Juventus e Real Madrid disputeranno la 6ª finale di Champions League della storia, eguagliando il record del Milan. Scopriamo un po’ di statistiche sulla gara raccolte da Uefa.com.

Il Real ha vinto 5 finali su 5 (record di trionfi), mentre la Juventus ne ha perse 4 e ha stabilito il primato negativo.

I Blancos vogliono diventare la prima squadra a difendere il titolo in Champions League, con Zidane che può diventare il primo allenatore a vincere 2 Champions League consecutive. Italia e Spagna detengono il record di partecipazioni alla finale di Coppa dei Campioni, 27 ciascuna. La Spagna ha registrato 16 vittorie e 11 sconfitte, l’Italia 12 contro 15.

Quella tra Juventus e Real Madrid sarà la anche la 4ª finale di UEFA Champions League tra squadre spagnole e italiane. Si tratta della sfida tra nazioni più frequente, una in più di Inghilterra-Spagna e Spagna-Spagna.

 

Cristiano Ronaldo potrebbe diventare il primo giocatore a segnare in 3 finali di UEFA Champions League. 18 giocatori nella storia della competizione hanno trovato la rete in più di una finale di Coppa dei Campioni. A Cardiff, Marcelo, Gareth Bale (Madrid, 2014) e Álvaro Morata (Juventus 2015) hanno la possibilità di entrare in questo club esclusivo.

La Juventus cerca di diventare la 6ª squadra (la 5ª diversa) a vincere il Triplete. Il Barcellona ci è riuscito due volte, la più recente delle quali nel 2015. In caso di successo del Real Madrid, Ronaldo raggiungerebbe Clarence Seedorf, vincitore di ben 4 UEFA Champions League (record). Se dovesse vincere la Juventus invece, Gianluigi Buffon diventerà il vincitore più anziano della UEFA Champions League a 39 anni e 126 giorni.