Euro-2016-logo-1

Ecco le dichiarazioni dei c.t. di Romania e Albania. Per leggere il nostro studio invece, cliccate qui.

Le dichiarazioni:

Iordanescu, c.t. Romania: “Ignoro il numero di partite con la nazionale. La cosa più importante è la squadra insieme all’obiettivo che stiamo inseguendo. I nostri giocatori devono capire che questa è l’occasione di una generazione intera. Il calcio romeno ne ha bisogno. Per anni la nostra squadra non è stata presente a un EURO e questa è l’occasione di una vita per fare un risultato che renda felice tutto il nostro paese. Ecco perché dobbiamo restare concentrati ed evitare di spendere energie per cose inutili. I ragazzi devono capire che devono dare tutto sul campo se vogliono fare risultato”.
De Biasi, c.t. Albania:I giocatori hanno fatto molte cose buone fino a ora. Sfortunatamente abbiamo pagato cari i nostri errori. E quando abbiamo avuto delle occasioni forse non siamo stati cinici o esperti abbastanza. Ho detti ai ragazzi: Se volete andare avanti in questa competizione dovete approfittare delle vostre occasioni. Dobbiamo essere concentrati sul lato difensivo perché la Romania è forte sui calci piazzati. Sono molto solidi e simili a noi come mentalità. Siamo ben preparati e proveremo a giocare la partita perfetta domani perché vogliamo vincere. Tutti sono rimasti soddisfatti e sorpresi dalla qualità del nostro calcio, ma se non ottieni i risultati la gente non guarderà la prestazione. Conosciamo l’importanza di lavorare insieme come squadra. Contro la Romania è una situazione da dentro o fuori”.

Probabili formazioni:

Romania (4-2-3-1): Tatarusanu; Sapunaru, Chiriches, Grigore, Rat; Hoban, Prepelita; Chipciu, Stanciu, Stancu; Keseru. C.T. Iordanescu.
Albania (4-5-1): Berisha; Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli; Lila, Xhaka, Kukeli, Abrashi, Lenjani; Sadiku. C.T. De Biasi