speciale-ex

Appassionati di FANTACALCIO E MARCATORI, drizzate le antenne!!!

Di seguito sono riportati i possibili autori delle reti più bestemmiate dai tifosi: quelle degli ex. Abbiamo evidenziato in verde i probabili marcatori dei rispettivi match da ex. Se questo articolo ti interessa solo per i pronostici sui marcatori (e non in chiave Fantacalcio) ti consigliamo di attendere le ultime ore, a ridosso delle partite, in modo tale da avere a disposizione probabili formazioni più attendibili.

 

PALERMO-JUVENTUS. 2 gli ex presenti nella partita che aprirà la 6^ giornata di campionato, entrambi militanti nella Juventus ma con un passato in rosanero: Barzagli (J), grazie al Palermo si è meritato la convocazione nei vittoriosi mondiali del 2006, ha vestito la maglia dei rosanero dal 2004 al 2008, scendendo in campo 142 volte e mettendo a segno 3 reti; Dybala (J), è stato 1 degli artefici della risalita in Serie A del Palermo di Iachini: 3 stagioni in totale per lui al Palermo, condite da 89 presenze e 21 reti.

NAPOLI-CHIEVO. Al  San Paolo ben 3 ex napoletani: de Guzman (C), pupillo di Benìtez, è stato al Napoli per 2 stagioni, dal 2014 al 2016, in cui è sceso in campo 23 volte e realizzato 3 goal; Gamberini (C), è stato 1 dei perni della difesa di Mazzarri, 25 presenze ed 1 rete per lui nella stagione 2012/2013; Floro Flores (C), cresciuto nelle giovanili del Napoli, sotto l‘ombra del Vesuvio è stato poi dal 2000 al 2004, totalizzando 62 presenze e segnando 3 goal.

ROMA-TORINO. Torino imbottito di ex romanisti all’Olimpico: Càstan (T), ha vestito la casacca giallorossa dal 2012 al 2012, scendendo in campo 72 volte e realizzando 1 solo goal; Bovo (T), cresciuto nelle Primavera romanista, dopo 1 giro di prestiti nella stagione 2005/2006 ha la sua grande occasione, ma solo 22 presenze non hanno convinto la dirigenza a farlo restare; Ljajic (T), ha giocato per la Roma dal 2013 al 2015, 61 presenze e 14 reti in totale; Iago Falque (T), non ha reso quanto ci si aspettava l’anno scorso alla Roma, dove ha comunque disputato 22 gare e messo segno 2 goal. L’unico romanista ex Torino è invece Bruno Peres (R), con la maglia granata la freccia brasiliana ha disputato 2 stagioni in cui ha collezionato 65 presenze e segnato 6 goal.

GENOA-PESCARA. 1 solo ex presenta in questa sfida: è Perin (G), l’estremo difensore difensore genoano ha difeso i pali del Pescara nella stagione 2012/2013, scendendo in campo complessivamente 29 volte.

INTER-BOLOGNA.  A San Siro ci saranno 3 ex interisti, ora militanti nelle file del Bologna: Mbaye (B), è stato parte integrante del vivaio nerazzurro, in 1ª squadra ha però disputato solo 4 gare; Destro (B), cresciuto anch’egli nelle giovanili dell’Inter, con i grandi non è però mai sceso in campo; Taider (B), non ha lasciato un ricordo memorabile nella mente dei tifosi interisti, in nerazzurro ha giocato 25 gare e segnato 1 goal nella stagione 2013/2014.

LAZIO-EMPOLI. Nessun ex presente in questa partita.

SASSUOLO-UDINESE. Nessun ex presente in questa partita.

FIORENTINA-MILAN. Grande sfida quella che si disputerà all’Artemio Franchi di Firenze, 4 ex, 1 rossonero e ben 3 viola: l’unico ex milanista ora alla Fiorentina è il centrale della Nazionale Astori (F), al Milan però non ha mai giocato in 1^ squadra, solo nelle giovanili. Gli ex viola, ora rossoneri sono: Montolivo (M), il centrocampista è stato colonna portante della Fiorentina di Prandelli, con la Viola ha disputato 7 stagioni, scendendo in campo 219 volte e realizzando 17 reti; Mati Fernandez (M), arrivato al fotofinish di mercato al Milan, voluto fortemente da Montella, ha giocato per la Fiorentina dal 2012 al 2016, collezionando 88 presenze e mettendo a segno 8 goal; Montella (M), ha allenato la Fiorentina dal 2012 al 2015, ha sfiorato la qualificazione in Champions League ed ha perso 1 finale di Coppa Italia nel 2013, contro il Napoli.

CROTONE-ATALANTA. Ex di turno l’attuale allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini (A), dal 2003 al 2006 sulla panchina del Crotone, con cui ha anche conquistato 1 promozione in Serie B.

CAGLIARI-SAMPDORIA. Ex a fiumi in questa partita: 5 di stampo doriano e 1 di stampo cagliaritano. I 5 ex Sampdoria sono: Dessena (C), alla Samp prima nella stagione 2008/2009 e poi dal 2010 al 2012, in totale 55 presenze e 2 goal; Munari (C), nella stagione 2012/2013 in B, per lui 43 presenze e 4 reti; Salamon (C), solo 2 gare disputate in Liguria nella stagione 2013/2014; Storari (C), in blucerchiato 19 presenze nella 2ª parte di stagione 2010/2011; Borriello (C), ha vestito la maglia della Samp nella stagione 2005/2006, dove ha disputato 11 partite e messo a segno 2 reti. L’attuale allenatore della Sampdoria, Marco Giampaolo (S) è l’unico ex cagliaritano, in Sardegna ha ottenuto 1 salvezza nell’annata 2006/2007 e poi 1 esonero a dicembre della stagione successiva.

IL LISTONE DEGLI EX PROBABILMENTE TITOLARI:

In verde coloro che sono più in odore di marcatura:

  • Barzagli (J).
  • de Guzman (C).
  • Gamberini (C).
  • Floro Flores (C).
  • Càstan (T).
  • Bovo (T).
  • Iago Falque (T).
  • Bruno Peres (R).
  • Perin (G).
  • Destro (B).
  • Taider (B).
  • Montolivo (M).
  • Dessena (C).
  • Storari (C).
  • Borriello (C).
>