Spezia - Carpi

Domenica 3 Settembre ore 20:30

Rispettiamo il fattore Picco oppure no?

In panchina è sfida tra debuttanti. Stando al mercato, vien quasi da dire che non si tratta di big match. Eppure, secondo me, prima di esprimere i primi giudizi, è meglio aspettare almeno 5 partite. Il Carpi potrebbe venir fuori alla distanza in chiave play-off? Eppure ha sofferto molto la partita d’avvio. Partiamo! 

Vittoria per 3-0 sulla Reggiana e sconfitta per 2-0 contro il Sassuolo in Coppa Italia, poi una sconfitta quasi senza storia a Palermo (2-0). È cominciato così il campionato dello Spezia che dopo i proclami delle scorse stagioni, quest’anno parte dichiarando un obiettivo principale: la salvezza con il classico “poi si vedrà” d’occorrenza nel post scriptum.

Vittoria soffertissima all’esordio invece per il Carpi (1-0) con tanto di “1X + Under 3.5” (1.54) messo in casina la scorsa settimana. In Coppa Italia invece, la squadra allenata da Mr. Calabro ha raccolto un 4-0 sul Livorno e una vittoria ai calci di rigore contro la Salernitana.

Il pronostico:

“Under 1.5 1° Tempo” (1.25) – rischio alto

Alternativa: “1X + Under 4.5” (1.37) – rischio alto

Altra partita bruttina in chiave pronostico.

Se lo Spezia ha chiuso lo scorso campionato offrendo ben 18 “1X” in 21 gare casalinghe, il Carpi in trasferta ha oscillato più di un’altalena. Al Picco, quanto a regular season di Serie B, dura la seguente serie in corso: 4 “Under 2.5 + No Gol Ospite” consecutivi. L'”Under 2.5″? Piuttosto frequente tra i risultati offerti da entrambe le squadre nel corso della stagione scorsa.

Lo studio statistico: 

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

SPEZIA (8°)

IN GENERALE (42 gare)

15 V (36%), 15 P (36%), 12 S (29%)

  • 3 “X” (pareggi) nelle ultime 4 gare
  • 4 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 vittoria nelle ultime 5 gare
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 6 gare
  • 7 “1X” nelle ultime 8 gare
  • 4 gare consecutive in cui non subisce goal
  • 5 gare in cui non subisce goal nelle ultime 6
  • 4 gare in cui non segna goal nelle ultime 5
  • 9 “No Gol” consecutivi
  • 7 “No Gol Ospite” nelle ultime 8 gare
  • 9 “Under 2.5” consecutivi
  • 11 “Under 2.5” nelle ultime 12 gare
  • 15 “Under 3.5” nelle ultime 16 gare

IN CASA (21 gare)

11 V (52%), 7 P (33%), 3 S (14%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 13 “1X” nelle ultime 14 gare
  • 4 “No Gol Ospite” consecutivi
  • 4 “Under 2.5” consecutivi

I FATTORI CHIAVE NELLO SCORSO CAMPIONATO

CARPI (7°)

IN GENERALE (42 gare)

16 V (38%), 14 P (33%), 12 S (29%)

  • 2 vittorie nelle ultime 3 gare
  • 5 gare consecutive senza sconfitte
  • Solo 1 sconfitta nelle ultime 7 gare
  • 6 “1” nelle ultime 8 gare
  • 9 “1X” consecutivi
  • 10 “1X” nelle ultime 11 gare
  • 3 gare in cui non subisce goal nelle ultime 4
  • 6 gare in cui segna almeno un goal nelle ultime 7
  • 7 “Gol Casa” nelle ultime 8 gare
  • 4 “Under 2.5” consecutivi
  • 30 “Under 3.5” nelle ultime 32 gare

IN TRASFERTA (21 gare)

7 V (33%), 5 P (24%), 9 S (43%)

  • 2 “X” (pareggi) consecutivi
  • 5 “X2” nelle ultime 7 gare
  • 7 “Under 2.5” nelle ultime 9 gare
  • 15 “Under 3.5” nelle ultime 16 gare

News dai campi:

Qui Spezia.
Mr. Gallo: È presto per dare giudizi negativi, a Palermo abbiamo faticato. È stata una settimana movimentata, dovessero arrivare altri giocatori sarebbero ben accetti”.

I problemi nella rosa potremmo considerarli teoricamente confermati dalle seguenti parole: “I nuovi arrivati sono calciatori che abbiamo ritenuto potessero fare al nostro caso, hanno sposato tutti subito il progetto e ci daranno senza dubbio una grossa mano a partire da domani, magari a partita in corso”.

Sugli ospiti: Carpi squadra tosta che sa attendere e colpire in contropiede, noi dovremo essere bravi a non farci prendere dalla voglia di strafare, giocando con attenzione ed intelligenza”.

Poi sul mercato e l’obiettivo stagionale: “L’entusiasmo lo portano i risultati e le caratteristiche della squadra, è stato giusto esser chiari fin dall’inizio, parlando della salvezza come primo obiettivo, ma il nostro compito sarà quello di fare del nostro meglio fino alla fine, sfruttando al massimo il calore che il Picco è capace di infondere a chi indossa la maglia bianca”.

Qui Carpi.
Parere opposto, o semplicemente pre-tattica da parte di Mr. Calabro: “Ci siamo fatti un’idea dell’avversario. Lo Spezia ha perso a Palermo, ma ha avuto ottime occasioni contro una squadra costruita per vincere il campionato. Non sono d’accordo con chi pensa che abbiano ridimensionato le ambizioni”.

Sul mercato e la probabile formazione: “Abbiamo preso giocatori che fanno al caso del Carpi, la rosa è ampia e positiva. Mbakogu? Si è allenato a parte come Jelenic, abbiamo qualche dubbio sul loro utilizzo che scioglieremo domani”.

Probabili formazioni:

SPEZIA (3-5-2): 1 Bassi; 23 De Col 19 Terzi 6 Ceccaroni; 24 Vignali 8 Juande 25 Maggiore – Bolzoni 13 Augello; Marilungo 29 Granoche. A disp.: 32 Saloni, 3 Lopez, 5 Giani, – Giorgi, – Masi, 28 Acampora, 18 Okereke, 11 Soleri, 26 Mastinu, 9 Forte, – Pessina. All. Gallo.

CARPI (3-5-2): 22 Colombi 4 Sabbione 3 Capela 13 Poli 27 Jelenic 20 Mbaye 5 Verna 21 Saric 7 Concas 9 Malcore 10 Mbakogu. A disp.: 1 Serraiocco, 2 Vitturini, 16 Anastasio, 23 Pachonik, 21 Giorico 19 Pasciuti, 30 Prezioso, 6 Romano, 11 Manconi, – Belloni. All. Calabro.