speciale-marcatori

Spulciando di tutto, da Eurosport a qualsiasi sito o giornale mi venga in mente, ecco alcuni dei numeri più interessarti, molti dei quali frutto di Opta. Intanto, se non avete ancora letto lo speciale sugli ex di turno, fatelo subito. Cliccate sul titolo riportato di seguito: LA DURA

LEGGE DELL’EX – 6ª giornata

Curiosità (Opta)

  • Paulo Dybala è attualmente nel suo periodo di digiuno da gol più lungo in bianconero, in campionato: cinque partite;
  • Alessandro Diamanti ha esordito in Serie A nell’agosto 2007 in Juventus-Livorno 5-1; è l’unico giocatore nella rosa del Palermo ad aver già segnato ai bianconeri (novembre 2010, Brescia-Juventus 1-1);
  • Ilija Nestorovski ha segnato 11 gol nelle sue ultime 10 presenze tra massima divisione croata e Serie A italiana;
  • José Callejón non aveva mai iniziato una stagione in Serie A con cinque gol nelle prime cinque giornate – per lo spagnolo una rete ogni 86 minuti giocati finora;
  • Il primo gol in Serie A di Nicola Rigoni ha visto come bersaglio proprio il Napoli, nella sfida dello scorso marzo al San Paolo, in quella che rimane la sua unica rete in trasferta nel massimo campionato;
  • Due doppiette per Arkadiusz Milik in altrettante presenze di Serie A al San Paolo;
  • Edin Dzeko ha segnato quattro gol in cinque presenze stagionali in campionato – lo scorso anno gli servirono 20 partite per raggiungere questa soglia;
  • In due partite con Andrea Belotti titolare in questo campionato il Torino ha segnato sette gol, mentre in tre match senza “il gallo” dal primo minuto una sola rete;
  • Nel 2016, il giocatore della Roma che ha segnato più gol in trasferta in campionato è stato Stephan El Shaarawy con sei realizzazioni;
  • Maxi López è stato l’autore degli ultimi due gol che il Torino ha segnato in casa contro la Roma nella massima divisione;
  • Il Pescara ha incassato sette reti nella mezzora finale di partita in questo campionato, più di ogni altra squadra;
  • Il Genoa è la vittima preferita in Serie A di Alberto Aquilani: cinque reti contro il Grifone, inclusa la sua unica tripletta nel massimo campionato nel gennaio 2014;
  • Goran Pandev ha segnato un gol nel suo unico precedente di Serie A contro il Pescara, datato aprile 2013;
  • Quella rossoblu è la squadra contro cui Hugo Campagnaro ha giocato più partite (15) e vinto più volte (otto) in Serie A – per lui anche una rete al Genoa, nel derby della Lanterna del maggio 2009;
  • Mauro Icardi è il giocatore che nei cinque maggiori campionati europei ha partecipato a più gol della propria squadra in questa stagione, sette (sei reti e un assist);
  • Forma non eccezionale per le due punte dell’Empoli: Massimo Maccarone ha segnato due gol nelle ultime 14 presenze in A, mentre Alberto Gilardino ne ha siglati tre nei suoi ultimi 15 match;
  • Massimo Maccarone ha però infilato cinque volte la porta della Lazio in Serie A, solo al Milan (sei gol) ha segnato di più finora;
  • Ciro Immobile ha segnato un solo gol nelle ultime otto presenze in Serie A di fronte al proprio pubblico, tra Torino e Lazio;
  • Gregoire Defrel ha messo nel sacco sei gol in otto presenze stagionali in tutte le competizioni, cinque dei quali proprio al Mapei Stadium;
  • Duván Zapata ha segnato in due partite di campionato consecutive, non arriva a tre dallo scorso settembre;
  • Proprio il colombiano, insieme a Matteo Politano, è uno degli autori dei due gol nell’1-1 tra Sassuolo e Udinese nel marzo scorso;
  • Carlos Bacca ha segnato in media un gol ogni 74 minuti giocati in questo campionato, trattasi del miglior rapporto tra i giocatori con almeno 221 minuti giocati;
  • Nikola Kalinic ha esordito in Serie A in Fiorentina-Milan dello scorso campionato, ma contro i rossoneri non ha ancora trovato il gol in due sfide di campionato;
  • Il primo gol di Borja Valero in Serie A è arrivato proprio contro i rossoneri nel novembre 2012 – per lo spagnolo due reti al Milan, solo contro il Verona (tre) ha segnato di più;
  • Solo Michail Antonio (cinque) ha segnato più gol di Franck Kessiè (quattro) tra i centrocampisti dei cinque maggiori campionati europei in questa stagione;
  • Diego Falcinelli non segna nel massimo campionato dallo scorso gennaio contro il Napoli; finora è il giocatore del Crotone che ha creato più occasioni (sette), ma non ha effettuato alcun tiro nello specchio;
  • Sette degli ultimi nove gol in Serie A di Borriello sono arrivati in casa, tra Cagliari, Atalanta e Carpi;
  • Fabio Quagliarella ha segnato tre gol in 12 presenze in Serie A contro il Cagliari, solo uno nelle ultime cinque.
>