Euro-2016-logo-1

Sarà Portogallo – Islanda a chiudere la 1ª giornata di questi europei di Francia.

Ecco le dichiarazioni dei due tecnici, mentre per leggere il nostro studio, cliccate qui.

Le dichiarazioni:

Santos, c.t. Portogallo:I giocatori non vedono l’ora di iniziare. E’ ovvio che vogliamo fare un buon EURO e che per farcela il nostro obiettivo è sempre lo stesso: giocare per vincere ogni partita. L’Islanda è più che solo fisicamente forte. E’ forte, tatticamente ben organizzata, e sa esattamente come comportarsi in difesa e in attacco. Farà di tutto per spezzare il desiderio del Portogallo di vincere la partita e ne ha ogni diritto”.

Lagerbäck, co-c.t. Islanda: “Tutti sanno che Ronaldo è uno dei giocatori più forti del mondo. Ma si gioca contro una squadra intera, anche se ovviamente proveremo a chiudergli gli spazi. Psicologicamente credo che vorranno toglierci presto le speranze“. Hallgrímsson, co-c.t. Islanda: “Non è una sorpresa che abbiano deciso di affrontare Norvegia ed Estonia prima di queste finali – entrambe giocano in modo simile rispetto a noi. Arrivano a questa partita con grande fiducia. Non sono una squadra che gioca con uno stile solo, quindi è difficile giocare contro di loro – non possiamo giocare con un rolo stile difensivo contro di loro. C’è molto a cui fare attenzione, speriamo di esserci preparati sufficientemente bene“.

Probabili formazioni:

Portogallo(4-3-3): Rui Patricio; Vieirinha, Pepe, Ricardo Carvalho, Eliseu; Danilo Pereira, João Moutinho, William Carvalho; João Mário, Cristiano Ronaldo, Nani. C.T Santos

ISLANDA (4-4-2): Halldórsson; Saevarsson, Árnason, R.Sigurdsson, Skúlason; Gudmundsson, Gunnarsson, G.Sigurdsson, Hallfredsson; Bödvarsson, Sigthórsson. C.T. Lagerbäck-Hallgrímsson

>