Sono ore calde, caldissime per il calciomercato. A tenere banco da 2 settimane ormai è la questione del rinnovo di Gigio Donnarumma col Milan. Se il portiere 18enne rinnova, resta, altrimenti si cercherà il sostituto. Tra i tanti nomi sondati c’è anche quello di Mattia Perin, portiere del Genoa e della Nazionale. La questione è in alto mare, tra probabili riavvicinamenti e incontri che si potrebbero tenere solo dopo l’Europeo.

Resta il fatto che i dirigenti rossoneri non possono lasciare nulla al caso e Mattia Perin è un profilo molto interessante. Il grave infortunio subito la scorsa stagione ha frenato il portiere classe 1992 (solo 19 presenze con la maglia del Genoa), ma l’affidabilità c’è. Staremo a vedere…

Alfredopedulla.com

I prossimi saranno i giorni di Pepe Reina: “Per Sarri la presenza di Reina è fondamentale, ma ora bisogna risolvere i problemi che restano. Intanto, nelle ultime ore il Napoli ha sondato Mattia Perin, già al centro di un discorso con il Milan poi archiviato, una pista che diventerebbe attuale se non si arrivasse a un’intesa con Reina“.

Tuttomercatoweb.com

Mattia Perin ha cambiato agente: “La lunga degenza a Roma lo ha portato a fare una scelta diversa. E ha optato per Alessandro Lucci, lo stesso agente di Florenzi (grande amico di Perin) e lo stesso che ha curato la trattativa per il trasferimento di Vincenzo Montella al Milan”.

Calciomercato.com

Handanovic è sul mercato: “Il primo nome per sostituirlo è quello di Mattia Perin il quale, dopo essere stato ad un passo da Milan, può tornare di moda in ottica Inter, che lo ha da tempo segnato in rosso sul proprio taccuino”.

Gazzettadellosport.it

Perin, così ha parlato l’agente: “Milan? Siamo noi a fermare la trattativa. Lucci, procuratore del portiere del Genoa cercato dai rossoneri per il dopo Donnarumma: “Li ringraziamo ma Mattia è un titolare, per il momento l’affare è chiuso”.

Sportmediaset.it

Brusca frenata nella trattativa per portare Perin al Milan: “Siamo noi ad aver fermato ogni possibile trattativa, Mattia è uno straordinario primo portiere – spiega il procuratore Lucci -. Il Milan vuole giustamente concentrarsi sulla situazione Donnarumma, abbiamo parlato con Mirabelli e per noi al momento l’affare è chiuso. Se poi il Milan avrà bisogno ancora di noi, ci siederemo nuovamente attorno a un tavolo”.

Il punto della situazione

Stando alle dichiarazioni del procuratore, il futuro di Perin non dovrebbe essere al Milan. Ma…

“Perin cambia squadra”, le quote offerte da Snai:

  • Si (2.75)
  • No (1.35)