juande-ramos-tottenham-spurs-slams-levy-comolli-mcdonalds-players

Il Màlaga ha annunciato che Juande Ramos sarà al timone della squadra per la stagione 2016/2017. Per il castigliano si tratta di un ritorno: egli infatti aveva già guidato il club nella stagione 2003/04. Ancora oggi, resta impressa nella memoria dei tifosi dei Boquerones la roboante vittoria per 5-1 inflitta al Barcellona di Ronaldinho. La scelta del Màlaga è ricaduta su un tecnico esperto e navigato: Ramos, per esempio nei 4 anni al Dnipro, in cui ha fatto molto bene, ha lanciato in Europa i talenti di Kalinic e Konoplyanka. Juande Ramos nella sua carriera da allenatore si è seduto in panchina 509 volte, vincendo 249 partite, pareggiandone 113 e perdendone 147. La sua permanenza più lunga è stata al Dnipro, dove ha collezionato 107 panchine, di cui 59 vittorie, 27 pareggi e 21 sconfitte.
Ecco i dati statistici relativi alla stagione 2013/2014.

 

Statistiche a misura di pronostico (Dnipro 2013/2014)

IN GENERALE

  • 1”: 13 su 28 gare disputate (46%)
  • X”: 5 su 28 gare disputate (18%)
  • 2”: 10 su 28 gare disputate (36%)
  • 1X” 18 su 28 gare disputate (64%)
  • X2” 15 su 28 gare disputate (53%)
  • 12”: 23 su 28 gare disputate (82%)
  • Over 1.5”: 24 su 28 gare disputate (86%)
  • Under 1.5”: 4 su 28 gare disputate  (14%)
  • Over 2.5”: 15 su 28 gare disputate  (54%)
  • Under 2.5”: 13 su 28 gare disputate (46%)
  • Over 3.5”: 12 su 28 gare disputate (43%)
  • Under 3.5”: 16 su 28 gare disputate (57%)
  • Gol”: 14 su 28 gare disputate (50%)
  • No Gol”: 14 su 28 gare disputate (50%)

IN CASA

  • 1“: 10 su 14 gare disputate (71%)
  • X“:  2 su 14 gare disputate (14%)
  • 2“:  2 su 14 gare disputate (14%)
  • 1X“: 12 su 14 gare disputate (86%)
  • X2“: 4 su 14 gare disputate (29%)
  • 12“: 12 su 14 gare disputate (86%)
  • Over 1.5“: 11 su 14 gare disputate (79%)
  • Under 1.5”: 3 su 14 gare disputate (21%)
  • Over 2.5“: 9 su 14 gare disputate (65%)
  • Under 2.5“: 5 su 14 gare disputate (35%)
  • Over 3.5”: 8 su 14 gare disputate (57%)
  • Under 3.5“: 6 su 14 gare disputate (43%)
  • Gol“: 7 su 14 gare disputate (50%)
  • No Gol”: 7 su 14 gare disputate (50%)

IN TRASFERTA

  • 1“: 8 su 14 gare disputate (57%)
  • X“: 3 su 14 gare disputate (23%)
  • 2“: 3 su 14 gare disputate (20%)
  • 1X“: 11 su 14 gare disputate (79%)
  • X2“: 6 su 14 gare disputate (42%)
  • 12“: 11 su 14 gare disputate (79%)
  • Over 1.5“: 14 su 14 gare disputate (100%)
  • Under 1.5”: 0 su 14 gare disputate (0%)
  • Over 2.5“: 10 su 14 gare disputate (72%)
  • Under 2.5“: 4 su 14 gare disputate (28%)
  • Over 3.5”: 4 su 14 gare disputate (29%)
  • Under 3.5“: 10 su 14 gare disputate (71%)
  • Gol“: 7 su 14 gare disputate (50%)
  • No Gol”: 7 su 14 gare disputate (50%)

 

Statistiche a misura di tecnica (Dnipro 2013/2014):

  • Passaggi riusciti: 73%  – 2ª della speciale classifica dei passaggi riusciti
  • Tiri nello specchio della porta: 43% – 12ª della speciale classifica dei tiri nello specchio
  • Passaggi corti: 67% – 13ª della speciale classifica dei passaggi corti
  • Passaggi lunghi: 17% – 7ª della speciale classifica dei passaggi lunghi
  • Cross: 12% – 6 ª della speciale classifica dei cross
  • Media palloni intercettati a partita: 20,3 – 13ª della speciale classifica dei palloni intercettati

 

Statistiche a misura di preparazione atletica (Dnipro 2013/2014):

  • 4 vittorie (80%), 0 pareggi, 1 sconfitta (20%) nelle prime 5 partite disputate a luglio;
  • 2 vittorie (66%), 1 pareggio (33%), 0 sconfitte nelle 3 gare disputate a novembre;
  • 3 vittorie (100%), 0 pareggi, 0 sconfitte nelle 3 gare disputate a marzo;
  • 4 vittorie (80%), 0 pareggi, 1 sconfitta (20%) nelle 5 gare disputate ad aprile

 

Statistiche a misura di tattica (Dnipro 2013/2014):

  • Vittorie: 18 su 28 gare disputate (64%) – 2ª  della speciale classifica per vittorie
  • Pareggi: 5 su 28 gare disputate (18%) – 9ª della speciale classifica per pareggi
  • Sconfitte: 5 su 28 gare disputate (18%) – 13 ª della speciale classifica per sconfitte
  • 58 reti realizzate (2,1 media reti segnate a partita) – 2° attacco del campionato
  • 28 reti subite (1 media reti subite a partita) – 3ª difesa del campionato
  • Cartellini gialli: 57 su 28 gare disputate (2,1 a partita) – 7 ª della speciale classifica per cartellini gialli
  • Espulsioni: 5 su 28 gare disputate (0,2 a partita) – 13ª della speciale classifica per espulsioni
  • Media possesso palla: 42% – 10ª della speciale classifica per possesso palla

Statistiche per aree di azione:

  • Media azioni offensive da sinistra: 37%
  • Media azioni offensive centralmente: 27%
  • Media azioni offensive da destra: 36%
  • Area d’azione difesa: 28%
  • Area d’azione centrocampo: 45%
  • Area d’azione attacco: 28%
  • Conclusioni da sinistra: 18%
  • Conclusioni centralmente: 63%
  • Conclusioni da destra: 19%
  • Conclusioni negli ultimi 8 metri: 9%
  • Conclusioni negli ultimi 16 metri: 47%
  • Conclusioni negli ultimi 50 metri: 42%

 

Statistiche a misura di tituli/psicologia (Juande Ramos in carriera):

Il tecnico spagnolo, vanta un palmares di tutto rispetto:

  • 2 Coppe UEFA,
  • 1 Supercoppa Europea,
  • 1 Coppa del Re,
  • 1 Supercoppa di Spagna
  • 1 Capital One Cup

Il Tottenham, insieme al CSKA Mosca, hanno rappresentato per l’allenatore spagnolo gli unici due flop della sua carriera: al Tottenham è partito da subentrato e, dopo esser stato confermato per la stagione seguente, è stato esonerato dopo 2 mesi. Al CSKA Mosca invece è stato esonerato dopo appena un mese dalla sua nomina. Da ricordare, il ruolo da traghettatore che ha avuto al Real Madrid, dove fino al tracollo in casa, 2-6 col Barcellona, aveva raccolto 52 punti su 54 disponibili. Alla fine della stagione, con l’avvento di Florentino Perez alla presidenza fu rimpiazzato da Manuel Pellegrini.

 

IL PUNTO DEL DIRETTORE (Francesco Roberto):
Si tratta di quel genere di allenatori che per intenderci identifichiamo con l’espressione “VOLPONE”. Curriculum niente male, i titoli non gli mancano. L’esperienza sulla panchina del Dnipro lo ha allontanato un po’ dai nostri radar. Ma in definitiva possiamo affermare che l’avventura ucraina ha palesato un suo certo integralismo almeno per quanto riguarda i seguenti capisaldi: DIFESA A 4 e tanta importanza alla SPINTA SULLE FASCE (i moduli più utilizzati: 4-2-3-1, 4-4-2, 4-5-1).

Quello di Juande Ramos al Malaga è stato un ritorno. E la domanda in questi casi resta la solita:

ne verrà fuori una minestra riscaldata o un bel piatto di “pasta al forno del giorno dopo”? Cit. Mazzone (in merito al ritorno di Lippi sulla panchina della nazionale).