Euro-2016-logo-1

All’Inghilterra manca un piccolo passo per accedere agli ottavi, mentre alla Slovacchia interessa solo non perdere. Ecco le dichiarazioni dei 2 tecnici alla vigilia, mentre qui il nostro studio di Slovacchia-Inghilterra.

Le dichiarazioni:
Kozák, c.t. Slovacchia:Farò di nuovo alcuni cambi perché la partita lo richiede. L’Inghilterra è una squadra diversa rispetto alla Russia, lo so benissimo. Gioca in un altro modo, quindi dobbiamo fare qualcosa per prepararci. Onestamente, non siamo così forti da poter giocare una gara aperta contro un’avversaria come l’Inghilterra. Se vogliamo fare bene anche stavolta, dobbiamo concentrarci sul nostro stile”.
Hodgson, c.t. Inghilterra: “I giocatori sono in ottima forma. Non sarebbe un problema confermare la stessa squadra, ma ci sono giocatori che vorrebbero giocare e che hanno bussato alla mia porta. Jamie [Vardy] e Daniel [Sturridge] hanno fatto molto bene quando sono entrati e vorrebbero un’altra occasione. Abbiamo diverse opzioni in quelle posizioni. E’ una decisione che bisogna prendere. Ci sono molte cose della Slovacchia alle quali dobbiamo prestare attenzione. La linea d’attacco con Marek Hamsik, Ondrej Duda e Vladimir Weiss è temibile. Speriamo di offrire una prestazione sufficientemente buona per batterli“.

Probabili formazioni:
Slovacchia (4-2-3-1): Kozacik; Pekarik, Skrtel, Durica, Hubocan; Pecovsky, Kucka; Mak, Hamsik, Weiss; Duda. C.T. Kozak
Inghilterra (4-1-4-1): Hart; Walker, Smalling, Cahill, Rose; Dier; Lallana, Alli, Rooney, Sturridge; Vardy. C.T. Hodgson

>