Euro-2016-logo-1

L’Irlanda del Nord spera nel miracolo: gli ottavi sono alla portata. La Germania però non vorrà fallire. Ecco le dichiarazioni dei due c.t., mentre per leggere il nostro studio cliccate qui.

Le dichiarazioni:
O’Neill, c.t. Irlanda del Nord: “Sarà la gara più dura, ma la posta in palio è altissima: la chance di approdare agli ottavi. Se riusciremo ad ottenere qualcosa, 1 punti o anche solo 1, saremo in ottima posizione per sperare di passare il turno tra le migliori terze. Servirà lo stesso atteggiamento mostrato contro l’Ucraina. Siamo pronti. La squadra non vede l’ora di scendere in campo dopo il buon risultato contro l’Ucraina. A livello individuale tutti hanno fatto bene, perciò l’atteggiamento mentale è positivo. Momenti come questo vanno assaporati e sono convinto che la squadra scenderà in campo con il piglio giusto”.
Schneider, assistente Loew:Abbiamo sempre detto di voler vincere il girone e giocheremo con la migliore formazione possibile. Rispettiamo i nostri avversari dato che non sono qui per caso e sono arrivati in Francia vincendo il loro girone di qualificazione. E’ comunque possibile che ci sia qualche piccolo cambio rispetto alla gara contro la Polonia e stiamo valutando la possibilità di spostare Thomas Müller in avanti“.

Probabili formazioni:
Irlanda del Nord (4-5-1): McGovern; Hughes, McAuley, Cathcart, J Evans; Ward, C Evans, Davis, Norwood, Dallas; Washington. C.T. O’Neill
Germania (4-2-3-1): Neuer; Höwedes, Boateng, Hummels, Hector; Kroos, Khedira; Özil, Götze, Schürrle; Müller. C.T. Loew.

>