Euro-2016-logo-1

Alle 18:00 il via a Polonia – Irlanda del Nord, ma per molti sarà Lewandowski contro l’Irlanda del Nord.
Molti pensano che il centravanti del Bayern Monaco possa avere vita facile nelle maglie difensive irlandesi, ma per il tecnico O’Neill le cose non stanno proprio così.
Ecco le dichiarazioni dei due tecnici alla vigilia del match. Qui invece il nostro studio sulla gara. 

Le dichiarazioni:

Nawalka, c.t. Polonia: La preparazione è andata bene, segue un ottimo percorso di qualificazione in cui abbiamo proposto un calcio di qualità. Arriviamo qui con ambizione e personalmente vivo questo momento come una grande avventura. Sono felice di essere qui e molto motivato. Io stressato? Niente affatto. Mi aspetto molto dalla mia squadra e dai miei giocatori. Basta vedere quanto la Romania abbia causato problemi alla Francia. Non ci sono squadre deboli agli Europei. Non dimentico che l’Irlanda del Nord arriva da 12 gare senza perdere. Ma noi siamo pronti“.
O’Neill, c.t. Irlanda del Nord: Per me è uno dei due più forti centravanti del mondo (parla di Robert Lewandowski), l’altro sta giocando in Coppa America. Qualsiasi club vorrebbe uno come lui. E’ il talismano della Polonia, è come Ibrahimovic per la Svezia, un grosso giocatore con una grande personalità, il capitano della squadra. Abbiamo però tre centrali che militano in Premier League, che ogni settimana si confrontano con attaccanti come Giroud o Diego Costa, non penso che nessuno di loro sarà spaventato da Lewandowski. Non ci fa paura. E’ eccitante essere qui dopo quattro settimane di preparazione, siamo convinti di essere in una posizione di forza e non vediamo l’ora di giocare. I ragazzi sono pronti, non c’è bisogno di alcun messaggio finale, la preparazione è stata perfetta“.

Probabili formazioni:

Polonia (4-4-2): Szczesny, Piszcek, Glik, Pazdan, Wawrzyniak; Blaszczykowski, Krychowiak, Maczynski, Zielinski; Lewandowski, Milik. C.T. Nawalka.
Irlanda del Nord (3-5-2): McGovern, McAuley, Cathcart, J.Evans; McLaughlin, Davis, Baird, Norwood, Dallas; K.Lafferty, Ward. C.T. O’Neill

>