b

Destro naturale, ricopre il ruolo di centravanti, ma all’occorrenza anche quello di seconda punta o di esterno in un tridente. Tutto questo è Karim Benzema, attaccante francese del Real Madrid abile sia nel segnare che nel far segnare. La scorsa stagione in Liga infatti, oltre ad aver segnato 24 goal, ha mandato in rete i suoi compagni di squadra ben 8 volte.

E’ un attaccante di movimento, veloce e possiede una pregevole tecnica di base, grandi doti nel controllo di palla e nel tiro, preciso e potente. E’ cresciuto nelle giovanili del Lione dove ha debuttato nel 2004 in prima squadra, conquistandosi subito la maglia da titolare. Nel 2008 con 20 centri, ha vinto il titolo di capocannoniere e dopo aver vinto 4 campionati francesi consecutivi (dal 2005 al 2008), 2 Supercoppe francesi (2006 e 2007) e 1 Coppa di Francia (2008), si è trasferito al Real Madrid nel 2009 dove in 340 gare ha segnato 175 reti.

 

Medie reti (Benzema):

  • in carriera ha disputato 457 gare segnando 221 reti (0,48 media reti a partita; 1 rete ogni 138 minuti);
  • in Liga ha giocato 215 gare segnando 112 reti (0,52 media reti a partita; 1 rete ogni 128 minuti);
  • nella Liga 2015/2016 ha disputato 27 gare segnando 24 reti (0,89 media reti a partita; 1 rete ogni 83  minuti);
  • nella Liga 2015/2016 ha disputato 27 gare offrendo 18 volte la giocata “Benzema segna si” (67%).

Nel 2004 ha vinto gli Europei di categoria con la Francia Under 17. Con la Nazionale maggiore, dopo aver debuttato nel 2006, ha giocato 2 Europei (2008 e 2012) ed il Mondiale 2014, venendo escluso a sorpresa dal CT Domenech dalla rassegna del 2010 per scelta tecnica. Benzema non ha disputate nemmeno l’Europeo in Francia, complice una vicenda buia che lo ha riguardato.

 

Copy photo: Facebook

Potrebbe anche interessarti:

Ibrahimovic – Statistiche a misura di marcatore

Vardy – Statistiche a misura di marcatore

Lewandowski – Statistiche a misura di marcatore

Dybala – Statistiche a misura di marcatore 

Pavoletti – Statistiche a misura di marcatore