foto-Serie-B

Dopo la tranquilla salvezza ottenuta lo scorso anno, l’Avellino, proprio come il lupo che lo rappresenta, vuole subito azzannare la zona Play-Off come già accaduto nella stagione 2013/2014. Lo farà però senza il suo capitano, Mariano Arini (passato alla SPAL), ma con un allenatore nuovo, Domenico Toscano.

L’Avellino negli ultimi anni:
L’Avellino è reduce da una virtuosa rinascita dopo che nel 2009 ha rischiato di sparire. Infatti, a seguito della retrocessione in Lega Pro avvenuta proprio nel 2009, la società è andata in bancarotta. E’ stata costruita in fretta e furia una nuova società, con dei nuovi calciatori, ripartendo però dalla D. Già la stagione successiva, a seguito di un ripescaggio, l’Avellino è passato in Lega Pro, ma in Seconda Divisione, divenuta poi Prima a seguito di un ulteriore ripescaggio. Nel 2012/2013 gli irpini hanno raggiunto il 1° posto in campionato, agguantando quindi la Serie B. Nella stagione successiva hanno sfiorato i Play-Off e raggiunto gli ottavi di finale di Coppa Italia, eliminati solo dalla Juventus. Nella stagione 2014/2015 sono arrivati in semifinale play-off poi persa contro il Bologna. Lo scorso anno, appunto, l’Avellino ha conquistato una salvezza tranquilla e quest’anno c’è da aspettarsi un nuovo assalto ai Play-Off.

La carriera di mister Toscano:
La carriera di Domenico Toscano è cominciata al Rende, proseguita al Cosenza, dove ha conquistato la doppia promozione consecutiva dalla D alla Prima Divisione, per poi proseguire nel 2011 alla corte della Ternana. A Terni ha ottenuto la promozione in Serie B con 2 giornate d’anticipo, vincendo la Panchina D’Oro di Prima Divisione. La stagione successiva è stato esonerato dalla Ternana a dicembre, quindi dopo sei mesi di inattività ha preso le redini del Novara per la stagione 2014/2015. Questa annata si è conclusa con un’altra promozione di mister Toscano, che però ha lasciato la squadra dopo aver vinto il campionato. Tornato alla Ternana, si è dimesso il 23 settembre a causa di motivi probabilmente legati a incomprensioni con la dirigenza.

Il modulo ed i risultati di mister Toscano: 
E’ il 3-5-2 il modulo preferito da Toscano per le sue squadre, in carriera secondo transfermarkt.it  il neo tecnico dell’Avellino ha ottenuto il 37,9% di vittorie, il 34,1% di pareggi e il 28% di sconfitte.

>