Euro-2016-logo-1

La fase a gironi di Euro 2016 si è conclusa, ma ora una domanda sorge spontanea: chi vincerà l’Europeo? Per quanto visto in questi primi 12 giorni, possiamo permetterci di parlare di una competizione davvero equilibrata. Poche squadre hanno impressionato veramente, tante sono state le sorprese, ma tante anche le delusioni. Ungheria, Islanda, Irlanda del Nord e Galles hanno impressionato positivamente sul piano dell’entusiasmo e più o meno a tratti anche del gioco, da Portogallo, Germania, Inghilterra e Francia invece, i media si sarebbero aspettati qualcosina in più. C’è da considerare il momento della Spagna e la forza della Croazia (che per il momento è parsa andare oltre i problemi di spogliatoio della vigilia).

E poi c’è l’Italia: la nazionale di Antonio Conte alla vigilia della competizione non godeva della considerazione dei giornali generalisti, ma come scritto alla vigilia, la grinta e l’onore del c.t. e dei suoi ragazzi hanno ribaltato tutti i giudizi, portando i tecnici delle altre nazionali a temere la squadra guidata dall’ex tecnico bianconero.

Tornando alla domanda su chi vincerà l’Europeo?
Ecco le quote sulla vincente della competizione offerte dai bookmaker:

  • Francia 5.00
  • Germania 5.50
  • Spagna 6.50
  • Belgio 7.00
  • Croazia 8.00
  • Inghilterra 11.00
  • Portogallo 12.00
  • Italia 14.00
  • Polonia 25.00
  • Galles 31.00
  • Svizzera 51.00
  • Ungheria 95.00
  • Repubblica D Irlanda 101.00
  • Slovacchia 131.00
  • Islanda 151.00
  • Irlanda Del Nord 301.00

Confrontando queste quote con quelle della vigilia, vediamo che è cambiato relativamente poco, ma ad incidere parecchio sull’esito finale saranno sicuramente i prossimi incroci. Le gare della parte sinistra del tabellone relativo alle fasi ad eliminazione diretta sembrano sulla carta gare da oratorio, mentre quelle della parte destra sembrano lotte di sopravvivenza.
Si tratta di capire chi sopravviverà fino all’ultimo secondo dell’ultima partita, la finalissima.
Dai prossimi articoli pre-partita scoprirete di più.

>