Euro-2016-logo-1

Per i campioni in carica della Spagna non sarà facile affermarsi nuovamente nella competizione dopo il trionfo di 4 anni fa, ma la Roja ha il dovere di difendere il titolo. Si comincia con le avversarie del Girone D: Repubblica Ceca, Croazia e Turchia daranno filo da torcere ad Iniesta and company, ma per noi spettatori sarà solo un piacere assistere a gare di grande spessore.

Come arriva la Croazia:

In molti annoverano la Croazia come una squadra che merita grande attenzione. La giocata “Vincente Europeo” a quota 33.00 da parte dei bookmakers non mette i croati in prima fila per la vittoria finale. Bisogna avere molto rispetto per questa compagine che si è qualificata ad Euro 2016 alle spalle dell’Italia nel girone H: 6 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta lo score nelle gare di qualificazione con 20 reti realizzate e 5 reti subite. Tendenzialmente la squadra croata ha offerto “Under 3.5”: 9 gli “Under 3.5” e 8 gli “Under 2.5”. 7 invece sono stati gli “Over 1.5” per la Croazia. Nelle 7 amichevoli dell’ultimo biennio i croati hanno perso solo 1 gara e totalizzato 6 “Over 1.5”.

I convocati:

PORTIERI: Subasic, Kalinic, Vargic
DIFENSORI: Corluka, Srna, Vida, Vrsaljko, Schildenfeld, Strinic, Jedvaj
CENTROCAMPISTI: Modric, Rakitic, Kovacic, Brozovic, Badelj, Perisic, Rog, Ante Coric
ATTACCANTI: Mandzukic, Kalinic, Pjaca, Kramaric, Cop

La probabile formazione:

Croazia (4-5-1): Subašić; Srna, Ćorluka, Schildenfeld, Vida; Brozović, Modrić, Rakitić, Kovačić, Perišić; Mandžukić. All. Cacic

 

Come arriva la Repubblica Ceca:

SEMPRE “Over 1.5” (8 “Over 2.5”) e 9 “Gol” nelle 10 gare di qualificazione ad Euro 2016 per la Repubblica Ceca. La squadra di Vrba ha chiuso il Girone A al 1° posto con 7 vittorie, 1 pareggio, 2 sconfitte, 19 reti realizzate e 14 reti subite. I cechi sono reduci da 4 “Gol” consecutivi nelle gare di qualificazione, ed hanno concluso 8 gare in “Under 3.5”. Nelle amichevoli dell’ultimo biennio, la Repubblica Ceca è reduce da 5 sconfitte consecutive e sono 6 gli “Over 1.5” nelle 9 amichevoli disputate. La giocata “Vincente Europeo” è quotata 101.00.

I convocati:

  • PORTIERI: Cech, Vaclik, Koubek
  • DIFENSORI: Selassie, Kaderabek, Limbersky, Suchy, Kadlec, Sivok, Hubnik, Pudil
  • CENTROCAMPISTI: Dockal, Skalak, Darida, Kolar, Krejci, Sural, Pavelka, Plasil, Rosicky
  • ATTACCANTI: Skoda, Necid, Lafata

La probabile formazione:

Repubblica Ceca (4-2-3-1): Čech; Kadeřábek, Sivok, M. Kadlec, Limberský; Darida, Plašil; Dočkal, Rosický, Krejčí; Necid. All. Vrba

Come arriva la Spagna:

Con la giocata “Vincente Europeo” a quota 6.25, la Spagna è ancora una volta tra le candidate alla vittoria finale della competizione. Un bis della Roja per i bookmakers è possibile, ma il cammino si presenta in salita, visto che tutti avranno una marcia in più nel voler provare a battere i campioni in carica. La squadra di Del Bosque ha chiuso al 1° posto il girone di qualificazione con 9 vittorie, 0 pareggi ed 1 sconfitta, 23 reti realizzate e 3 reti subite. 1 sola sconfitta nelle 10 gare di qualificazione ad Euro 2016, dove gli spagnoli sono reduci da 6 “No Gol” consecutivi. 6 gli “Over 1.5” e 5 gli “Under 2.5” per la Spagna nelle gare del Girone C. Spagna reduce da 3 sconfitte consecutive invece nelle 9 gare amichevoli disputate in questo ultimo biennio. 7 gli “Under 3.5”.

I convocati:

  • PORTIERI: Casillas, De Gea, Rico;
  • DIFENSORI: Pique’, Alba, Bartra, Ramos, Azpilicueta, San José, Bellerin, Juanfran
  • CENTROCAMPISTI: Soriano,Busquets, Alcantara, Iniesta, Silva, Vazquez, Fabregas, Koke
  • ATTACCANTI: Aduriz, Nolito, Morata, Rodriguez

La probabile formazione:

Spagna (4-4-2): De Gea; Juanfran, Piqué, Ramos, Alba; Busquets, Iniesta, Silva, Koke; Morata, Aduriz. All. Del Bosque

 

Come arriva la Turchia:

5 vittorie, 3 pareggi, 2 sconfitte. Con questo andamento nelle gare del girone di qualificazione, la Turchia ha staccato il pass per Euro 2016. 14 le reti segnate e 9 le reti subite dai ragazzi allenati da Terim che certo non partono favoriti per la vittoria finale (91.00 la quota per la giocata “Vincente Europeo”) ma sapranno infastidire gli avversari. 9 “Under 3.5”, 5 “Gol” e 8 “Over 1.5” per i turchi nelle gare di qualificazione all’europeo, reduci da 3 “No Gol” consecutivi. Nelle 10 amichevoli disputate nell’ultimo biennio, solo 1 sconfitta per la Turchia e 9 gli “Over 1.5”.

I convocati:

  • PORTIERI: Babacan, Kivrak, Harun Tekin
  • DIFENSORI: Gonul, Ozbayraklı, Balta, Topal, Kaya, Erkin, Koybasi
  • CENTROCAMPISTI: Mor, Sen, Calhanoglu, Sahin, Ozyakup, Tufan, Inan, Turan, Sahan
  • ATTACCANTI: Yilmaz, Tosun, Malli

La probabile formazione:

Turchia (4-5-1): Volkan Babacan; Gökhan Gönül, Serdar Aziz, Hakan Balta, Caner Erkin; Selçuk İnan, Hakan Çalhanoğlu, Mehmet Topal, Oğuzhan Özyakup, Arda Turan; Burak Yılmaz. All. Terim