Euro-2016-logo-1

Le dichiarazioni dei c.t. di Islanda e Ungheria alla vigilia della sfida, mentre per leggere il nostro studio cliccate qui.

Le dichiarazioni:

Lagerbäck, c.t. Islanda:L’Ungheria è una buona squadra e contro l’Austria mi hanno impressionato. Sono ben organizzati e corrono parecchio: sarà una sfida dura ed equilibrata. Abbiamo due gare da giocare e punteremo a vincerle entrambe. Vogliamo si qualificarci, ma anche cercare di ottenere un buon piazzamento nel girone. Daremo tutto per i tre punti”.
Storck, c.t. Ungheria:Cambieremo rispetto a quanto fatto contro l’Austria. L’Islanda gioca in modo differente rispetto ai nostri ultimi avversari, con un modulo diverso e un approccio molto più fisico alla gara, oltre ad avere numerosi giocatori di calibro internazionale e un ottimo spirito di squadra. Abbiamo addosso ancora l’euforia della prima partita e spero che ci accompagnerà anche per questa partita, facendoci fare un buona prestazione. I nostri tifosi sono stati eccezionali a Marsiglia e vorrei che ci dessero la stessa carica anche con l’Islanda“.

Probabili formazioni:

Islanda (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, R. Sigurdsson, Arnason, Skulason; Gunnarsson, Gudmundsson, Bjarnason, G. Sigurdsson; Sigborsson, Finnbogason. C.T. Lagerbäck.
Ungheria (4-4-1-1): Kiraly; Kadar, Lang, Guzmics, Fiola; Nagy, Gera, Kleinheisler, Dzsudzsak; Nemeth; Szalai. C.T. Storck.

>