Euro-2016-logo-1

Mancano poche ore all’inizio della sfida Inghilterra – Galles e già il clima è infuocato. Hodgson attacca Bale, Coleman getta tutta la pressione sugli inglesi.

Ecco le dichiarazioni dei 2 tecnici alla vigilia, mentre per rileggere lo studio cliccate qui.

Le dichiarazioni:

Hodgson, c.t. Inghilterra:Certe frasi di Bale non meriterebbero commenti. Le chiacchiere rimangono tali, le azioni sul campo sono un’altra cosa“. Queste le parole del c.t. inglese in risposta alla stella gallese che ha affermato: “Per me non ci sono giocatori inglesi che farebbero i titolari nel Galles. Noi siamo i migliori, abbiamo più cuore e onoriamo la maglia. Un’ulteriore gesto per caricare i suoi compagni di squadra dopo la vittoria nell’esordio“.

Sono nel calcio da molti anni – ha continuato Hodgson -, se dessimo peso alle cose degli altri e ciò dovesse impedirci di concentrarci a dovere, allora dovremmo vergognarci di noi stessi. Conosco bene il loro modo di giocare e non mi aspetto novità perché da quando li guida Chris Coleman hanno raccolto elogi e soddisfazioni”.

Coleman, c.t. Galles:Siamo in una posizione di forza, ma tutto può essere invertito. Guardate la Slovacchia che si è rilanciata. Se perdiamo contro l’Inghilterra, resterà un’opportunità di qualificarci. Contro l’Inghilterra dovremo essere al top per portare a casa il risultato. Avremo di fronte una squadra che avrà più pressione di noi. L’attenzione attorno all’Inghilterra, in genere, è enorme. Non sarà semplice per loro“.

Probabili formazioni:

Inghilterra (4-3-1-2): Hart – Walker, Smalling, Cahill, Rose; Dier, Alli, Milner; Rooney; Vardy, Kane. C.T. Hodgson

Galles (3-4-3): Ward; Chester, A. Williams, Davies; Gunter, Edwards, Allen, Taylor; J. Williams, Bale, Ramsey. C.T. Coleman

>