Juventus-Real Madrid sarà una gara piena di trofei. Non solo per la coppa che si vincerà alla fine, ma anche per quelli che i 21 componenti delle due rose portano in dote.

Capitolo Mondiale: Buffon e Barzagli hanno vinto il il titolo nel 2006. Sempre parlando di trionfi al Mondiale c’è Sergio Ramos che il l’ha vinto con la Spagna nel 2010, e poi ci son Khedira e Kroos che hanno trionfato con la Germania di Löew nel 2014.

Negli ultimi Europei invece ha trionfare è stata solo gente del Real Madrid: Sergio Ramos nella doppietta 2008-2012 e poi, l’anno scorso in Francia, il colpaccio portoghese con le firme determinanti di Ronaldo e Pepe.

Poi c’è il capitolo Nazionali giovanili. Khedira (Europeo Under 21 2009), Alex Sandro, Casemiro e Danilo (Sudamericano e Mondiale Under 20 2011), Lemina (Mondiale Under 20 2013), Dani Alves (iridato con il Brasile Under 20), Carvajal, Nacho, Isco, Morata e Asensio (trionfi con la maglia della Spagna tra il 2011 e il 2015 con le Under 19 e 21) hanno collezionato successi.

Passando ai club, il Real è pieno di pluridecorati. Nella Juventus le medaglie scarseggiano un po’: Dani Alves ha vinto 2 Coppa Uefa col Siviglia, oltre ad essere stato uno dei tra i pilastri del Barcellona 3 volte campione d’Europa e del mondo tra il 2009 e il 2015. Alex Sandro ha vinto la Libertadores del 2011 con il Santos (con Danilo del Real), Mandzukic e Khedira hanno fatto l’accoppiata Champions-Mondiale rispettivamente con il Bayern nel 2013 e con il Real nel 2014.