foto-16

Spulciando di tutto, da Eurosport a qualsiasi sito o giornale mi venga in mente, ecco alcuni dei numeri più interessarti, molti dei quali frutto di Opta.

Intanto, se non avete ancora letto lo speciale sugli ex di turno, fatelo subito.

Cliccate sul titolo riportato di seguito:

LA DURA LEGGE DELL’EX – 37 ª giornata

Curiosità (Opta)

  • L’Inter ha subito un’espulsione ogni 43 falli commessi, nessuna squadra ha un rapporto più basso nella Serie A in corso.
  • Mauro Icardi ha segnato tre gol nelle tre partite di Serie A giocate contro l’Empoli, inclusa una doppietta a San Siro nel maggio 2015.
  • Alberto Pelagotti ha tenuto la porta inviolata in tre delle cinque partite finora disputate in Serie A.
  • Il Milan ha subito sei gol su punizione diretta in questo campionato, più di ogni altra squadra.
  • I rossoneri, tuttavia, sono primi per gol segnati su azione di calcio d’angolo: nove.
  • Nei cinque maggiori campionati europei solo il Bastia (99) e il WBA (102) hanno effettuato meno tiri nello specchio del Bologna (108) in stagione.
  • Emanuele Giaccherini, che al Milan ha segnato il suo primo gol in Serie A nel settembre 2010 – ha vinto tutte le tre partite giocate contro i rossoneri in campionato, inclusa la sfida d’andata decisa da una sua rete.
  • Mario Balotelli ha segnato in ognuna delle quattro partite di Serie A giocate contro il Bologna: tre reti con la maglia dell’Inter, una con quella del Milan.
  • Francesco Totti ha segnato in media un gol ogni 66 minuti in questo campionato: è la miglior media realizzativa nei maggiori cinque campionati europei tra chi ha segnato almeno cinque reti.
  • Totti ha segnato nove volte al Chievo in Serie A, quattro di questi gol sono arrivati su calcio di rigore.
  • Sergio Pellissier ha giocato 15 volte contro Totti in Serie A: l’attaccante del Chievo ha vinto solo una di queste partite (7N, 7P), nel dicembre 2012 proprio grazie a un suo gol.
  • L’Udinese è la vittima preferita di Marco Borriello in Serie A: 10 le sue reti ai friulani, incluse due triplette (col Genoa) e una doppietta (con il Treviso).
  • Solo Higuain (13 gol) ha segnato più di Cyril Théréau (sette) in partite esterne di questo campionato.
  • Solo il Torino (nove) ha segnato più gol su rigore della Lazio (otto) nella Serie A in corso.
  • Il Carpi è la squadra che ha segnato meno gol su palla inattiva in questa Serie A: sei, nessuno degli ultimi cinque.
  • Matteo Mancosu ha segnato alla Lazio il suo primo gol in Serie A: era la prima giornata di questo campionato e l’attaccante vestiva la maglia del Bologna.
  • Miroslav Klose ha segnato cinque gol e servito tre assisst vincenti nelle ultime cinque presenze in Serie A.
  • La Fiorentina non ha ancora subito gol su rigore e punizione diretta in questo campionato (unica squadra di questa Serie A), il Palermo è con il Torino una delle due a non aver segnato mai su punizione diretta e, con Udinese ed Empoli, quella che ha segnato meno su rigore (un solo gol).
  • Tre gol per l’ex Josip Ilicic contro il Palermo in Serie A, inclusa la doppietta nella gara di andata al Barbera.
  • Sono sette invece i gol di Alberto Gilardino alla Fiorentina in 14 partite, incluso quello segnato nel match di andata.
  • Lorenzo Pellegrini, a segno nell’ultimo turno contro il Verona, ha giocato per la prima volta in carriera due gare consecutive da 90 minuti in Serie A.
  • Sia Diego Falcinelli che Arlind Ajeti hanno trovato il loro primo gol in Serie A nella gara di andata.
  • Per il terzo anno consecutivo Domenico Berardi è il giocatore del Sassuolo che ha partecipato attivamente a più gol (12, frutto di sette reti e cinque assist): nelle due stagioni precedenti, però, l’attaccante aveva partecipato rispettivamente a 22 gol nel 2013/14 e 25 reti 2014/15.
  • Tutti e 12 i gol di Leonardo Pavoletti in questo campionato e più in generale 18 delle 19 reti dell’attaccante in Serie A sono arrivate dall’interno dell’area di rigore.
  • Nel derby d’andata Roberto Soriano ha trovato la sua unica doppietta in questo campionato: con otto reti e quattro assist è il giocatore dell’attuale rosa della Samp ad aver partecipato attivamente a più gol in questo campionato (12).
  • Nessuna squadra ha segnato più gol con calciatori subentrati dalla panchina della Juventus (12) in questa Serie A, nessuna ne ha segnati meno del Verona (solo uno, Ionita contro la Samp).
  • Gianlugi Buffon ha eguagliato il suo record di clean sheets in un singolo campionato di Serie A (21 come nel 2011/12).
  • Luca Toni, che nella sfida dello scorso maggio contro la Juve è andato a segno, non trova la rete da 559 minuti in campionato.
  • Il Napoli continua ad avere il miglior attacco nei primi tempi di questo campionato (33 gol), ma il Torino ha subito solo due degli ultimi 11 gol in Serie A nei primi 45 minuti.
  • Gonzalo Higuain ha segnato 32 gol in 33 presenze in questa Serie A: l’ultimo a segnare così tante reti in un singolo campionato fu Antonio Valentin Angelillo (33 gol nel 1958/59 in 33 presenze con l’Inter).
  • Josef Martinez e Andrea Belotti insieme hanno segnato sei delle ultime nove reti del Torino in campionato: per il venezuelano tre gol e un assist nelle ultime tre partite, dopo che nelle precedenti 16 di questo campionato non aveva contribuito a nessun gol granata.
>