liga 6a giornata

Almeno sul tifo e sulle presenze a San Siro, Real e Atletico saranno alla pari. Sono 40.000 i biglietti concessi dalla Uefa alle due società (20.000 al Real, 20.000 all’Atletico) per permettere ai rispettivi tifosi di assistere alla finale di Champions League sui gradoni di San Siro. I 20.000 tifosi di fede Real arriveranno per la maggior parte in aereo (18mila) e saranno collocati in Curva Nord (solitamente occupata dagli ultras dell’Inter), mentre i 20.000 colchoneros (ben 4.500 raggiungeranno Milano in pullman o in auto) siederanno in Curva Sud (solitamente occupata dai tifosi del Milan).

Passando alle squadre, l’Atletico Madrid è partito dall’aeroporto di Barajas alle 16.45 di giovedì pomeriggio. Niente allenamento alla Pinetina per la squadra di Simeone, che venerdì farà la rifinitura sul prato di San Siro. Il Real arriverà in Italia invece venerdì, un giorno dopo i colchoneros.

Ah un’ultima cosa: se siete di Milano, o vi trovate di passaggio e notate delle strane fontane in giro, fateci caso.

A Madrid infatti è prassi festeggiare un successo tutti sotto la fontana: i tifosi del Real si abbeverano a Las Cibeles, quelli dell’Atletico si ammassano sotto l’ala protettrice di Nettuno. I due monumenti sono posti uno di fronte all’altro nel centro della capitale spagnola e per la finale di Champions arriveranno le repliche delle due fontane, alte 5 metri. Sono state costruite in meno di 15 giorni da 12 artisti che animano Las Fallas di Valencia. Tuttavia soltanto una delle due tifoserie rispetterà questa tradizione!