Dopo aver visto i goal più belli della Serie A e della Premier League 2016/2017, adesso è il turno della Liga. Il campionato spagnolo, che ha visto trionfare il Real Madrid, ha regalato perle e magie davvero niente male.

Gustiamoci insieme i 10 goal più belli del campionato iberico: da Suarez a Torres, passando per Boateng e…

10° Posto: Lemos

Ci verrebbe da dire: difensore col vizietto del goal. Marcos Lemos del Las Palmas, ha segnato ben 5 reti in 23 gare di Liga. La prodezza contro il Malaga nel match della 23ª giornata, non è servito ai suoi per vincere (2-1 il finale). Resta però intatta la magia confezionata dal difensore!

9° Posto: Zaza

Forse, dopo il rigore sbagliato all’Europe contro la Germania, il cammino calcistico di Simone Zaza sembra essersi un po’ appannato. Alla Juventus ha trovato poco spazio, al West Ham non ha convinto e, a gennaio 2017, è volato via in Spagna con destinazione Valencia. Qui, ha regalato una perla davvero preziosa ai suoi tifosi: la rete messa a segno contro il Real Madrid alla 16ª giornata.

8° Posto: Escalante

Per quei pochi che non lo conoscessero, Escalante è un centrocampista centrale argentino, classe 1993. Nella stagione appena conclusa ha giocato 35 partite con la maglia dell’Eibar, realizzando soltanto 2 reti. Quella messa a segno contro l’Osasuna all’8ª giornata è da brividi.

7° Posto: Alex Vidal

Non è Messi, ma sta forse imparando qualcosa della sua arte. Aleix Vidal, difensore del Barcellona, di reti e di presenze ne ha messe insieme poche la scorsa stagione (12 e 2 reti realizzate). Però, il goal messo a segno contro il Bilbao alla 21ª giornata è uno spettacolo per gli occhi.

6° Posto: Gabriel

Il suo ruolo è quello di centrocampista centrale, ma i suoi goal sembrano quelli di un attaccante. Gabriel, calciatore del Leganes, si è inventato una prodezza da centrocampo nel  match della 36ª giornata contro il Betis, terminato con il risultato di 4-0.

5° Posto: Dani Garcia

Non è un goleador (solo 1 rete per lui la scorsa stagione), ma Dani Garcia, centrocampista dell’Eibar, con il suo unico goal ha regalato una magia ai suoi tifosi. Coordinazione e botta dal limite dell’area nel match della 3ª giornata contro il Granada.

4° Posto: Pione Sisto

Il goal è di Pione Sisto, ma qui non premiamo la prodezza del singolo, ma la coralità dell’azione collettiva. Nel 3-0 inflitto all’Osasuna nella 23ª giornata, spicca il 1° goal: un’azione fantastica collezionata dall’ex squadra del tecnico Berizzo.

3° Posto: Boateng

Ed eccoci arrivati sul gradino più basso del podio. Al 3° posto ecco Kevin Prince Boateng, autore di una prodezza nel match contro il Villareal. Il suo Las Palmas, in quell’occasione, è uscito sconfitto dal match, ma il calciatore ghanese ha inventato un goal pazzesco.

2° Posto: Suarez

Luis Suarez è una garanzia in termini di rendimento e goal. 51 presenze e 37 reti la scorsa stagione con la maglia del Barcellona per l’uruguaiano. Tra le tante reti messe a segno, quello realizzato al 64° minuto nella sfida contro il Siviglia è una perla di rara bellezza.

1° Posto: Torres

Ed eccoci alla prima posizione. Se dovessimo dare un voto, da 1 a 10, per descrivere il grado di difficoltà della rete messa a segno da Torres nel 3-2 contro il Celta Vigo della 22ª giornata, daremmo un bel 10. Controllo e conclusione di rara bellezza di spalle alla porta. Vedere per credere!