Euro-2016-logo-1

I campioni del mondo in carica della Germania partono sicuramente con i favori del pronostico per la vittoria della competizione. Lo dicono le quote: “Germania Vincente Europeo” quota 4.00! Muller and company scenderanno in campo, come sempre, con la giusta determinazione, ma a parte un girone di qualificazione abbordabile, bisognerà vedere come si comporteranno nelle fasi ad eliminazione diretta, dove nella storia delle competizioni iridate, hanno alternato prestazioni eccelse a scivoloni anche clamorosi.

Come arriva la Germania:

La Germania ha chiuso al 1° posto il girone D di qualificazione con 7 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte, 24 reti realizzate e 9 reti subite, reduce da 4 vittorie consecutive. 9 “Over 1.5” e 5 “Gol” nelle ultime 10 gare di qualificazione ad Euro 2016 per i campioni del mondo in carica, 5 invece le gare chiuse con “Under 2.5”. Reduce da 6 “Over 1.5” consecutivi nelle amichevoli disputate nell’ultimo biennio, i tedeschi hanno perso 4 delle ultime 6 gare amichevoli e questo, forse, è un piccolo campanello di allarme.

I convocati:

  • PORTIERI: Neuer, Leno, Ter Stegen
  • DIFENSORI: Boateng, Can, Hector, Höwedes, Hummels, Mustafi, Rüdiger
  • CENTROCAMPISTI: Draxler, Khedira, Kimmich, Kroos, Müller, Özil, Schweinsteiger, Weigl
  • ATTACCANTI: Götze, Gomez, Podolski, Sané, Schürrle

La probabile formazione:

Germania (4-2-3-1): Neuer; Höwedes, Hummels, Boateng, Hector; Kroos, Khedira; Müller, Özil, Draxler; Gomez. All. Loew.

Come arriva l’Irlanda del Nord:

Per l’Irlanda del Nord la quota “Vincente Europeo” è da sogno: 301.00. 6 vittorie, 3 pareggi ed 1 sconfitta, 16 reti realizzate e 8 reti subite: con questo score, l’Irlanda del Nord ha chiuso al 1° posto il girone di qualificazione. Per gli irlandesi 1 sconfitta, 9 “Over 1.5” e 6 “Gol” nelle ultime 10 gare di qualificazione all’europeo. 6 invece gli “Under 2.5” per la squadra di O’Neill nel girone di qualificazione. Irlanda del Nord reduce da 6 “Under 3.5” consecutivi nelle amichevoli disputate nell’ultimo biennio.

I convocati:

  • PORTIERI:Mannus, McGovern, Carroll
  • DIFENSORI: Cathcart, J Evans, McAuley, McCullough, McLaughlin, Hodson, Hughes, McNair, Baird
  • CENTROCAMPISTI: Davis, Norwood, C Evans, Ferguson, Dallas, McGinn, Ward
  • ATTACCANTI: K Lafferty, Washington, Magennis, Grigg, Wojciech Szczesny, Epa

La probabile formazione:

Irlanda nel Nord (3-5-2): Carroll; Cathcart, McAuley, Evans; McLaughlin, Norwood, McNair, Davis, Dallas; Ward, Lafferty. All. O’Neill

Come arriva la Polonia:

La Polonia (“Vincente Europeo” quota 65.00) si è qualificata al 2° posto dietro la Germania nel girone di qualificazione ad Euro 2016, chiuso con 6 vittorie, 3 pareggi ed 1 sconfitta, 33 reti realizzate e 10 reti subite. 1 sconfitta nelle ultime 10 gare di qualificazione all’europeo, dove ha totalizzato SEMPRE “Over 1.5”, 8 “Over 2.5” e 6 “Gol”; solo 2 gli “Under 2.5”. 1 sola sconfitta nelle ultime 7 amichevoli disputate nell’ultimo biennio, con 5 “Over 1.5”.

I convocati:

  • PORTIERI: Boruc, Fabianski, Szczesny
  • DIFENSORI: Cionek, Glik, Jędrzejczyk, Pazdan, Piszczek, Salamon, Wawrzyniak, Blaszczykowski
  • CENTROCAMPISTI: Grosicki, Jodłowiec, Kapustka, Krychowiak, Linetty, Maczynski, Peszko, Starzynski, Zielinski
  • ATTACCANTI: Lewandowski, Milik, Stepinski

La probabile formazione:

Polonia (4-4-2): Fabiański; Piszczek, Glik, Pazdan, Jędrzejczyk; Błaszczykowski, Krychowiak, Zieliński, Grosicki; Milik, Lewandowski. All. Nawalka.

Come arriva l’Ucraina:

L’Ucraina invece (“Vincente Europeo” quota 101.00) si è classificata 3ª nel girone di qualificazione con 6 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, 14 reti realizzate e sole 4 reti subite, accedendo alla fase finale degli europei dopo aver vinto il play-off contro la Slovenia (2-0 all’andata, 1-1 al ritorno). Per l’Ucraina 9 “Under 3.5” e 7 “Under 2.5” nelle 10 gare di qualificazione ad Euro 2016, 9 i “No Gol” e solo 4 gli “Over 1.5”. Nessuna sconfitta nelle 7 amichevoli disputate nell’ultimo biennio dalla squadra di Fomenko.

I convocati:

PORTIERI: Pyatov, Boyko, Shevchenko
DIFENSORI: Fedetskyi, Shevchuk, Kucher, Rakytskyi, Butko, Khacheridi
CENTROCAMPISTI: Yarmolenko, Sydorchuk, Garmash, Rybalka, Rotan, Stepanenko, Kovalenko, Karavaev, Tymoschuk, Konoplyanka, Zinchenko
ATTACCANTI: Zozulya, Budkivskyi, Seleznyov

La probabile formazione:

Ucraina (4-3-2-1): Pyatov; Fedetskiy, Khacheridi, Rakitskiy, Shevchuk; Stepanenko, Garmash, Rotan; Yarmolenko, Konoplyanka; Zozulya. All. Fomenko.

>