Appassionati di FANTACALCIO E MARCATORI, drizzate le antenne!!!

Di seguito sono riportati i possibili autori delle reti più bestemmiate dai tifosi: quelle degli ex. Se questo articolo ti interessa solo per i pronostici sui marcatori (e non in chiave Fantacalcio) ti consigliamo di attendere le ultime ore, a ridosso delle partite, in modo tale da avere a disposizione probabili formazioni più attendibili.

CAGLIARI – SAMPDORIA
Nella gara che aprirà questa 16ª giornata di Serie A, ci saranno 2 ex doriani e 1 solo ex cagliaritano. Gli ex Samp: Cigarini (C)solo 4 presenze per lui la scorsa stagione coi blucerchiati; Dessena (C)alla Samp in due riprese (2008/2009 e 2010-2012), 55 presenze e 2 reti in totale. L’unico ex cagliaritano è mister Giampaolo (S), che ha allenato gli isolani nella stagione 2006/2007.

JUVENTUS – INTER
Nel Derby d’Italia solo 1 ex in campo! Si tratta di Candreva (I)il quale ha disputato 16 gare con 2 reti nella seconda parte di stagione 2009/2010.

CHIEVO – ROMA
Nessun ex presente nel lunch match di domenica.

NAPOLI – FIORENTINA
Solo 1 ex presente al San Paolo domenica: è Maggio (N)il terzino è sceso in campo per ben 53 volte segnando anche 2 reti con la maglia della Viola, dal 2003 al 2006.

SPAL – VERONA
Anche in questa partita, presente 1 solo ex: Viviani (S)con gli scaligeri ha infatti collezionato 19 presenze e 3 reti nella stagione 2015/2016.

UDINESE – BENEVENTO
Nessun ex presente in questa partita.

SASSUOLO – CROTONE
Al Mapei Stadium, ci saranno 2 ex, uno per parte: Trotta (C)al Crotone in prestito proprio dai neroverdi, con la maglia del Sassuolo, nella seconda parte della stagione 2015/2016, ha disputato 7 gare e 1 goal; Falcinelli (S)protagonista dell’insperata salvezza dei pitagorici la scorsa stagione, ha segnato 13 reti in 35 partite.

MILAN – BOLOGNA
A San Siro, presenti ben 4 ex rossoneri: Poli (B)col Milan dal 2013 al 2017, ha collezionato 90 presenze e 3 goal; Destro (B)3 goal in 15 partite per l’attaccante nella seconda parte di stagione 2014/2015; Verdi (B)cresciuto nelle giovanili del Milan, l’attaccante non ha mai disputata 1 gara in prima squadra; Donadoni (B), l’attuale tecnico dei felsinei, vanta un grande passato da calciatore nel Milan di Sacchi e Capello.

GENOA – ATALANTA
Nel Monday pre-night, 1 ex bergamasco e ben 2 ex genoani. L’unico ex della Dea è Zukanovic (G)il quale ha disputato 19 gare nella stagione 2016/2017 in maglia nerazzurra. Gli ex Grifoni sono: Masiello (A)19 presenze e 1 rete per lui nella stagione 2007/2008 in rossoblù; l’altro ex è sicuramente Gasperini (A)l’allenatore ha allenato il Genoa in due riprese (2006-2010 e 2013-2016), conducendo i Grifoni anche ad una partecipazione in Europa League.

LAZIO – TORINO
Nella gara che chiuderà questa giornata di campionato, 1 ex granata e 2 biancocelesti. L’unico ex granata è Immobile (L), con la maglia del Torino l’attaccante si è anche laureato capocannoniere di Serie A nella stagione 2013/2014, segnando 22 reti in 33 gare. Gli ex Lazio sono: De Silvestri (T)cresciuto nel vivaio capitolino, con la prima squadra ha disputato 47 gare dal 2006 al 2009; Mihajlovic (T), l’attuale allenatore del Torino vanta un grande passato da calciatore con la maglia della Lazio, con la quale ha anche vinto lo Scudetto del ’99.

ECCO IL LISTONE DEGLI EX PROBABILMENTE TITOLARI:

  • Maggio (DIF);
  • De Silvestri (DIF);
  • Zukanovic (DIF);
  • Masiello (DIF);
  • Dessena (CEN);
  • Cigarini (CEN);
  • Candreva (CEN);
  • Viviani (CEN);
  • Trotta (ATT);
  • Destro (ATT);
  • Verdi (ATT);
  • Immobile (ATT).