Schermata-2016-07-24-alle-09.46.26

Il Milan in lui non ci ha mai creduto veramente e forse da tempo qualcuno a Milanello si sta mangiando le mani. Pierre Aubameyang, 27 enne attaccante del Borussia Dortmund, è stato solo di passaggio al Milan tra il 2008 ed il 2013, non giocando praticamente mai e andando a finire sempre in prestito in diverse società, soprattutto francesi. Nel 2013 per il calciatore gabonese è arrivata la consacrazione al Borussia Dortmund.

Aubameyang è diventato presto il punto di riferimento dell’attacco del BVB in particolare dopo la cessione di Lewandowski al Bayern Monaco. Ha esordito con la maglia giallonera il 27 luglio nella partita di Supercoppa di Germania, vinta dal Borussia Dortmund contro il Bayern Monaco, subentrando a Błaszczykowski nel corso della ripresa e realizzando l’assist per il gol del definitivo 4-2 di Reus. Il 10 agosto 2013 ha esordito in Bundesliga realizzando una tripletta nella vittoria per 4-0 in casa dell’Augusta. È diventato così il 1° calciatore gabonese a giocare nel massimo campionato tedesco e il 6° giocatore capace di segnare 3 gol all’esordio in Bundesliga.

 

Medie reti (Aubameyang):

  • in carriera ha disputato 324 gare segnando 133 reti (0,42 media reti a partita; 1 rete ogni 176 minuti);
  • in Bundesliga ha giocato 96 gare segnando 54 reti (0,81 media reti a partita; 1 rete ogni 132 minuti);
  • nella Bundesliga 2015/2016 ha disputato 31 gare segnando 25 reti (0,89 media reti a partita; 1 rete ogni 99 minuti);
  • nella Bundesliga 2015/2016 ha disputato 31 gare offrendo 18 volte la giocata “Aubameyang segna si” (58%).

Nel gennaio 2012 è stato convocato dal c.t. Gernot Rohr per la Coppa d’Africa e  nel corso della manifestazione, Aubameyang ha segnato il 1° gol della propria Nazionale nella 1^ partita giocata e vinta per 2-0 contro il Niger.
In totale nel corso della competizione ha disputato 4 partite segnando 3 gol, che gli sono valsi il 1° posto nella classifica dei marcatori della manifestazione a pari merito con Diabaté, Drogba, Katongo, Kharja, Manucho e Mayuka; il premio come capocannoniere della Coppa d’Africa 2012 è stato assegnato a quest’ultimo. Nel luglio 2012 è stato inserito da Mbourounot nell’elenco dei 18 giocatori per le Olimpiadi 2012 a Londra.

 

Copy photo: Facebook

 

Potrebbe anche interessarti:

Aguero – Statistiche a misura di marcatore

Icardi – Statistiche a misura di marcatore

Ibrahimovic – Statistiche a misura di marcatore

Benzema – Statistiche a misura di marcatore

Vardy – Statistiche a misura di marcatore

Lewandowski – Statistiche a misura di marcatore

Dybala – Statistiche a misura di marcatore 

Pavoletti – Statistiche a misura di marcatore

>