12088491_1680641618834391_835285792314972873_n

Nel recente passato è stato uno dei punti di forza dell’Empoli di Maurizio Sarri che ha deciso di portarlo assieme in quel di Napoli. Nell’ultima stagione, però, Mirko Valdifiori, mediano in forza ai partenopei, è sceso in campo poche volte. È passato, in particolare, dalle 38 presenze dell’annata 2014/2015 tra Serie A e Coppa Italia (quando era in forza ai toscani) alle 15 dell’ultima stagione, suddivise tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League. Nelle scorse ore il Torino si è fatto avanti per portare alla corte di Mihajlovic il centrocampista, ma il Bologna potrebbe insidiare i piemontesi. 1.28 la quota di una sua probabile partenza dal Napoli, mentre 3.30 la quota offerta da Goldbet per una sua permanenza in maglia partenopea.

Il punto de <<LaGazzettadelloSport.it>>:
Decifrate le questioni offensive, ora si tratta di risolvere i problemi a centrocampo dove Gazzi e Vives dovrebbero cambiare aria. Fra i nomi più gettonati ci sono Valdifiori e Paredes per il ruolo di regista, mentre l?opzione Kucka aggiungerebbe muscoli e centimetri a tutto il reparto”.

Il punto de <<IlCorrieredelloSport.it>>
Per completare la rosa granata, mister Mihajlovic ha chiesto al presidente Cairo un centrocampista, un regista di qualità che sappia innescare le sue frecce in attacco. L’identikit del profilo richiesto corrisponde perfettamente a Mirko Valdifiori, 30enne del Napoli, acquistato la scorsa stagione dall’Empoli”.

Il punto de <<Tuttosport.it>>:
Rebus Valdifiori. Il centrocampista è in attesa di capire se rientra nei piani del Napoli perché rischia di restare ai margini come nella scorsa stagione. Su di lui, in particolare, pare in vantaggio il Bologna”.

Il punto de <<Alfredopedulla.com>>:
Il Torino ha formalizzato l’offerta per Mirko Valdifiori, una priorità per Mihajlovic. Ecco la proposta: un milione di prestito oneroso, riscatto obbligato alla ventesima presenza. Il Napoli vorrebbe direttamente quattro milioni, ma in qualche modo si cercherà una soluzione. Oltretutto Valdifiori ha intuito che restando in Campania potrebbe disputare una stagione senza la dovuta visibilità”.
Copy photo: Facebook
Potrebbe anche interessarti: