Salernitana - Ternana

Lunedì 4 Settembre ore 20:30

“Over 5.5” nell’ultima all’Arechi!

In occasione dell’ultimo precedente all’Arechi, abbiamo assistito al risultato finale di 4-2 a favore dei padroni di casa; reti di Palombi, Falletti, Perico, Coda e Vitale (su calcio di rigore) e Rosina. Staremo a vedere come finirà quest’anno.

In Coppa Italia la Salernitana ha battuto l’Alessandria in Coppa Italia per 2-1, ma è stata sconfitta ai rigori dal Carpi nel turno successivo; ha debuttato in campionato con uno 0-0 in casa Venezia. La Ternana invece, non ha vinto nessuna delle prime 2 partite ufficiali sinora disputate: ha perso contro il Trapani in Coppa Italia per 1-0 e pareggiato 1-1 in casa, contro il più quotato Empoli.

La Salernitana ha chiuso lo scorso campionato con il  miglior attacco casalingo, la Ternana con la 3ª peggior difesa esterna di Serie B.

Il pronostico:

“Under 3.5” (1.23) – rischio alto

“Gol” (1.87) – rischio altissimo

Alternative: /

GARA DA EVITARE! Non escludiamo neanche la possibilità di assistere ad una “X” (3.40), un po’ più stuzzicante dell'”1″ (1.77), più che altro per una questione di quota. Stesso discorso vale per “Gol” e “Under 3.5”: rischiare per rischiare, se proprio volete, meglio rischiare a quota più alta. Ma appunto: attenti a non farvi stuzzicare troppo dalle quote. Noi conserveremmo i soldini per il prossimo week end! 😉

Campani e umbri sono ancora un’incognita… Siamo d’accordo con Alfredo Pedullà, uno dei maggiori competenti di questo campionato: “Fino alla 6ª/7ª giornata, sarà apprendistato per tutti”. E nonostante sia i pronostici che vi abbiamo suggerito sia per per la 1ª che per la 2ª giornata, siano andati almeno discretamente, confermo questa tesi, già avanzata alla vigilia di entrambe le giornate.

Il campionato di Cadetteria è molto succube delle altalene psico-fisiche che si succedono nel corso della stagione. E in questo momento, per via della chiusura del mercato avvenuta appena giovedì scorso, molte squadre 1) si stanno ancora delineando sul piano tattico; 2) stanno ancora completando la preparazione atletica.

A livello statistico, le due squadre non offrono molto. Stando ai numeri della scorsa stagione, spicca su tutti l'”Under 3.5“, con i campani che l’hanno offerto in 20 delle ultime 22 partite disputate e gli umbri in 15 delle ultime 16. La squadra di Bollini ha offerto anche 30 “Under 2.5” nelle 42 gare disputate nella scorsa Serie B. La Ternana, lo scorso anno, ha offerto ben 18 “1X” nelle 21 trasferte disputate.

Lo studio statistico:
Risultato andata scorso campionato: Salernitana – Ternana 4-2
Risultato ritorno scorso campionato: Ternana – Salernitana 1-0

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

SALERNITANA (10°)

IN GENERALE (42 gare)

13 V (31%), 15 P (36%), 14 S (33%)

  • 3 sconfitte nelle ultime 4 gare
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 6 gare
  • 3 “1” consecutivi
  • 8 “1X” nelle ultime 9 gare
  • 17 “Under 2.5” nelle ultime 21 gare
  • 20 “Under 3.5” nelle ultime 22 gare

IN CASA (21 gare)

9 V (43%), 8 P (38%), 4 S (19%)

  • 4 “1” (vittorie) nelle ultime 7 gare
  • 5 “No Gol Ospite” nelle ultime 7 gare
  • 13 “Under 3.5” nelle ultime 14 gare

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

TERNANA (15°)

IN GENERALE (42 gare)

13 V (31%), 10 P (24%), 19 S (45%)

  • 3 vittorie consecutive
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 8 gare
  • 22 “12” (senza pareggi) nelle ultime 24 gare
  • 10 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 11
  • 10 “Under 3.5” consecutivi
  • 15 “Under 3.5” nelle ultime 16 gare

IN TRASFERTA (21 gare)

3 V (14%), 6 P (29%), 12 S (57%)

  • 2 “2” (vittorie) consecutivi
  • 3 “X2” nelle ultime 4 gare
  • 11 “12” (senza pareggi) nelle ultime 12 gare
  • 18 “1X” nelle 21 gare
  • 5 “Gol” nelle ultime 6 gare
  • 6 “Gol Ospite” consecutivi
  • 20 “Gol Casa” nelle 21 gare
  • 8 “Under 3.5” consecutivi
  • 10 “Under 3.5” nelle ultime 11 gare

News dai campi:

Qui Salernitana.
Sofian KiyineAlejandro Rodriguez e Di Roberto sono stati gli ultimi acquisti della Salernitana. A sfidare gli umbri dovrebbe essere una squadra molto simile, se non del tutto uguale a quella che sabato scorso ha pareggiato a Venezia.

Le parole di Bollini riportate su Tuttosport.com: “Affrontiamo un avversario che sa stare bene in campo e l’ha dimostrato alla 1ª giornata contro l’Empoli, dove l’indice di pericolosità, ovvero le conclusioni a rete, sono state più positive da parte della Ternana. Vogliamo mettere in campo la positività del nostro lavoro sperando di trovare subito quella simbiosi con il nostro pubblico che vogliamo fortemente”. 

Sulla Ternana: “Si tratta di una squadra che ha coraggio, idee e temperamento e contro l’Empoli ha saputo giocare a viso aperto. Ha un reparto offensivo impostato su fisicità e una buona tecnica, una squadra che sa interpretare e cambiare il proprio gioco. Dovremo essere bravi ad avere altrettanto coraggio e a far vivere le nostre idee”

Qui Ternana.
Prosegue la riabilitazione con terapie sia per Favalli che per Tiscione. Gli umbri sono alle prese con tante defezioni, dato che anche Zanon, Gigli, Bombagi e Signorini non saranno disponibili.

Le parole di Mr. Pochesci riportate su Tuttosport.com: Salernitana? Conosco il pensiero di Bollini che fa giocare bene le squadre, è molto meticoloso. Gli piacciono la sovrapposizione dell’esterno e l’inserimento del centrocampista. Sono idee diverse dalle mie. Io non gioco in ampiezza. A noi non dovranno mancare aggressività e concentrazione”.

Il tecnico della Ternana Unicusano sembra voler mettere le cose in chiaro a tutti: “I ragazzi stanno bene. Devono pensare a lavorare perché sono pagati per farlo. Mercato? Abbiamo una rosa forte, a gennaio vedremo. Chi sarà scontento potrà decidere di cambiare. Fino ad all’ora voglio il sorriso. Io ci metto la faccia. Le vittorie saranno della squadra, le sconfitte le mie”.

Probabili formazioni:

Salernitana (4-3-3): Radunovic; Pucino, Bernardini, Tuia, Vitale; Minala, Signorella, Ricci; Sprocati, Rodriguez, Di Roberto. All. Bollini

Ternana (4-3-1-2): Plizzari; Valjent, Vitiello, Gasparetto, Favalli; Paolucci, Defendi, Coppola; Tremolada; Finotto, Montalto. All. Pocheschi