Lega-Pro-1

Nella stagione 2015/2016 la squadra ha avuto un rendimento altalenante. La dirigenza, in vista del torneo 2016/2017, ha deciso di puntare sulla continuità. Confermato, dunque, lo zoccolo duro della formazione a cui sono stati aggiunti solo alcuni elementi. Tra i nuovi spiccano il difensore Aquilanti e il centrocampista Davi. La FeralpiSalò si appresta a vivere un campionato di medio-alta classifica.

Il FeralpiSalò degli ultimi tempi:
Si tratta di una società che rappresenta le città di Salò e Lonato del Garda, in provincia di Brescia. È nata nel 2009 dalla fusione dei club dei due comuni. Nel 2010/2011 la squadra è stata promossa in Prima Divisione dopo aver vinto i play-off. Nelle stagioni successiva la FeralpiSalò ha sempre conseguito un campionato tranquillo.

La carriera di mister Asta:
Inizia il percorso da tecnico nel settore giovanile del Torino: dal 2005 al 2007 guida gli Allievi Regionali, mentre dopo gli Allievi Nazionali. Nel 2009 la società granata lo promuove ancora permettendogli di allenare la Primavera fino al 2012. Il 29 giugno 2012 diventa tecnico del Monza, in Seconda Divisione. Rimane in Lombardia per due stagioni conducendo il club egregiamente. Il 23 giugno 2014 assume la guida tecnica del Bassano, in Prima Divisione. Al termine del campionato la compagine veneta si classifica 2ª in graduatoria e arriva in finale play-off. Il 6 luglio 2015 passa al Lecce.  Il 12 ottobre seguente, però, viene sollevato dall’incarico per i risultati deludenti. Il 1 giugno 2016 firma per la FeralpiSalò.

Il modulo e i risultati di mister Asta:
Il tecnico predilige il 4-2-3-1 come modulo di gioco. Durante la lunga carriera da allenatore, come riportato da transfermarkt.it, ha vinto il 47,5% delle gare. Ha pareggiato, invece, il 23,4% dei match, mentre ne ha perso il 29,1%.

>