) nelle ultime 4 gare
  • 3 “Gol” consecutivi
  • 8 “Gol Ospite” nelle ultime 10 gare
  • 3 “Over 2.5” consecutivi
  • 9 “Over 1.5” nelle ultime 10 gare

News dai campi:

Qui Frosinone.
Sulla squalifica di Dionisi: “È normale che con la squalifica di Dionisi si apre la necessità a una diversa soluzione. In settimana sono state valutate varie situazioni. Come ho sempre detto, deve andare in campo chi ha più condizione. Sia psicologica che fisica”.

Sul Cittadella: “Temo la squadra. A mio avviso è forte, vestita da provinciale, ma costruita con grande criterio. Ha elementi che potrebbero giocare in qualsiasi squadra di livello anche più alto della B. ha un impianto ben delineato, la mano di Venturato si nota, la condizione societaria ottima, l’ambiente senza pressioni. Potrebbe essere la mina vagante di questo campionato”.

Sul mercato: “Il Frosinone per tempo aveva individuato giocatori come Ciano e Beghetto insieme a qualche altro giovane. Le idee erano chiare in partenza. Do quindi un voto alto alla mia società: sono arrivate pedine di qualità su un organico che a mio avviso, con la motivazione giusta, potrà partire al pari delle altre”.

Qui Cittadella.
Sulla probabile formazione: Abbiamo alcune assenze per domani: Scaglia, Strizzolo, Pezzi che sono infortunati di lungo corso, Bartolomei ha un dolore alla costola e non ci sarà. Sartori, Pelagatti e Alfonso giocheranno la partita con la primavera visto che sono fuori da parecchio. Iunco non è convocato e quindi non sarà della partita”. 

Sul Frosinone: “Domani per noi sarà un test importante, contro una squadra di grande valore che l’anno scorso ha fatto molto bene. Il Frosinone ha una rosa di gran valore, che va oltre al solo Dionisi, e quindi penso che saranno in grado di ovviare alla sua assenza. Noi per prima cosa dovremo essere bravi ad adattarci subito al campo di Avellino, che è in sintetico e quindi alcune situazioni di gioco potrebbero essere differenti”. 

Probabili formazioni:

FROSINONE (3-4-2-1): 22 Bardi; 26 Terranova, 15 Ariaudo, 32 Krajnc; 17 Paganini, 8 Maiello, 21 Sammarco, 3 Crivello; 28 Ciano, Citro; 9 Daniel Ciofani. A disp.: 27 Vigorito, 14 Palombo, 4 Russo, 13 M. Ciofani, 11 Beghetto, 6 Besea, 19 Matarese, 7 Frara, 24 Errico, 16 Volpe. All.: Longo.

CITTADELLA (3-4-2-1): (4-3-1-2): Paleari; Salvi, Varnier, Adorni, Benedetti; Siega, Iori, Pasa; Schenetti; Litteri, Kouame. A disp.: Corasaniti, Camigliano, Caccin, Settembrini, Maniero, Lora, Iunco, Arrighini, Bizzotto. All.: Venturato.